Community

Home / Magazine della casa / Le lampadine e la temperatura di colore: come scegliere le
BlankUser
Novizio 👋
15/02/18-09:46 (modificato)

Le lampadine e la temperatura di colore: come scegliere le più adeguate per le stanze della casa

Lo studio della luce e dell'atmosfera luminosa è uno dei punti principali della progettazione della casa.

Un ingrediente che va valutato quando si sceglie la lampadina per la stanza è la temperatura di colore, che varia tra una luce calda (1850°K), neutra o bianca (6500°K) o fredda (9000°K). Vediamo insieme delle linee guida utili per capire come orientarsi nella scelta delle tonalità di colore per ogni stanza della casa.

Luce d'atmosfera – Leroy MerlinLuce d'atmosfera – Leroy Merlin

Luce calda per il soggiorno

Quando torniamo a casa, soprattutto dopo una giornata di impegni e di consegne, siamo sfiniti e non vediamo l'ora di lanciare chiavi, borse e giacche per rilassarci sul divano a chiacchierare o guardare la televisione. Quando pensiamo al relax lo associamo subito ed istintivamente ad una luce calda che ci riporta al fuoco ed ai riflessi del camino, alle candele e al tramonto. Un'atmosfera confortevole è dunque associata alle lampadine dai colori caldi, come la lampadina decorativa led Lexman perfetta anche per un tocco vintage.

Idea di luce calda – Leroy MerlinIdea di luce calda – Leroy Merlin

La cucina e la zona pranzo

Per questo ambiente il discorso si fa duplice: abbiamo bisogno sicuramente di ottenere un ambiente rilassante nella zona del tavolo o dell'isola centrale, e dobbiamo cercare dunque delle lampade a sospensione o delle plafoniere con un'illuminazione neutra/calda. Per il top cucina invece è fondamentale l'attenzione e la concentrazione per la preparazione dei cibi e dei piatti: è possibile inserire l'illuminazione sottopensile o delle strisce led a luce neutra/fredda facilissime da istallare.

Luce zona cucina – Leroy MerlinLuce zona cucina – Leroy Merlin

Bagno

Anche in questo caso sono consigliati due tipi di lampadine: una prima tipologia, con tonalità neutre/fredde, adatta per la luce dello specchio per fare attenzione alla cura del volto e un lampadario con lampadine dai toni più caldi o comunque neutri sarà ottima per creare l'atmosfera di una doccia o un bagno rilassante. Dai un’occhiata a questa luce da specchio slim in cui puoi addirittura gestire la temperatura della luce a seconda delle esigenze!Esempio di illuminazione bagno – Leroy MerlinEsempio di illuminazione bagno – Leroy Merlin

Camera da letto

La luce del sole ha da sempre dato il 'via' alle giornate di moltissime specie animali. La luce neutra ci riporta infatti nella mente e nel corpo la sensazione del primo sole del mattino e ci sentiamo subito attivi nonostante la stanchezza di fine giornata. Come per il soggiorno è consigliata una luce calda generale, con l'aggiunta di lampade da tavolo o applique (evitando tonalità fredde, al massimo puntando su una base neutra) sopra i comodini, per favorire un momento di confronto con il partner o per concedersi la lettura di un buon libro.Ispirazione illuminazione camera da letto – Leroy MerlinIspirazione illuminazione camera da letto – Leroy Merlin

Come vedi, anche la scelta dell’illuminazione non deve essere casuale… Fammi sapere come hai pensato l'atmosfera degli spazi della tua casa e dai un’occhiata anche ai consigli per l’illuminazione da incasso.

Continua ad esplorare la Community!