Community

Home / Idee da realizzare / Realizzare un mini terrarium sospeso
Serena G.
Redattrice
04/04/24-10:29 (modificato il 06/05/24-09:09)

Realizzare un mini terrarium sospeso

Impreziosire la nostra casa e gli spazi outdoor con un mini terrarium sospeso è una delle attività perfette da fare in primavera: scopriamo come con i consigli di @CLARA MARIA SAITTA

Se vi dico “eleganza” e “tecnica di coltivazione semplice ed efficace” cosa vi viene in mente? Sicuramente un terrarium! Un vero e proprio ecosistema autosufficiente in miniatura da creare e decorare secondo i propri gusti, le proprie piante preferite, la stagione o i colori dell’arredamento di casa e degli spazi esterni. In questo articolo però aggiungiamo un’idea in più per rendere ancora più speciale il vostro mini terrarium: scoprirete, infatti, come realizzarne uno sospeso, da appendere dove preferite per dare un tocco green e del tutto originale ai vostri ambienti.
Mini terrarium sospeso - Immagine dell'autrice

Materiali

Creare il supporto con la corda in juta: step 1

Come prima cosa, dovete creare il supporto per appendere il vostro mini terrarium utilizzando la corda in juta. Iniziate prendendo le misure: 120cm è lunghezza di riferimento per il taglio della corda. Dopodiché, piegate la parte ottenuta a metà. Eseguite questo passaggio per tre volte e tagliate in tre parti. Unite queste ultime e, con un altro filo di corda da 15 cm, create un nodo nel punto di piegatura per tenerle unite. Questo sarà il gancio da cui appenderete il vostro terrarium.
Creare il supporto con la corda in juta: step 1 - Immagine dell'autrice

Creare il supporto con la corda in juta: step 2

Compiuto il primo passaggio per la creazione del supporto, procedete ora fissando le estremità delle corde ad un piano, aiutandovi con dello scotch di carta. Mi raccomando: cercate di rispettare il verso in cui sono suddivisi. Accoppiateli e misurate 5 cm. Questo è il punto esatto dove fare il primo nodo. Ripetete lo stesso passaggio anche per le altre due coppie di corde. Fate attenzione che i nodi siano allineati tra di loro.
Creare il supporto con la corda in juta: step 2 - Immagine dell'autrice

Creare il supporto con la corda in juta: step 3

Il supporto per appendere il vostro terrarium è quasi pronto. Create nuovamente le coppie fra le corde, lasciando però libere le estremità della prima e dell’ultima. Misurate 5 cm e create un nodo tra le coppie vicine. Successivamente createne un altro tra la prima e l’ultima corda. Lasciando il tutto in questa posizione, ripetete questo passaggio per creare due coppie di nodi tra le corde centrali e, successivamente, fra la prima e l’ultima. Riunite adesso tutti i nodi insieme e createne uno unico. Il vostro supporto è pronto.
Creare il supporto con la corda in juta: step 3 - Immagine dell'autrice

Comporre il terrarium: il substrato

Adesso che il vostro supporto è pronto, potete dedicarvi alla composizione del terrarium. Iniziate preparando la base inserendo come prima cosa la perlite (o un altro tipo di inerte come ad esempio la corteccia), per un totale di circa 2 cm in altezza. Il ruolo di un inerte all’interno del terrarium è fondamentale per la sopravvivenza della piantina, in quanto aiuta il drenaggio dell’acqua. Inserite poi il terriccio, considerando sempre circa 2 cm di altezza, e compattate con le dita. Aggiungete, infine, un nuovo strato di perlite, poi un altro di terriccio, entrambi di circa 1 cm. La base del vostro terrarium, o meglio il substrato, è pronta!
Comporre il terrarium: il substrato - Immagine dell'autrice

Comporre il terrarium: inserire la piantina e decorare

Ora che il substrato è pronto per accogliere la piantina, create un foro al centro, lo spazio necessario per inserirla nella sua nuova nuova dimora. Una volta fatto, cercate delicatamente di spingerla verso il basso, così da compattarla al meglio con il substrato. Se necessario, potete aggiungere ulteriore terriccio per coprire in modo omogeneo le radici. Accertatevi che tutto il substrato sia il più compatto possibile. Infine, personalizzate il vostro terrarium inserendo i sassi decorativi multicolore ai lati della piantina. Seguite semplicemente i vostri gusti e la vostra fantasia ed ecco il vostro terrarium prendere vita.
Comporre il terrarium: inserire la piantina e decorare - Immagine dell'autrice

Non vi resta che inserire il terrarium nel supporto che avete realizzato in precedenza e appenderlo dove più vi piace! Che ne dite? Se avete domande, scrivetele qui nei commenti

Continua ad esplorare la Community!