Community

Home
Magazine della casa
Lampadina alogena o led? Tutti i pro e i contro
EnricaCuccarese
Giovane promessa
09/11/21-08:00 (modificato)

Lampadina alogena o led? Tutti i pro e i contro

In commercio esistono parecchi** modelli di illuminazione**. Le principali tipologie di lampadine a basso consumo sono quelle alogene a incandescenza e quelle a LED. Pertanto per potersi orientare al meglio è bene conoscere le differenze tra questi prodotti. Ciò affinché al momento dell’acquisto si scelga il meglio per le proprie esigenze personali sia estetiche, che energetiche per avere un maggior risparmio. Sono meglio le lampadine alogene o led? Ecco un pratico confronto per scegliere la lampadina a basso consumo giusta per te.

Meglio le lampadine led o alogene - Community LM

Lampadine a LED

Le lampadine a LED (acronimo di Light Emitting Diode) hanno caratteristiche molto promettenti e rappresentano il futuro dell’illuminazione artificiale. È bene sostituire le vecchie lampadine con le lampadine a LED perché hanno molti vantaggi sia dal punto di vista di risparmio energetico sia di durata. Esistono tipologie diverse di lampadine a LED, tuttavia sono tutte caratterizzate da un importante vantaggio in termini economici ed ecologici. Oltre ad essere facilmente adattabili a tutti i vecchi lampadari, lampade e plafoniere, le lampadine a LED sono durature, infatti, mantengono il 70% dell’emissione luminosa fino a 50.000 ore. Inoltre, si accendono subito a differenza delle vecchie lampadine a risparmio energetico, che impiegavano oltre 10 minuti per raggiungere tutta la luminosità possibile.

Lampadina LED filamento - Community LM

Lampadine alogene a incandescenza

Le lampadine alogene a incandescenza sono riempite con una miscela di gas alogeni che creano un processo di rigenerazione del filamento tramite un ciclo continuo. In questo modo la durata delle lampadine diventa più lunga, raggiunge infatti anche 3000 ore. Inoltre, nelle potenze di 60, 100 e 150 watt sono disponibili in versioni con due attacchi e con l’attacco a vite tipo Edison. Le lampade alogene si dividono in due categorie: a bassa tensione (BT) e a bassissima tensione (dette anche dicroiche). Dal punto di vista energetico sono più efficienti delle incandescenti tradizionali, infatti, hanno una resa di colori eccellente. Sono disponibili in una notevole varietà di forme e di potenze e le dimensioni ridotte ne consentono la riduzione dell’ingombro. In ogni caso, se stai cercando di contenere i consumi energetici, è consigliabile utilizzare le lampadine alogene ai piani di lavoro, ai posti di lettura e di studio.

Lampadina LED filamento - Community LM

Hai trovato interessante l’articolo? Scopri tutti i Consigli per illuminare la casa in modo sostenibile. Per qualsiasi dubbio o curiosità scrivici, saremo felici di aiutarti a realizzare i tuoi sogni!

Continua ad esplorare la Community!