Community

Home
Magazine della casa
3 fiori estivi da coltivare durante la stagione più calda
AnnaZorloni
Garden Expert
13/05/18-18:20 (modificato)

3 fiori estivi da coltivare durante la stagione più calda

Qual è il fiore che più ti ricorda l’estate? Bella domanda… molti in realtà! Personalmente, però, quelli che associo più di altri a questa stagione sono tre: Bouganville, Dipladenia e Surfinia.

Alcuni fiori ci fanno pensare immancabilmente al mare... tra questi la Bouganville - foto dell'autriceAlcuni fiori ci fanno pensare immancabilmente al mare... tra questi la Bouganville - foto dell'autrice

Bouganville

è la pianta fiorita che più mi ricorda le vacanze: tipicamente mediterranea, non manca mai nelle cartoline di paesi della Grecia o di altre località turistiche affacciate sul mare, in contrasto a muri bianchi e all’azzurro del mare e del cielo assolato. La Bouganville regala una fioritura ricca e vivace per tutta la stagione estiva, purchè venga coltivata in una posizione calda ed esposta al sole. Leggi "6 consigli per piantare una bouganville", a proposito! La più diffusa è quella con fiori viola, ma ne esistono anche di tonalità più tenue, rosa, arancione, anche bianco. Puoi tranquillamente coltivare la bouganville in giardino o sul terrazzo, in ogni caso esposta al sole; ti consiglio di coltivarla entro un grosso vaso in terracotta, come l'orcio imprunetino, ad alberello o facendola arrampicare su una griglia appoggiata ad un muro.

La Bouganville cresce bene anche in grossi vasi di coccio o terracotta - foto PixabayLa Bouganville cresce bene anche in grossi vasi di coccio o terracotta - foto Pixabay

Dipladenia

Per il davanzale, invece, metti da parte i classici gerani e opta per piante fiorite quali le Dipladenie, anche dette Sundaville… Come ricorda il loro nome, anche queste sono piante che amano il sole. Quest’ultimo fornisce loro l’energia necessaria a fiorire abbondantemente per tutta l’estate! Utilizza i classici vasi rettangolari, come la fioriera Roma, da sistemare sul davanzale in maniera sicura, utilizzando portavasi appositi. Potrai far crescere le Sundaville liberamente, a ricadere verso il basso creando una cascata di fiori rossi, rosa, gialli o bianchi, oppure potrai sostenerle entro tutori a gabbietta in modo tale da farle sviluppare in posizione eretta. Inoltre, potrai creare con la Sundaville una parete colorata, facendola crescere in un vaso con griglia su un muro esposto al sole.La Sundaville cresce bene su un grigliato, addossata ad un muro al sole! foto Pixabay (sinistra) e dell'autrice (destra)La Sundaville cresce bene su un grigliato, addossata ad un muro al sole! foto Pixabay (sinistra) e dell'autrice (destra)

Surfinie

Sono un tipo di petunia caratterizzato da tantissimi fiori più piccoli, dai colori sempre molto vivaci e a portamento ricadente. Un’abbondanza di fiori viola, rosa, rossi, bianchi o anche variegati per tutta la stagione. Scegli un vaso alto, anche in plastica resistente per l'esterno: il vaso Capri di Artevasi, bianco, mette particolarmente in risalto la bellezza dei fiori viola ricadenti della Surfinia!. Ricordati di utilizzare anche i sottovasi, per contenere l’acqua in eccesso ed evitare di innaffiare chi sta sotto di te!

Scegli un vaso bianco per dare risalto alla vivacità dei tuoi fiori! - foto PixabayScegli un vaso bianco per dare risalto alla vivacità dei tuoi fiori! - foto Pixabay

Quali cure richiedono queste piante?

E’ necessario bagnarle regolarmente, inutile dire ogni quanti giorni farlo: dipende dalle condizioni climatiche! Io consiglio sempre di verificare con il dito le condizioni del terriccio e bagnare solo quando questo risulta essere asciutto. Spesso infatti esageriamo con l’acqua! E’ uno degli errori più frequenti e porta allo sviluppo di marciumi dannosissimi per le piante. Bagnale poco e regolarmente, senza creare ristagni di acqua nella terra né, tantomeno, nel sottovaso! In quest’ultimo caso, oltretutto, si favorisce lo sviluppo delle zanzare!

Per rendere la fioritura ancora più abbondante e vistosa, somministra un fertilizzante specifico per piante fiorite, come il fertilizzante biologico Geolia: solitamente deve essere somministrato ogni 10 giorni circa. Ne esistono di diverso tipo, granulari o liquidi: leggi sempre bene e seguite scrupolosamente le indicazioni sull’etichetta dei prodotti!

Un piccolo consiglio: se hai pazienza, asporta i fiori man mano che appassiscono e seccano; in questo modo le piante appaiono più ordinate e pulite, inoltre si dà spazio alla formazione dei fiori nuovi!

Queste tre piante, oltre ad essere un'esplosione di fiori per tutta l'estate, sono anche facili da coltivare. Se però vuoi sceglierne di altre, leggi anche 10 piante per un balcone esposto a sud, 12 piante per un balcone esposto a nord o 14 piante per il balcone della casa al mare. Troverai tanti consigli utili. Sono sicura che avrai scelto delle bellissime piante fiorite per il tuo balcone... inviaci una foto!

Continua ad esplorare la Community!