Community

Home
Magazine della casa
Home tour: la cameretta di Sebastiano
Tasteofstyle
Creator digitale
20/11/18-09:27 (modificato)

Home tour: la cameretta di Sebastiano

Ho sempre amato le case che esprimono la personalità di chi ci vive. Non per forza bisogna investire un capitale in arredamento, non per forza tutto deve essere firmato e studiato dal designer del momento. Con pochi accorgimenti possiamo rendere la casa davvero speciale, in ogni suo ambiente. Ma veniamo a noi!

Sono andata in un negozio Leroy Merlin, ho preso spunto dai loro prodotti, mi sono lasciata ispirare e ho pensato a dei piccoli accorgimenti e di mostrarli a voi Community di Leroy Merlin: copiateli per la cameretta dei vostri figli, è un progetto che possiamo fare insieme! Siete curiosi di scoprire cosa ho scelto per la camera di Sebastiano?

Lo smalto

Il pavimento è molto chiaro e ho scelto uno smalto opaco bianco per le pareti libere, in modo da rendere ben luminosa la stanza.
Ho recuperato, per davvero pochi euro, in un mercatino della zona due armadi vintage. Avete presente quei mobili che tutti disdegnano, ma in realtà sono fatti talmente bene come fattura che sono insuperabili e indistruttibili? Ecco, quelli.
Mi sono messa in garage e ho pensato a come trasformarli.

Come trasformare una camerettaCome trasformare una cameretta

Per il mobile dedicato ai giochi ho scelto una vernice ad acqua atossica blu. L’ho scarteggiato sommariamente e ho iniziato a passare il colore. L’effetto è satinato e mi piace molto. Ho poi finito tutto con una verniciata trasparente in modo da ripararlo da manine pericolose. A dire la verità questo mobile originariamente aveva ante di vetro, ma le ho tolte e ho lasciato tutto in bella vista. Stesso procedimento è stato fatto con l’armadio, che invece si è meritato un colore più chiaro, anche viste le dimensioni. Ho scelto un color baby blue e l’interno l’ho foderato con la stessa carta da parati usata per le pareti.

Tessuto rigato

Per il letto ho scelto un rigato bianco e rosso. Sono andata nella zona “tessuti” di Leroy Merlin e ho chiesto una dimensione adatta per creare un copriletto. Mi piace molto l’abbinamento blu/rosso, mi ricorda le matite per correggere i compiti delle maestre ai miei tempi! Trovate qui tutti i tessuti al metro.

Un dettaglio: il tessuto rigatoUn dettaglio: il tessuto rigato

Cuscini

Per completare il tutto ho scelto dei cuscini di jeans meravigliosi a forma di stella e cuore. Ho dato un colpo di luce con un altro cuscino stella giallo più grande e una macchinina che Sebastiano adora.

Arredare con i cusciniArredare con i cuscini****Tessuto di jeans

Ho finito con il tessile scegliendo una tenda oscurante di jeans, che mi ha risolto i problemi di apertura e chiusura delle persiane. In questo modo Sebastiano è autonomo senza grandi pericoli e può dosarsi da solo i fasci di luce in entrata. Guardate che bella abbinata al cuscino stella giallo!

La tenda di jeansLa tenda di jeans

Bidoni

Ultimo angolo è il playground dove ho preso dei bidoncini per la raccolta differenziata e li ho trasformati in porta giochi. Questi sono davvero la svolta: sono capienti, hanno il coperchio e i manici e soprattutto non sono pesantissimi. In questo modo anche il momento del riordino diventa un gioco e io posso dedicarmi ad altro.

Bidoncini multiuso per la camerettaBidoncini multiuso per la cameretta

Non vi racconto quanto Sebastiano è entusiasta della sua “nuova” cameretta. Credo che l’importante sia vedere con gli occhi stupiti di un bambino e lui non smette mai di insegnarmelo.

Se volete scoprire il risultato finale del relooking della cameretta guardate il video e iscrivetevi alla Community per farmi sapere cosa ne pensate, scoprire le tante novità in arrivo e i miei prossimi progetti!

(visualizza in I miei video)

Continua ad esplorare la Community!