Community

/ Home stylist

Home stylist

Cerchi spunti o consigli per la decorazione della tua casa? Fai una domanda ai nostri home stylist.
Fai una domanda
Più recenti
Filtro
Post appuntato
Asia_LM
Community Manager
30/05/24-15:39 (modificato il 31/05/24-09:19)

Le 5 domande più frequenti: idee e consigli dell'Home Stylist

1. Quale impregnante per esterni consigli?

È sempre un dilemma capire cosa convenga usare per proteggere il legno in esterno. Per riuscire a districarti un po' nella decisione, puoi trovare alcune valide indicazioni in questa Guida “Come scegliere il miglior impregnante per legno da esterno”, mentre qui sono spiegate le differenze tra impregnante e flatting in base al clima. Valuta anche se dare prima un trattamento antitarlo! Ti aggiungo di seguire sempre le indicazioni riportate sulla confezione e di stendere il prodotto nel momento giusto (giornata senza vento e non con sole diretto).

2. Come ripristinare un muro in cui si forma spesso la muffa: consigli pratici

La muffa è una brutta bestia da sconfiggere, ma non impossibile. Come prima cosa devi capire qual è il motivo per cui si forma, umidità di risalita, condensa, infiltrazioni, ponte termico, esposizione a nord. Così da ridurne, se possibile, la formazione. Fatto questo devi seguire tutte le fasi (nessuna esclusa) del trattamento anti muffa. Consulta prima la nostra Guida per farti un'idea del problema e dei rimedi e poi segui le indicazioni del Tutorial. Può essere che il lavoro vada ripetuto, se non si riesce ad ovviare alla causa. Ricordati di base che, un locale chiuso, deve essere sufficientemente areato. Esistono poi degli antiesfolianti o fissativi per evitare questo problema, da dare prima di ripitturare il muro. Unendo tutti i giusti prodotti (che trovi nella Guida) dovresti proprio tornare ad avere un muro sano!

3. Pavimento galleggiante per esterno: quale scegliere?

Se conosci già le diverse opportunità, immagino che tu abbia letto la nostra Guida alla scelta. I pavimenti in legno o bamboo composito secondo me sono i più interessanti. Dal punto di vista estetico, la decisione è del tutto personale. Per quanto riguarda la posa, possono essere adagiati anche su un fondo irregolare (senza esagerare!) in quanto dotati di "piedini" regolabili. Nella guida sono spiegate le diverse tecniche, a seconda che tu voglia posare il pavimento direttamente su erba o creare un fondo in ghiaia o cemento. L'importante è che venga permesso al terreno o fondo sottostante di drenare e smaltire l'acqua piovana tramite una leggera pendenza, di almeno il 2%. Dai un occhio al nostro tutorial per capire se pensi di essere in grado di effettuare il lavoro in autonomia, eventualmente anche noleggiando le attrezzature che ti mancano, altrimenti puoi rivolgerti al nostro Servizio di posa.

4. Arredare un balcone lungo e stretto: consigli e idee

Arredare un terrazzo stretto sembra difficile, ma con i prodotti giusti puoi metterci davvero tutto quello che ti serve! Intanto decidi, appunto, le cose che ti piacerebbe fare all'aperto: colazione, aperitivo con gli amici, prendere il sole, relax con un libro, orto e gardening? Stabilite le priorità, parti rendendolo confortevole con una pavimentazione facilissima da posare e poi, per l'arredo, punta sui mobili salvaspaziotavolini e sedie pieghevoli o impilabili, mobili contenitori slim o che funzionano anche da seduta. Questo ti permetterà di non avere un'unica funzione, ma di cambiare all'occorrenza. Sfrutta poi le pareti e la ringhiera, appendendo sia le piante che un mini tavolino. Non solo, usa anche il soffitto, perché anche una amaca-poltrona si può appendere (e togliere quando non serve) e così dei fiori ricadenti, che arredano senza ingombrare il pavimento. Altre idee? Leggi il mio articolo "Idee per arredare un terrazzo piccolo e coperto" e lo speciale progetto "Come arredare un balcone piccolo e stretto senza rinunciare a nulla". Mi raccomando, alla fine completa il tutto con una bella illuminazione!
Ritengo che la dimensione del terrazzo sia vincolante fino a un certo punto, nel senso che se si vuole si riesce a fare stare tutto, con i giusti prodotti. Pensate quindi prima di tutto a cosa vi piacerebbe che ci fosse, sul vostro terrazzo: una parte coperta (se non lo è già), una chiusura dai vicini per privacy, un angolo relax per leggere e prendere il sole da soli o dei divanetti per chiacchierare con gli amici, un tavolino per fare colazione o uno più grande per mangiare all'aperto anche con degli ospiti, un mobile bar, un barbecue. Stabilite le priorità, decidete uno stile prendendo ispirazione dai nostri progetti, dove trovate anche indicazioni sui prodotti. Se optate per più funzioni, separatele, anche 'visivamente' con il colore, la pavimentazione, le luci. Queste ultime devono essere funzionali (cioè illuminare dove serve) ma anche decorative, tipo catena luminosa, per rendere semplicemente accogliente il terrazzo. E poi le piante, per come la vedo io, non è un terrazzo piacevole da vivere se non ci sono delle piante o dei fiori, magari quelli più adatti a tener lontane le zanzare! Ah... guardate anche tra le offerte!

