Community

Home
Magazine della casa
5 fiori autunnali per decorare il balcone
AnnaZorloni
Garden Expert
11/09/18-07:22 (modificato)

5 fiori autunnali per decorare il balcone

L’estate è terminata, e con essa le fioriture che ci hanno allietato la vista per qualche mese. Non rattristiamoci, e pensiamo, invece, a nuovi fiori tipicamente autunnali che potremo coltivare sul nostro balcone in questo periodo, andando a sostituire quelle ormai appassiti. Esistono, infatti, alcune specie ornamentali che fioriscono proprio nel periodo autunnale, ideali da coltivare in vaso sul davanzale, possibilmente esposte alla luce del sole, così da godere del tepore che ancora queste giornate concedono. I fiori autunnali sono molti, scegli quelli che preferisci per il tuo balcone! - foto Leroy Merlin I fiori autunnali sono molti, scegli quelli che preferisci per il tuo balcone! - foto Leroy Merlin

Prepara i vasi con i tuoi fiori autunnali

Ti consiglio di utilizzare dei vasi nuovi; rinvasa le piantine nuove che hai acquistato utilizzando terriccio di tipo universale. Aggiungi un po’ di concime granulare a lenta cessione, per nutrirle a lungo e stimolarle a fiorire abbondantemente. Hai provato il vaso Capri? In plastica di colori diversi, verde, turchese, lilla, fucsia, ecc., di aspetto davvero accattivante per vivacizzare il balcone con una nota in più di colore… La plastica con cui è fatto non sbiadisce ed è resistente al gelo! Da appendere al davanzale, prova la cassetta Be-up, lunga 50cm e profonda 33cm, o il vaso Capri Varanda del diametro di 30cm: vi potrai coltivare piccole piante fiorite, ed esporle in tutta sicurezza sul davanzale del tuo balcone. Colora i tuoi vasi con i fiori autunnali, come le eriche: fioriranno per tutto l'inverno! - foto Leroy Merlin Colora i tuoi vasi con i fiori autunnali, come le eriche: fioriranno per tutto l'inverno! - foto Leroy Merlin

Ecco 5 piante fiorite tipicamente autunnali

Se non sai quali fiori coltivare sul tuo balcone in autunno, scegli tra quelli che ti consiglio qui sotto:

Settembrine

gli Aster sono, tra le ornamentali, quelle che ci regalano una tra le fioriture più vivaci e appariscenti in autunno, da rimanere a bocca aperta! Per sapere come coltivarle, curarle e trattarle per avere le massime soddisfazioni da questa pianta, leggi anche “Coloriamo le aiuole autunnali con le settembrine”.

Settembrine - foto Pixabay Settembrine - foto Pixabay

Crisantemi

sono un gran classico; fioriscono solo in questo periodo, per poche settimane, in maniera esplosiva! I loro fiori hanno forme e dimensioni diverse, a fiore piatto o a pon-pon, oltre che petali di colori diversi che vanno dal bianco al giallo, rosa, porpora… il loro effetto cromatico è davvero stupefacente.

Una vera esplosione di colore: è il regalo autunnale dei crisantemi! - foto Pixabay Una vera esplosione di colore: è il regalo autunnale dei crisantemi! - foto Pixabay

Hebe

spesso confusa con la Veronica, è un arbusto sempreverde caratterizzato da fiori viola-lilla, molto delicati e belli, riuniti in spighe. Bello anche il fogliame di questa pianta, verde lucido alle volte variegato color crema.

Hebe, o Veronica - foto Pixabay Hebe, o Veronica - foto Pixabay

Skimmia

Skimmia japonica viene molto apprezzata in questo periodo per le sue piccole bacche rosse, che seguono la fioritura: raggruppate all’apice dei rami, creano uno splendido effetto decorativo.

Skimmia japonica - foto Pixabay Skimmia japonica - foto Pixabay

Gaultheria e Pernezia

Gaultheria procumbens e Pernettya mucronata (famiglia delle Ericaceae) vengono molto apprezzate non tanto per la loro fioritura, quanto per le loro bacche, che adornano e colorano questi cespugli sempreverdi durante l’autunno. Sono bacche vivacemente colorate, rosse o rosa, vistose e scenografiche, che permangono sulla pianta per tutto l’inverno, donando un tocco di allegria al balcone invernale. La Pernezia si ricopre di bacche colorate per tutto l'autunno e inverno! - foto Leroy Merlin La Pernezia si ricopre di bacche colorate per tutto l'autunno e inverno! - foto Leroy Merlin

… gioca d'anticipo con i fiori autunno invernali sul balcone

A fine autunno, poi, iniziano a fiorire anche le prime ornamentali autunno-vernine, che coloreranno il tuo balcone per mesi, fino a febbraio inoltrato: ciclamini, eriche, callune e brassicacee ornamentali, potranno fare bella mostra di sé sul davanzale per tutto l’inverno. Quindi, gioca d'anticipo e metti a dimora nelle tue fioriere anche questi fiori!

Ciclamini

i ciclamini (Cyclamen persicum) sono i più tipici e diffusi fiori invernali: sono specie bulbose perenni caratterizzate da fiori privi di profumo ma con petali di tinte brillanti e vivaci, tipicamente rosa (color “ciclamino”) o rossi, ma anche bianchi e variegati, portati all’apice di uno stelo eretto. Per i ciclamini utilizza un terriccio specifico per specie acidofile.

Eriche e Callune

queste piantine, appartenenti alla famiglia delle Ericaceae, piacciono per la loro semplicità e rusticità: sono minuti ciuffi ricoperti da fiorellini di colore rosa scuro o bianchi, semplici ed eleganti allo stesso tempo. Richiedono davvero pochissime cure e resistono al freddo più intenso mantenendo intatta la loro bellezza. Anche per queste specie, ricordati di utilizzare terriccio specifico per acidofile!

Brassica

Le Brassicaceae ornamentali sono veri e propri cavoli, ma si distinguono dalle specie mangerecce per i colori delle loro foglie: ciuffi fitti di foglie dai margini crespi, dalle tonalità rosa o viola più o meno screziate di giallo-crema e verde, decorano i vasi dall’autunno fino alla fine dell’inverno richiedendo poche cure.

Ciclamini, eriche e brassicacee: puoi iniziare fin d'ora a mettere in vaso questi bellissimi fiori per la stagione fredda - foto Leroy Merlin Ciclamini, eriche e brassicacee: puoi iniziare fin d'ora a mettere in vaso questi bellissimi fiori per la stagione fredda - foto Leroy MerlinSono tutte piantine poco ingombranti, che si coltivano facilmente in vaso e danno molte soddisfazioni… Curale nella maniera corretta se vuoi che si mantengano sempre belle fini a fine inverno. Ricordati di non bagnarle troppo, poiché in inverno le esigenze idriche delle piante sono ridotte al minimo. Se le bagni troppo, corri il rischio di favorire lo sviluppo di muffe e marciumi dannosi per le piante!

Scegli quella che più ti piace! Raccontami quali fiori coltivi sul tuo balcone in autunno!

Continua ad esplorare la Community!