Community

Home
Magazine della casa
Come funziona un termostato wifi?
MaraLocatelli
Giovane promessa
07/10/19-09:22 (modificato)

Come funziona un termostato wifi?

In una casa contemporanea, attenta ai consumi intelligenti, il termostato wifi è parte principale del sistema di riscaldamento. Come tutti i device smart di ultima generazione, anche il termostato wireless è stato pensato per facilitare la vita di tutti noi. Ottimizzare i consumi in bolletta, avere una casa alla giusta temperatura solo quando serve, e non inquinare inutilmente il pianeta: tre validi motivi per sostituire subito il vecchio termostato con un nuovo modello tecnologico. Ma prima vediamo come funziona il cronotermostato wifi: niente di complicato, anzi il suo utilizzo è facilissimo.

Come funziona il cronotermostato wifi per controllare i consumi in casa - Idea Leroy MerlinCome funziona il cronotermostato wifi per controllare i consumi in casa - Idea Leroy Merlin

Regolazione del termostato wifi: ecco come funziona

Il termostato senza fili è una gran bella invenzione, soprattutto se durante il giorno sei fuori casa e vuoi trovarla alla temperatura giusta al tuo rientro senza però fare andare la caldaia inutilmente in altri momenti. Uno dei vantaggi di avere un termostato intelligente è quello di poterlo controllare da remoto, proprio dal tuo telefono, attraverso il sistema wireless di casa. La qual cosa ti permette di monitorare con maggiore precisione i consumi e ti evita sprechi. Come funziona un termostato lo sai già: proprio come un interruttore qualsiasi, attiva e disattiva il riscaldamento in base alle specifiche che tu gli fornisci. Se ti chiedi come funziona il cronotermostato wifi, la risposta è: nello stesso identico modo. Solo che in più ti permette anche molto altro. Basti pensare che controlli, regoli, attivi e disattivi il riscaldamento direttamente dal tuo telefono anche mentre sei al lavoro o sei in giro a fare shopping. Grazie alle qualità smart di un termostato wireless puoi cominciare a risparmiare in bolletta in modo semplice e comodo. Basta scegliere bene le caratteristiche del termostato intelligente che intendi installare.

Regola il termostato senza fili con lo smartphone - Ispirazione Leroy Merlin Regola il termostato senza fili con lo smartphone - Ispirazione Leroy Merlin

Termostato wireless: come funziona la geolocalizzazione

Il termostato wifi impara subito a gestire in maniera ecologica il riscaldamento di casa adeguandosi perfettamente alle tue abitudini. Ecco perché li chiamano intelligenti. Una delle cose che ti consiglio di controllare prima di acquistare il tuo nuovo termostato wireless è se funziona la geolocalizzazione. Controlla che tra le modalità ci sia la voce ‘geofence’, come nel moderno cronotermostato connesso intelligente Bticino. Grazie a questa funzione l’apparecchio è in grado di verificare la posizione esatta del tuo smartphone e di conseguenza può accendere il riscaldamento in tempo per il tuo rientro a casa. O al contrario saprà che non deve accendere visto che non passo da casa. Comodo vero?

Prova il termostato wireless con funzione di geolocalizzazione - Idea Leroy Merlin Prova il termostato wireless con funzione di geolocalizzazione - Idea Leroy Merlin

Come funziona il termostato intelligente regolato a distanza

Tra le tante funzioni davvero utili di questo ingegnoso device c’è la possibilità di impostare temperature differenti per ogni ambiente della casa. Puoi per esempio richiedere al termostato wifi di tenere una temperatura più alta in bagno a una data ora, come per esempio trovarlo caldo la mattina al risveglio, e scegliere il fresco in cucina dove tanto ci pensano fiamme e forno a scaldare l’ambiente. Una volta capito del tuo termostato wireless come funziona la modalità di diversificare le temperature, puoi anche metterlo al corrente delle tue abitudini così da avviare una gestione del riscaldamento tagliata a misura dello stile di vita della tua famiglia. E se hai scelto un modello, come Somfy termostato wifi sofisticato, guarda come funziona la precisione del controllo di altri altre variabili. Questo termostato intelligente monitora umidità, pressione dell’aria e si accorge di una finestra aperta così da disattivare subito il riscaldamento ed evitare inutili sprechi. Se la tua casa è super moderna e vuoi accessoriarla con un impianto domotico, usare il termostato intelligente Somfy è molto comodo. Accoppialo con l’assistente vocale che preferisci, da Google Home a Alexa di Amazon e, proprio come fai per accendere la luce o fare partire la musica, con un semplice comando vocale puoi impartire istruzioni al tuo termostato senza fili.

Come funziona un termostato intelligente con gli assistenti vocali - Idea Leroy Merlin Come funziona un termostato intelligente con gli assistenti vocali - Idea Leroy Merlin

La domotica ha davvero molti vantaggi, per consumi e comodità. Ne hai un assaggio quando impari come funziona il cronotermostato wifi, in tutte le sue possibilità. Ma puoi fare molto di più e scoprire come rendere tutta la casa intelligente.

Continua ad esplorare la Community!