5. Arredare lo spazio esterno di giardino e terrazzo: da dove iniziare?

Per quanto riguarda la progettazione dello spazio, più che darti indicazioni precise vorrei suggerirti alcuni aspetti a cui prestare attenzione. Per lo stile e la composizione intanto dai un occhio ai nostri progetti giardini e terrazzi, sono ricchi di spunti creativi. Per la scelta delle piante, che non potranno mancare, potresti invece chiedere un parere alla nostra Garden Expert @AnnaZorloni indicando clima, esposizione e le tue esigenze/preferenze. Quello che invece ti suggerisco io è di dividere il terrazzo in 'zone tematiche'. Valutare cioè quali elementi mettere, a parte la pergola. Ad esempio un barbecue o forno, una zona per rilassarsi e prendere il sole, una piccola piscina per l'estate (sempre valutando il peso, visto che c'è già la pergola..), un piccolo angolo orto. Ogni zona va opportunamente caratterizzata e attrezzata, così da sfruttarla poi volentieri e creare un insieme armonioso e ordinato.
Se vuoi optare per la pergola, immagino tu voglia addossarla al muro per non togliere luce alla casa. Giusto. Potresti però valutare un percorso coperto per raggiungerla, così da andarci facilmente anche quando piove. Se poi aggiungi la possibilità di scaldarla con un fungo o altro riscaldamento da esterno, vedrai che la sfrutterai davvero tanto! Infine l'illuminazione. A parte la pergola,predisponi dei punti luce strategici, cioè dove servono per le altre funzioni, ma anche distribuiti sul contorno o intorno al verde in modo ordinato, magari lampade solari: l'effetto serale sarà stupendo visto da dentro casa e molto invitante! Considera comunque che, nel caso lo volessi, puoi usufruire del nostro Servizio di Progettazione Spazi Esterni.

captain.a_4
Esploratore
13/06/24-11:57

Un consiglio: per il salotto è meglio la televisione appoggiata sul mobile oppure appesa al muro?

Convalidato
fabio.porro_5531
Sostenitore
12/06/24-21:00

Di che colore consigliate le tende per questa camera da letto? il letto sarà color rovere, le pareti sono bianche+ una verde salvia, il serramento bianco e il pavimento gres effetto legno rovere

Missione suggerita Vedi tutti
Pubblica la tua prima domanda per l'esperto Home stylist
10
Convalidato
DIY
Guru 👨‍🏫
12/06/24-20:55

Buonasera, qual'è il miglior nastro biadesivo?

Convalidato
DIY
Guru 👨‍🏫
12/06/24-20:54

Buonasera, come posso fissare una piastra sfruttando il foro poggia mensole di un mobile dovendo utilizzare per forza una vite piu piccola del foro del mobile? Escludo l'uso di collanti ma cerco qualcosa tipo tassello per ridurre il diametro del foro del mobile

Convalidato
DIY
Guru 👨‍🏫
12/06/24-20:49

Buonasera, consigli su una livella laser entrylevel?

Convalidato
DIY
Guru 👨‍🏫
12/06/24-20:47

Buonasera, questo prodotto si potrebbe utilizzare per un quadro di circa 20kg?

Convalidato
DIY
Guru 👨‍🏫
12/06/24-20:45

Buonasera, un tassello da 8 quanti kg potrebbe supportare?