Community

Home
Magazine della casa
Come abbinare un battiscopa moderno al pavimento e alle
GiulioM
Community Starter
13/06/22-14:13

Come abbinare un battiscopa moderno al pavimento e alle porte

Sei in fase di progettazione o ristrutturazione dei tuoi ambienti domestici, hai optato per un arredamento in stile moderno, hai scelto i pavimenti da posare, ma sei ancora indeciso sui battiscopa? Anche detto “zoccolino”, il battiscopa è un elemento che, spesso, viene trascurato, ma che, invece, merita la giusta attenzione perché influisce profondamente sull’estetica della casa. Per fare la scelta giusta ti suggerisco di valutare il risultato finale che desideri ottenere e l’aspetto che intendi donare ai tuoi spazi. Scopriamo quali sono i battiscopa moderni tra i quali puoi scegliere e quali le idee da cui puoi trarre ispirazione per abbinarli sapientemente ai pavimenti e alle porte.

L’importanza dei battiscopa

I battiscopa sono elementi d’arredo che è bene scegliere con attenzione perché svolgono un importante ruolo estetico e funzionale. Essi, infatti, permettono di abbellire le stanze e conferiscono agli ambienti domestici un aspetto curato, completando l’arredamento alla perfezione. Inoltre, i battiscopa rappresentano la soluzione ideale per evitare danni alla parete, impedire l’accumulo di polvere tra muri e pavimenti ed evitare la formazione di umidità.
Se l’idea del battiscopa a vista non ti fa impazzire, ti consiglio di laccarlo nel colore delle pareti. Il vantaggio è che, in questo modo, il battiscopa scompare sulla parete, senza spiccare. Se opti per questa soluzione, però, tieni a mente che il battiscopa sarà più delicato perché, rispetto ad un battiscopa in ceramica o in legno, sarà più soggetto ai segni di usura.

Materiali e configurazioni

In commercio sono disponibili battiscopa di forme e materiali diversi. Per quanto riguarda la forma, puoi scegliere tra una vasta gamma di configurazioni. Le più diffuse sono:

  • a spigolo vivo: in questo caso, il battiscopa ha una forma a parallelepipedo e rappresenta la soluzione ideale per gli ambienti arredati in stile minimale ed essenziale;
  • a becco di civetta: il battiscopa è arrotondato nella parte superiore ed è perfetto per le case eleganti e arredate in stile classico;
  • con piedino: dalla forma morbida e più a contatto con il pavimento, questo battiscopa è adatto sia per ambienti arredati in stile classico che moderno.
  • a sguscia: questo battiscopa ha una forma concava e rappresenta la soluzione giusta per te se la tua intenzione è nascondere alla vista cavi e fili.

Le soluzioni possibili in termini di materiali sono moltissime. Il consiglio è optare per materiali innovativi che, inseriti all’interno di ambienti arredati in stile moderno, consentono di valorizzare e mettere in risalto gli spazi. Non sai quale materiale scegliere? Molto dipende dal tipo di pavimento e dallo stile con cui scegli di arredare la tua casa.

I battiscopa in legno sono i più tradizionali, ma si adattano alla perfezione anche ad ambienti arredati in stile moderno. Se vuoi portare il calore del legno tra le mura domestiche, scegli un battiscopa realizzato con questo materiale, specialmente se all’interno della stessa stanza sono presenti altri dettagli e arredi in legno. Anche i battiscopa in ceramica sono particolarmente diffusi: puoi verniciarli a seconda dei tuoi gusti e sono disponibili in una molteplicità di forme. Se desideri dare un tocco di vivacità alle tue stanze, ti consiglio di optare per un battiscopa in ceramica decorato.
Molto apprezzati sono i battiscopa in PVC. Se hai un budget limitato a disposizione, rappresentano la soluzione da prediligere perché sono economici rispetto alle alternative in legno e in ceramica. Questi battiscopa si integrano alla perfezione nelle abitazioni arredate in stile moderno, minimale ed essenziale, soprattutto se abbinati a pavimenti realizzati in laminato o in vinile.

Abbinare battiscopa moderni e pavimento

Uno degli aspetti sui quali aleggiano più dubbi quando si parla di battiscopa è l’abbinamento con il pavimento. Naturalmente, la scelta dipende dai tuoi gusti personali e dalla resa estetica che vuoi ottenere. L’importante è scegliere in modo oculato perché il battiscopa, se abbinato bene al pavimento, consente di valorizzare lo stile dell’arredamento. Ecco alcune idee da cui trarre ispirazione per abbinare battiscopa moderni al pavimento senza commettere errori.

Parquet e battiscopa in legno

Hai optato per la posa di un parquet? In questo caso, l’abbinamento perfetto è con un battiscopa realizzato in legno, anche se la tua casa è arredata in stile moderno (il legno, si sa, ha un fascino senza tempo). Ti consiglio di optare per la stessa tonalità del pavimento, così da evitare effetti ottici sgradevoli e antiestetici. Se il tono su tono non ti convince perché pensi possa appesantire i tuoi ambienti domestici, opta per il classico battiscopa in legno di colore bianco, soprattutto se le pareti sono dello stesso colore, così da rendere le stanze più ariose e ottenere un effetto finale originale e armonioso.
Se il battiscopa in legno di colore neutro non ti convince, sei alla ricerca di una soluzione che si adatti in modo puntuale ad una casa in stile moderno e vuoi donare alle tue stanze un tocco di vivacità ed ecletticità, opta per un battiscopa in legno colorato, magari abbinandolo ad un mobile o ad un complemento dello stesso colore: il risultato finale ti sorprenderà!

Battiscopa abbinato ad un pavimenti in ceramica

Hai optato per la posa di un pavimento in ceramica? In questo caso, la scelta di un battiscopa realizzato nello stesso materiale è quasi obbligata. Generalmente, si tende a preferire battiscopa della stessa tonalità delle piastrelle, così da creare continuità con la superficie. In realtà, nulla vieta di creare contrasto tra pavimento e battiscopa giocando con i colori.

E se il pavimento è in laminato?

Se il pavimento è in laminato, i battiscopa più indicati da installare sono quelli in PVC o in alluminio. Per fare la scelta giusta, presta attenzione alla tonalità del pavimento: se opti per un battiscopa in PVC, prediligi lo stesso colore del pavimento; se, invece, il pavimento è grigio oppure bianco, opta per un battiscopa in alluminio. Quest’ultima soluzione è perfetta per gli ambienti domestici arredati in stile moderno e contemporaneo.

Come abbinare battiscopa moderni e porte

Un altro abbinamento da valutare con attenzione è quello con le porte. Generalmente, il consiglio è scegliere un battiscopa di colore il più vicino possibile a quello delle porte. Non sempre questo è possibile: per non sbagliare punta sulla tinta unita che si avvicina maggiormente a quella degli infissi. Questa combinazione era molto apprezzata in passato, quando le porte erano realizzate principalmente in legno, così da creare un senso di continuità visiva tra battiscopa e controtelaio della porta.

Adesso avrai le idee più chiare sull’argomento e non avrai difficoltà a scegliere il battiscopa più adatto alle tue esigenze e allo stile della tua casa! Se hai qualche abbinamento da consigliare o qualche domanda da fare, lascia un commento: sarò felice di risponderti.

Continua ad esplorare la Community!