Community

Home
Corsi online

Corsi online

Scopri tutti i nostri corsi online: da guardare quando vuoi, gratuiti e alla portata di tutti!
Tutti gli articoli
I miei articoli
Creare un articolo
Più recenti
Asia_LM
Community Manager
20/02/24-08:26

Scopri con il nostro esperto Ahmed come posare in modo impeccabile un pavimento in laminato Leroy Merlin su un pavimento già esistente. Vi spiegheremo dallo schema di posa alla stesura del sottopavimento e pavimento.
Usare un pavimento in laminato per rinnovare un pavimento esistente ha diversi vantaggi tra cui la posa flottante che permette di non utilizzare nessun tipo di colla o adesivo, le doghe infatti vanno solo tagliate e incastrate tra loro. Queste ultime hanno una elevata resistenza all'usura, ai colpi, alle macchie e molte anche all'acqua, inoltre si puliscono facilmente e il colore si mantiene nel corso del tempo anche se sono esposte al sole. L'utilizzo di un sottopavimento è inoltre molto consigliato in quanto riduce i rumori del calpestio, compensa i dislivelli e protegge dall'umidità.

https://youtu.be/brt9ICd3pLc?si=NB0ZlAJe6Kpn2VFa

Community LM
Community Manager
23/11/23-16:45 (modificato il 20/12/23-18:08)

Se stai cercando un'idea nuova per pitturare le pareti di casa l'hai trovata: scegli le forme geometriche. Micol e Daniela ti mostreranno come realizzarle per rendere unico qualsiasi spazio.

La prima cosa da fare è scegliere quali forme geometriche utilizzare e la palette di colori che meglio si adatta al tuo arredamento. Potrai scegliere se usare disegni ampi e regolari per dilatare gli spazi oppure se usare le forme geometriche per dare continuità a un ambiente che presenta spigoli e rientranze. Insomma, le soluzioni sono davvero tante ma occhio a non esagerare: limitarsi a una sola parete e usare per le altre dei toni neutri.

Micol e Daniela ti daranno anche qualche suggerimento sulle tonalità e come abbinarle in base all'esposizione della stanza. poi sarà il momento di vedere step by step come pitturare una parete con le forme geometriche. Segui i consigli e vedrai che il risultato finale sarà davvero sorprendente!

https://youtu.be/dKCZuf1yZro?si=ZyNePlt9qFI8BSXk

Community LM
Community Manager
23/11/23-16:41 (modificato il 20/12/23-18:10)

Scopri con Federico e Matteo come coltivare e prenderti cura degli alberi da frutto. Durante il nostro corso imparerai a scegliere la pianta da frutto più adatta per il tuo giardino, come e dove posizionarla e con quali modalità irrigarla, a seconda che si tratti di un albero da frutto in vaso o interrato. Ovviamente, nel corso online troverai tutti i dettagli per nutrire al meglio i tuoi alberi da frutto e occuparti della potatura, passaggio fondamentale per consentire alla pianta di crescere e svilupparsi al meglio.
Anche proteggere le piante da frutto è importante, infatti, ci saranno tanti consigli per farlo durante la stagione invernale e per curarle in caso vengano colpite dalle malattie più diffuse.

https://www.youtube.com/watch?v=Z9MKwEh9Bys

Community LM
Community Manager
23/11/23-16:37 (modificato il 20/12/23-16:52)

https://www.youtube.com/watch?v=-QnKT2khSQQ

Scopri con Beatrice e Isabella come realizzare un terrario chiuso per un mini giardino sotto vetro con piante tropicali: un elemento d’arredo costituito da piante messe a dimora in un contenitore in vetro trasparente.
Il consiglio è di lasciarsi ispirare da luoghi che si sono visti o che si vorrebbe visitare. Magari paesi dalla vegetazione lussureggiante come la Thailandia o il Messico.

Community LM
Community Manager
23/11/23-16:35 (modificato il 20/12/23-16:52)

https://youtu.be/l4Q-2hC-Ptw?si=GRG-ZSalwoi0DPC0

Pavimenti da posare sopra un altro, senza rompere? In SPC, Stone Polymer Composite. Evoluzione del PVC, sono disponibili in tantissimi formati, colori ed effetti: come il legno, la piastrella, il marmo o il cemento. Durevoli e resistenti, sono impermeabili e sono perfetti anche in bagno o in cucina. Le doghe sono sottili e leggere e la posa è flottante, ad incastro senza colla. In più, sono così sottili che si tagliano con un cutter e non dovrai nemmeno rifilare gli infissi.
Preparati a imparare tutto ciò che serve per posare un pavimento in SPC, con Cristopher di Leroy Merlin, esperto di rivestimenti e Francesca, content creator, appassionata di arredamento e fai da te.

Community LM
Community Manager
23/11/23-16:34 (modificato il 20/12/23-16:52)

https://www.youtube.com/watch?v=vt810yvlHx4

Scopri con Francesca e Micol come realizzare una boiserie e rinnovare in modo originale le pareti di casa. Il termine deriva dal francese "bois" e significa legno, e quando pensiamo alla boiserie in effetti ci vengono in mente i grandi pannelli in legno a tutta altezza spesso decorati da bellissimi intarsi.
In realtà la boiserie può adattarsi ad ambienti anche contemporanei e per la sua versatilità è una tendenza che sta prendendo sempre più spazio nei progetti di interior design. Può trasformarsi e diventare una parete attrezzata, oppure essere un’ottima soluzione temporanea per coprire delle aree di una parete che si vogliono nascondere. Non essendo incollata ma fissata con dei chiodi, si può eliminare facilmente, basterà stuccare i fori.

Risolto
Community LM
Community Manager
23/11/23-16:29 (modificato il 20/12/23-16:53)

https://www.youtube.com/watch?v=r0czDiPrdjk

Scopri insieme a Beatrice e Paolo come creare un kokedama, un’alternativa molto affascinante alla coltivazione in vaso, da appoggiare su un vassoio o da appendere, per creare dei piccoli giardini sospesi molto suggestivi.
“Koke dama” significa perla di muschio, per cui le radici della pianta sono inserite in una sfera di terra rivestita di muschio o di sfagno. Si tratta di un’antica arte giapponese che risale al 1600 che narra di un contadino così povero da non potersi permettere un vaso in coccio. Avvolse così le radici in una sfera fertile e la ricoprì di muschio. In questo modo creò il primo kokedama della storia.

Community LM
Community Manager
23/11/23-16:23 (modificato il 20/12/23-16:53)

https://youtu.be/y2qSzQN-YaE?si=898TbmIT2u6tq5GA

Come far crescere piante rigogliose in acqua? Con la coltivazione idroponica. Facile da praticare per tutti, ha tanti vantaggi come, ad esempio, lo sviluppo delle piante che sono robuste, hanno radici sane e crescono più velocemente.
Un altro punto a favore è riduzione dei parassiti potenzialmente nefasti, visto che molti di essi si annidano nella terra, le piante coltivate in acqua sono meno soggette ai loro attacchi.
Anche la presenza dei substrati è una buona idea, perché possono essere lavati e riutilizzati e si degradano più lentamente della terra: se ne comprano di meno e le coltivazioni risultano più pulite.
La coltivazione idroponica è alla portata di tutti soprattutto per chi non ha facilità a dosare acqua e innaffiature, ma ci vuole metodo, anzi due, quelli che trovi spiegati passo passo in questo video dei nuovi corsi online Leroy Merlin Lab.