Community

Home
Magazine della casa
5 idee a costo zero (o quasi) per una scarpiera fai da te
Francesco_Gallo
17/09/18-08:27 (modificato)

5 idee a costo zero (o quasi) per una scarpiera fai da te

Chi non ha il problema di dover continuamente riordinare le scarpe in modo da non inciampare appena entrati in casa? Se cerchi un’idea originale per risolvere questo problema ti presento 5 modelli di scarpiera che potrai realizzare da solo con qualche tocco di fantasia.

Scarpiera con mobili componibili - Leroy Merlin

Scarpiera fai da te con mobili contenitore

Il più semplice dei modelli è quello basato su una composizione di mobili contenitori. Ti basterà valutare quanto spazio hai a disposizione e scegliere fra i prodotti dedicati all’ordine e sistemazione: il sistema di mobili componibili con scaffali a cubo ti consente di comporre tanti piccoli vani per l’organizzazione delle tue scarpe ed eventualmente di chiuderli con ante. Giocare coi colori e le dimensioni ti permetterà di movimentare la composizione ed aumentarne le funzioni.

Scarpiera con mobili componibili – Leroy Merlin

Scarpiera fai da te con tubi in plastica

Una interessante composizione è quella che si può realizzare con alcuni tubi idraulici in plastica PVC. Scegliendo la dimensione in base alle scarpe che ci vorrai mettere, si dovranno tagliare i tubi tutti della stessa altezza e sbizzarrirsi col colore. Il mio suggerimento è quello di utilizzare tre diversi colori, in tono con le pareti o i tessuti della stanza. Naturalmente prima di riempire la tua nuova scarpiera dovrai incollare i tubi tra loro e fissarli bene alla parete.

Scarpiera realizzata con tubi – Leroy Merlin

Scarpiera fai da te con cassette in legno e pallet

Puoi utilizzare delle semplici cassette da frutta oppure acquistare delle cassette di legno delle dimensioni ottimali per stare nello spazio che vuoi utilizzare: non dovrai pensare alla loro pulizia e potrai subito colorarle con le tonalità che preferisci. Quante più scarpe vorrai archiviare, tante più cassette ti serviranno. Potrai comporle nel modo che preferisci ed eventualmente trasformarle anche in contenitori su ruote. Le cassette inoltre si prestano anche ad essere riposte sotto al letto, per archiviarci le scarpe che si usano meno frequentemente.

Scarpiere sotto il letto con cassette di legno – Leroy Merlin

Scarpiera fai da te con mensole

Puoi facilmente realizzare una scarpiera a scaletta con alcune mensole di lunghezza crescente o decidere di giocare con una composizione a parete che richiami l’arredamento di un negozio. In base al tuo gusto ed al tempo a disposizione puoi decidere se lasciare il legno al naturale oppure se colorarlo per vernici da legno. Il bello di questo tipo di scarpiere potrebbe essere proprio la sua versatilità: quando non avrai più voglia di esporre le scarpe potrai appoggiarci qualsiasi oggetto.

Scarpiera fai da te con mensole – Leroy Merlin

Appendere le scarpe, perché no?

Siamo abituati a pensare che le scarpe vadano appoggiate, ma possiamo appenderle e avere una scarpiera molto originale! Possiamo anche agganciare le nostre calzature con delle grucce con pinze o adattare dei cestini in modo da essere appesi: la creatività è libera di vedere soluzioni anche negli oggetti solitamente utilizzati ad altri scopi…

Appendere le scarpe – Leroy Merlin

Hai scelto la tua scarpiera preferita, o preferisci dare un’occhiata alla nostra guida “Come scegliere una scarpiera” per trarre ulteriori idee? Aspetto di vedere la tua creazione!

Idee per la scarpiera fai da te
Continua ad esplorare la Community!