Community

Home
Magazine della casa
Trasformare una scala di legno in un guardaroba
Melania
27/07/2017-14:15 (modificato)

Trasformare una scala di legno in un guardaroba

Come realizzare un guardaroba con una scala di legno

Casa piccola, pochi mobili per i tanti – troppi - vestiti e scarpe e nessuna idea su dove metterli? Ci sono passata anche io e sappi che c’è solo una risposta: far volare l’immaginazione. Nella mia casetta di 35 mq, trapano e viti alla mano, ho trasformato una vecchia scala di legno abbandonata dal precedente proprietario in un comodo armadio dall’allure vintage. Se anche tu sei alla ricerca di soluzioni per guadagnare spazio che siano facili da realizzare ma che diano un tocco di design alla tua casa, segui i miei consigli. Iniziamo subito!

Trasforma una vecchia scala in un piccolo guardarobaTrasforma una vecchia scala in un piccolo guardaroba

OCCORRENTE:

- Una scala di legno (anche usata va bene, il tocco vintage ci piace!)

- Un manico di scopa

- Due mensole in legno

- Fascette cilindriche in alluminio della giusta misura per inserire il manico di scopa

- Un trapano

- Viti lunghe

- Una levigatrice per il legno (per i più esperti!)

- Cacciavite o pinza

- Metro

- Nastro adesivo

1. Smonta e… rimonta come vuoi!

Il primo passo per dare nuova vita alla scala è… decostruirla completamente! Con l’aiuto di un cacciavite o di una pinza svita i perni e, una volta divise le due parti della scala, scegli i punti dove vorresti posizionare le mensole di legno: i pioli faranno da ripiani su cui potrai appoggiare borse e scarpe. Attenzione: se la tua scala ha i piedini di gomma, ricorda di rimuoverli!

44549892_M.jpg

2. Leviga il legno

Passa la levigatrice su tutta la scala per rendere la superficie perfettamente liscia. Se invece lo stile trasandato chic è ciò che fa per te, salta al terzo step (come ho fatto io): in fondo, lasciare tracce del tempo, come graffi, macchie di pittura o scritte, aggiungerà carattere al tuo armadio. Fai attenzione però: ok un look trasandato, ma se la scala è particolarmente vecchia e rovinata, ti consiglio di levigarla per evitare di farti male o che possa rovinare i tuoi vestiti, tirando qualche filo.

23179968_M.jpg

3. Comincia ad assemblare il tuo guardaroba

A questo punto, armati di matita, metro e trapano. Per prima cosa devi decidere come organizzarla: mensole o appendiabiti? Io ho optato per una soluzione intermedia: un appendiabiti nella parte alta, e due mensole in basso, per riporre le scarpe.

Per i ripiani, facendo attenzione ad essere preciso, segna sia sulle mensole che sulla scala i punti in cui farai i buchi per comporre la struttura: forali con il trapano, dopodiché posiziona e fissa le mensole con le viti lunghe.

Per l'appendiabiti invece, che realizzerai con il manico di scopa, aggiungi poi le fascette cilindriche fissandole sull’ultimo piolo della scala, sia a destra che a sinistra, e fai passare al centro il manico di scopa.

4. Aggiungi un po’ di colore e scatena la fantasia!

Personalmente, ho scelto di lasciare la scala nel suo colore originale, anche perché si abbinava perfettamente all’arredamento di casa. Ma tu puoi decidere di personalizzarla come vuoi, aggiungendo il colore che più ti piace. Delimita le zone da dipingere aiutandoti con del nastro adesivo di carta – sii creativo! Puoi fare delle righe verticali o orizzontali, oppure delle zone di diverso colore, oppure ancora utilizzare degli stencil per creare forme particolari. Lascia asciugare una notte.

scala-guardaroba.jpg

A questo punto il tuo guardaroba di riciclo è pronto! Pochi, semplici step per creare qualcosa di unico, originale e che rispecchia il tuo stile alla perfezione! Ti è piaciuta la mia idea? Qualche passaggio non ti è chiaro? Scrivimi nei commenti, ti aiuterò con piacere!