Community

Home
Magazine della casa
Soluzioni alternative al battiscopa: tutto quello che
GiulioM
Giovane promessa
24/05/22-08:21 (modificato)

Soluzioni alternative al battiscopa: tutto quello che bisogna sapere

Sei in fase di ristrutturazione o stai progettando la tua nuova casa a partire da zero, hai deciso quali rivestimenti e pavimenti posare e sei indeciso sulla scelta del battiscopa? Sostituire i pavimenti e ritinteggiare le pareti non basta per rinnovare gli ambienti domestici. Tra gli aspetti ai quali è bene prestare attenzione c’è il battiscopa, elemento che svolge un ruolo significativo sia in termini di funzionalità che di resa estetica. Se il battiscopa tradizionale non è una soluzione che ti convince, le alternative tra cui puoi scegliere sono numerose e si adattano agli stili di arredamento più minimal. Scopriamo insieme cosa è possibile installare al posto del battiscopa tradizionale e come abbinare questo elemento con il pavimento e le pareti.

Battiscopa sì o battiscopa no?

Ti stai chiedendo se devi mettere per forza il battiscopa in casa? La risposta è no. Come è normale che sia, ognuno è libero di fare ciò che vuole in casa propria. Se scegli di posare un pavimento in legno, però, è fortemente consigliato installarne uno. In questo caso, farne a meno è impossibile perché la posa del parquet richiede che venga lasciato uno spazio fra i listoni e il muro, così da non ostacolare la naturale dilatazione del legno.

Per quanto riguarda, invece, tutti gli altri tipi di pavimento, se la strada perseguita è quella del minimalismo più assoluto, puoi anche rinunciare al battiscopa. Se opti per questa soluzione, però, è importante prestare molta attenzione alla posa, che deve essere eseguita a regola d’arte, e alle rifiniture.
Da non sottovalutare, inoltre, il fatto che, in assenza delle bordure protettive, molto probabilmente incontrerai numerose difficoltà durante le pulizie quotidiane, rischiando di rovinare i rivestimenti delle pareti.

Per queste ragioni, ti suggerisco di installare sempre i battiscopa. Se quelli tradizionali non ti piacciono, puoi optare per soluzioni alternative che ti aiuteranno a mimetizzare il battiscopa all’interno delle pareti e a donare un tocco di carattere in più ai tuoi ambienti domestici. I battiscopa, infatti, oltre a svolgere una funzione protettiva e a prevenire danni e urti alle pareti, svolgono un’importante funzione decorativa. Scegliendo battiscopa dalle linee semplici ed essenziali e di spessore ridotto, potrai rendere gli ambienti più armoniosi e ottenere una resa estetica soddisfacente.

Soluzioni alternative al battiscopa tradizionale

Se non sei un amante degli stili tradizionali e sei alla ricerca di valide alternative al battiscopa, le soluzioni tra cui puoi scegliere sono numerose. Si va dai battiscopa a filo muro a quelli a scomparsa, dai battiscopa radianti a quelli passacavi, fino ai battiscopa luminosi, perfetti per creare meravigliosi effetti scenografici tra le mura domestiche.

Battiscopa a filo muro

La bordura protettiva a filo muro rappresenta il giusto compromesso per chi non apprezza le qualità estetiche del battiscopa, ma ne riconosce le qualità funzionali. Se scegli di installare un battiscopa a filo muro, sappi che sarai chiamato ad affrontare una posa più complessa rispetto a quella prevista per un battiscopa tradizionale. A fronte di un costo più elevato, potrai godere di un risultato estetico migliore. La complessità della posa è dovuta al fatto che i battiscopa a raso muro non vengono installati dopo la posa la fine dei lavori, ma durante. Vengono incassati a filo muro su pareti prive di intonaco, ancora prima che venga realizzato il sottofondo. Una volta realizzato l’intonaco, tornare indietro è impossibile e oneroso. Per questo motivo, è fondamentale che la posa venga eseguita accuratamente.

I vantaggi di cui potrai beneficiare optando per la posa di un battiscopa a filo muro non sono solo estetici. Installando una bordura protettiva perfettamente aderente alla parete, infatti, potrai contare su una maggiore igienicità. La polvere non si accumulerà sul battiscopa perché quest’ultimo non sporgerà dalla parete. Inoltre, se lo desideri, avrai la possibilità di installare una porta a scomparsa a filo muro senza rinunciare al battiscopa e, naturalmente, potrai proteggere le tue pareti da colpi accidentali, oltre che spostare i mobili all’interno delle stanze senza problemi. La posa di un battiscopa a filo muro, considerata la complessità dell’operazione, è consigliata se si è in fase di ristrutturazione integrale ed è previsto il rifacimento dell’intonaco.

Battiscopa radiante

Se i termosifoni che hai in casa non riscaldano bene gli ambienti domestici, reputi i caloriferi antiestetici oppure stai ristrutturando casa e hai difficoltà a sistemare le tubature necessarie per il corretto funzionamento dell’impianto di riscaldamento, i battiscopa radianti al posto dei battiscopa tradizionali rappresentano la soluzione ideale. Grazie ai passi da gigante che sono stati compiuti in ambito tecnologico, sono disponibili in commercio battiscopa che fungono da impianto di riscaldamento. Optando per una simile soluzione, potrai distribuire il calore in modo uniforme in tutte le stanze, combinando alla perfezione estetica e funzionalità.

Battiscopa passacavi

La tua è una casa moderna e super high-tech in cui domina la domotica? Sarai certamente sommerso da cavi e collegamenti smart! Se sei alla ricerca di un battiscopa innovativo da installare al posto di un battiscopa tradizionale, valuta la posa di un battiscopa passacavi. Oltre ad essere complementi d’arredo a tutti gli effetti, permettono di organizzare al meglio gli ambienti. Essi, infatti, sono dotati di prese elettriche e alloggi che consentono il passaggio dei cavi (nascondendoli alla vista).

Battiscopa luminoso

I battiscopa luminosi sono l’ultima frontiera in materia di design degli interni. Hanno uno spessore particolarmente ridotto e rappresentano la soluzione ideale per mettere in risalto le linee contemporanee degli arredi. Essendo dotati di luce integrata LED, permettono di creare un’atmosfera accogliente e consentono di muoversi in casa in modo agevole anche al buio.

In abbinamento o a contrasto?

Quando si scelgono i battiscopa da posare, è possibile abbinarli al pavimento, alle pareti o alle porte. L’abbinamento del battiscopa con il pavimento è un grande classico: optando per questa soluzione, la fascia protettiva andrà a fare da cornice all’estremità inferiore delle pareti e sarà la naturale prosecuzione del pavimento. In alternativa, puoi abbinare il battiscopa alle porte: in questo modo creerai continuità con i serramenti. Lo stesso vale per l’abbinamento con le pareti: questa soluzione ti permetterà di rendere i battiscopa meno visibili.
Se la casa è arredata in stile moderno e anticonvenzionale, un’ottima soluzione è optare per il contrasto. In questo modo, le tue stanza non passeranno di sicuro inosservata! Giocare con i contrasti, non solo per quanto riguarda i colori ma anche i materiali, rappresenta la soluzione ideale per dare un tocco di personalità e carattere ai tuoi ambienti domestici.

Quelle che ti ho proposto sono le principali soluzioni alternative al battiscopa tradizionale. Ti sono stato d’ispirazione? Tieni a mente che la scelta della bordura protettiva da installare è rimessa al tuo gusto personale e al risultato finale che desideri ottenere al termine dei lavori. Hai qualche domanda da fare? Lascia un commento: ti risponderò in tempi brevi.

Continua ad esplorare la Community!