Community

Home
Magazine della casa
Regole e permessi per installare tende e schermature solari
Antonella.M
Community Starter
16/04/20-15:23 (modificato)

Regole e permessi per installare tende e schermature solari

Oggi voglio parlarvi delle regole da rispettare quando si montano le tende da sole. Qualcuno di voi sgranerà gli occhi. Eppure è così: anche per le tende da sole per esterni la normativa è precisa e va rispettata. Se si tratta di immobili di pregio storico e artistico, e anche quando si deve chiedere l’autorizzazione dal condominio, conviene conoscere bene la normativa per l’installazione delle tende da sole. Per evitare di incappare nei piccoli ostacoli connessi a questa materia, vediamo di fare chiarezza sull’argomento e capire da chi è necessario ottenere l’autorizzazione per il montaggio delle tende da sole.
Tende da sole per esterni: ecco che cosa dice la normativa - Leroy MerlinTende da sole per esterni: ecco che cosa dice la normativa - Leroy Merlin

Tende da sole per esterni: la normativa nel centro storico

La normativa per l’installazione di tende da sole in edifici di particolare pregio storico artistico è chiara. Quindi, prima di montare le tende da sole per esterni conviene sempre rivolgersi agli uffici comunali competenti così da venire a completa conoscenza della corretta procedura da seguire. Per l’installazione delle tende da sole è necessario rispettare i requisiti estetici previsti dall’Ente locale. Quando un edificio di particolare pregio storico artistico diviene oggetto di tutela, ai sensi del codice dei beni culturali e paesaggistici, bisogna comunicare il progetto alla competente Sovraintendenza dei Beni Culturali che dà l’autorizzazione al montaggio delle tende da sole. Il proprietario di un simile immobile di interesse storico artistico deve, dunque, comunicare la sua volontà di apporre una tenda da sole, al fine di esserne autorizzato. Questa richiesta è necessaria, sia che si tratti di uno stabile condominiale sia che si tratti di un edificio di proprietà esclusiva. Nel primo caso, per l’installazione delle tende da sole può occorrere anche una seconda autorizzazione amministrativa.

Prima dell'installazione delle tende da sole, controlla la normativa - Leroy MerlinPrima dell'installazione delle tende da sole, controlla la normativa - Leroy Merlin

Installazione tende da sole e autorizzazione condominiale

A differenza dell’autorizzazione di carattere amministrativo, non sempre è obbligatorio ottenere dal condominio l’autorizzazione al montaggio delle tende da sole esterne potrebbero talvolta non essere obbligatorie. L’importante è controllare bene il Regolamento di Condominio, da richiedere all’Amministratore, per leggere quali sono le regole chiare su tinte e modelli delle tende esterne ammesse. In mancanza di un regolamento preciso, si dovrebbe richiedere all’amministratore di convocare un’assemblea per stabilire le modalità di installazione delle tende da sole. A questa regola, quindi, tutti i condomini devono attenersi in modo da avere un aspetto esteticamente gradevole e uniforma. Se ci si attiene alla normativa condominiale per installazione tende da sole, si può passare direttamente al montaggio senza bisogno di chiedere autorizzazione. In assenza di regole, invece, per evitare lamentele è consigliabile ottenere il consenso di tutti i condomini prima di mettersi al lavoro.
Quando chiedere al condominio l'autorizzazione al montaggio delle tende da sole - Leroy MerlinQuando chiedere al condominio l'autorizzazione al montaggio delle tende da sole - Leroy Merlin

Tende da sole per esterni: quali vantaggi?

Le tende da sole non servono esclusivamente a proteggere dai raggi solari gli spazi esterni, ma hanno diverse altre funzioni.

- Risparmi sulla bolletta elettrica: creando delle zone d’ombra sugli spazi esterni, i benefici si riflettono anche dentro casa che così non si surriscalda.

- Migliorano l’estetica dell’edificio: le tende da sole possono costituire anche un elemento decorativo per la facciata di un edificio.

- Consentono di utilizzare gli ambienti esterni durante l’estate.

- Proteggono la privacy: creano una barriera visiva agli sguardi indiscreti.

Tenda da sole per pergolato - Leroy MerlinTenda da sole per pergolato - Leroy Merlin

Regole per la sicurezza

Se vuoi la garanzia di montare tende da sole di qualità e durature nel tempo, è fondamentale affidarsi agli esperti del settore. Allo scopo di garantire uno standard di sicurezza, sulle tende da sole per esterni c’è anche una normativa europea adottata dall’Italia. Secondo la normativa EN UNI 13561, dal primo marzo 2006 tutte le tende da sole devono essere obbligatoriamente provviste di:

1. Marchiatura CE.

2. Nome e indirizzo del fabbricante.

3. La norma di riferimento.

4. La dichiarazione di conformità allo standard.

5. Il manuale d’istruzione, uso e manutenzione.

Non solo. Sempre secondo la normativa, le tende da sole da esterno sono sottoposta a prove di laboratorio che ne classificano, con un punteggio da 0 a 3, la resistenza al vento. Inoltre devono possedere l’etichettatura volontaria Assites, rilasciata dall’Associazione Italiana Tende, Schermature Solari e Chiusure Tecniche, come garanzia di qualità.

Nei centri storici c'è una normativa per l'installazione delle tende da sole - Leroy MerlinNei centri storici c'è una normativa per l'installazione delle tende da sole - Leroy Merlin

Devi ancora scegliere la tua tenda da sole? Scopri tutti modelli di tende da sole da esterni, trova quella giusta per te e la tua casa! Hai dei dubbi o delle domande? Scrivimi nei commenti.

Continua ad esplorare la Community!