Community

Home
Magazine della casa
5 copripiumino da scegliere questo autunno
RafaelMaffina
Community Lover
25/10/22-15:10 (modificato)

5 copripiumino da scegliere questo autunno

In alcune zone d’Italia, si pensa a mettere il piumino sul letto già a settembre, magari un modello leggero quanto una trapuntina. Quando poi la temperatura si abbassa ovunque, soprattutto la notte, ecco che insieme al cambio di stagione si tira fuori il copripiumino matrimoniale. Spariscono i copriletti e le lenzuola leggere e arrivano le parure con copripiumino matrimoniale. Proprio come succede con l’abbigliamento dell’anno passato, spesso quello che abbiamo non ci piace più. A volte è colpa del colore un po’ sbiadito, altre è la fantasia che non risponde più ai nostri gusti o al bisogno di dare una rinfrescata all’aspetto generale della stanza. Vediamo come muoversi per scegliere bene il sacco copripiumino matrimoniale.

Tessuti e colori per il copripiumino matrimoniale - Idea Leroy Merlin

Come scegliere il sacco copripiumino

Una camera da letto accogliente è una stanza che ti aiuta a ritrovare il relax. Per questo è importante scegliere dei colori riposanti e circondarsi di ordine. Uno dei vantaggi di usare il sacco copripiumino matrimoniale è proprio la velocità con cui si rifà il letto. Dopo che le lenzuola hanno preso aria, mentre si è nella doccia, ci si veste e si fa colazione, si tira il copripiumino e si sprimacciano i cuscini. In due mosse il letto è fatto. Molto più rapido della parure di lenzuola seguita da copertina e poi copriletto.

Per godersi un buon riposo, però, è necessario curare la qualità dei tessuti di tutta la parure del copripiumino matrimoniale o singolo che sia. Puoi scegliere un copripiumino in tessuto naturale come il cotone che è adatto a tutte le stagioni oppure il lino. Sai perché, pur essendo un tessuto associato alla freschezza estiva, il cotone è perfetto anche per rivestire il piumino invernale? Perché il cotone si adatta alla temperatura corporea e trattiene il calore fornito dal piumino e dal corpo. Il cotone può essere di diverso spessore, ma più la trama è stretta più morbido e resistente risulterà il tuo copripiumino matrimoniale. Vediano le 5 possibiità di scelta per il tuo copripiumino matrimoniale di cotone colorato.

  • Il percalle è un tipo di cotone molto compatto ma leggero e morbido, diffusissimo per la produzione di parure di copripiumini matrimoniali e singoli.
  • C’è poi il rasatello di cotone, molto soffice e liscio, dalla leggera finitura lucida che regala al copripiumino un effetto setoso sofisticato.
  • Ci sono anche modelli di sacco copripiumino matrimoniale in flanella. Una volta questo tessuto leggermente peloso su entrambi i lati era di lana. Oggi lenzuola e copripiumini sono in flanella di cotone, meglio se a trama fitta. Il tocco morbido di questo tessuto lo rende molto piacevole sulla pelle.
  • Nei negozi trovi molti copripiumini realizzati in cotone leggero, si tratta di garza di cotone o mussola. La stoffa è morbida e delicata, ma dalla consistenza leggera visto che tessuta con circa 25 fili per centimetro quadrato contro il 60/80 del percalle leggero o i 120 del raso. Meglio riservare questo tessuto da sacco copripiumino per i modelli più leggeri, che si usano nelle mezze stagioni o per rivestire il piumino estivo fresco.
  • Infine ci sono gli eleganti copripiumini matrimoniali in lino. L’effetto sempre un po’ stropicciato porta sul letto un tocco di eleganza perché mixa il comfort della biancheria tradizionale con l’effetto luxury del tessuto ricercato, ma dall'aspetto ruvido.

    Varianti in cotone per i copripiumini mantrimoniali - Ispirazione Leroy Merlin

Come creare la parure copripiumino matrimoniale

Quello che fa la differenza, in termini di qualità, nella scelta del copripiumino matrimoniale è sicuramente il tessuto. Ma anche i colori e la fantasia contano sull’impatto estetico. Se vuoi vestire il letto secondo le ultime tendenze della decorazione, concentrati sull’effetto mix and match. Il bello è che questa soluzione ti permette di creare combinazioni sempre nuove e personalizzare ogni set, invece di attenerti alla parure copripiumino matrimoniale. Puoi scegliere un mix di cuscini con fodere decorative per abbellire il copripiumino in un colore diverso. Il trucco sta nell'abbinare i colori con eleganza. Puoi giocare il tono su tono tra lenzuola e piumino e poi spaziare tra pattern geometrici per vivacizzare le federe. Puoi scgeliere un coordinato colorato federe e sacco copripiumino matrimoniale da spezzare con il bordo ripiegato di lenzuola tinta unita, oppure puoi fare l’esatto contrario. Le possibilità sono infinite, l’importante è creare sempre un’armonia o un gioco di contrasti piacevoli al colpo d'occhio.

Personalizza i set di lenzuola e copripiumini - Idea Leroy Merlin

Spero di averti aiutato a scegliere meglio i prossimi copripiumini matrimoniali invernali. Se ti servono altri consigli, scrivimi pure. E ricorda sempre di controllare le dimensioni sull'etichetta del piumino così da comprare un sacco che possa contenere comodamente il copripiumino matrimoniale.

Continua ad esplorare la Community!