Community

/ Abbellire il giardino con le Cycas: 5 idee per dare un tocco
AnnaZorloni
Agronoma
12/04/24-09:00 (modificato il 12/04/24-09:50)

Abbellire il giardino con le Cycas: 5 idee per dare un tocco esotico

Se il giardino della tua casa ti pare un po’ spoglio e vorresti arredarlo con qualche pianta facile da curare, bella e scenografica, scegli le Cycas! Queste ‘palmette’ ornamentali, di dimensioni contenute, doneranno al tuo giardino un tocco esotico che sicuramente ti piacerà. Sono piante poco esigenti, che ben si adattano a vivere in posizioni soleggiate, in mezzo al prato o in angoli del giardino, anche in vaso. Se non conosci le Cycas e vorresti sapere come fare per coltivarle, ecco qualche consiglio e suggerimento per abbellire il tuo giardino con queste bellissime piante.
Procurati delle belle piante di Cycas e segui queste idee per coltivarle – foto Leroy Merlin Procurati delle belle piante di Cycas e segui queste idee per coltivarle – foto Leroy Merlin

Cycas, piccole piante ornamentali simili alle palme

Le Cycas sono piante il cui aspetto ricorda quello delle palme: c’è chi le definisce ‘palme’, ma non è corretto dal punto di vista botanico! Sono specie sempreverdi appartenenti alla famiglia delle Cycadaceae caratterizzate da un notevole effetto ornamentale: utilizzale per abbellire il tuo giardino tutto l’anno con la loro presenza. Cycas revoluta è la specie più utilizzata nei giardini, per la sua facilità di coltivazione e per il suo elevato valore decorativo. E’ una pianta che cresce lentamente ma vive per molti anni: il suo fusto eretto e robusto non supera i 2m di altezza; in cima si apre un folto ciuffo di lunghe foglie pennate e coriacee. Le infiorescenze si sviluppano al centro della rosetta di foglie: nelle piante di sesso maschile hanno la forma di un cono ricoperto da peli lanuginosi marroni; solo nelle piante femminili si formano tondi ovuli di colore giallo-arancione. Ecco 5 idee per coltivare con successo le Cycas:
1- crea la tua oasi tropicale con le Cycas
2- coltiva le Cycas anche in vaso
3- scegli le Cycas per la casa al mare
4- come avere cycas sempre belle
5 – crea una macchia verde con le Cycas
Le infiorescenze si sviluppano in mezzo alla rosetta di foglie – foto Pixabay Le infiorescenze si sviluppano in mezzo alla rosetta di foglie – foto Pixabay

1- Crea la tua oasi tropicale con le Cycas

Coltiva le Cycas insieme ad altre specie tipicamente tropicali e otterrai un giardino dal sapore esotico, proprio come nei paesi caldi dove ci piace tanto andare in vacanza! Tra le specie che puoi accostare alle Cycas, ti consiglio i banani (Musa paradisiaca), la Araucaria (Araucaria heterophylla), la Strelitzia e altre palme adatte alla coltivazione nei nostri giardini, come Chamaerops humilis, e Phoenix canariensis. L’effetto che otterrai è davvero bello: il tuo giardino sembrerà quello di un paese tropicale! Aggiungi qualche sdraio, o un’amaca e goditelo nel silenzio in totale relax!
Con le Cycas e altre piante tropicali, il tuo giardino avrà un tocco esotico! – foto Leroy Merlin Con le Cycas e altre piante tropicali, il tuo giardino avrà un tocco esotico! – foto Leroy Merlin

2- Coltiva le Cycas in giardino, anche in vaso!

Le Cycas sono piante molto resistenti, sia alle alte temperature che alla siccità, adatte quindi al clima tipicamente mediterraneo, caldo e secco; inoltre, le cure che richiedono sono davvero poche e poco l’impegno. Vivono bene in pieno sole, in una zona aperta del giardino. La temperatura ottimale si aggira sui 30°C, tuttavia, l’estrema adattabilità di queste piante fa sì che possano sopportare anche brevi periodi di freddo, con valori poco sotto lo zero, e di caldo torrido, con valori prossimi ai +40°C. Puoi coltivare le Cycas sia in piena terra che in vaso. In quest’ultimo caso, scegli contenitori capienti: potrai optare per grossi vasi in coccio, vasi in polietilene o anche semplici mastelli in plastica comodi ed economici.
Scegli dei bei vasi di coccio per coltivare le tue Cycas, abbelliranno ancora di più il tuo giardino – foto Leroy Merlin Scegli dei bei vasi di coccio per coltivare le tue Cycas, abbelliranno ancora di più il tuo giardino – foto Leroy Merlin

3- Scegli le Cycas per la tua casa al mare

Cycas revoluta è la pianta perfetta per la tua casa al mare, coltivata sia sul terrazzo che in giardino. Non richiede irrigazioni frequenti, sopporta la siccità e si accontenta anche della sola acqua fornita dal cielo: solo in periodi particolarmente torridi dovrai intervenire con irrigazioni di soccorso, controllando le condizioni del terreno che, in queste condizioni, appare eccessivamente secco e asciutto. Se ti stai chiedendo che tipo di terra devi usare per coltivare le tue Cycas, sappi che deve essere caratterizzata da un’ottima capacità drenante: miscela terriccio universale con un po’ di sabbia o pomice, per ottenere il substrato ottimale, sciolto e drenante. Puoi optare per un terriccio già pronto, studiato appositamente per questo tipo di piante, come il terriccio Geolia per agrumi e piante mediterranee.
Le Cycas sono perfette anche in riva al mare: amano il sole e sopportano il caldo torrido – foto Leroy Merlin Le Cycas sono perfette anche in riva al mare: amano il sole e sopportano il caldo torrido – foto Leroy Merlin

4- Crea una macchia verde con le Cycas

Se coltivi le tue Cycas in giardino, potrai coltivare piante solitarie, oppure raggruppate, a creare una macchia verde compatta, molto bella e scenografica. Alla base delle piante adulte, infatti, si sviluppano i polloni, ovvero piccoli germogli che crescendo danno origine a nuove piante. Puoi utilizzare questi polloni anche per propagare le tue Cycas e ottenere delle piante nuove. A primavera, puoi distaccare un pollone dalla pianta-madre, utilizzando un coltello ben affilato: scava bene tutt’intorno e recidilo con un po’ di radici. Una volta estratto da terra, mettilo a dimora in un vaso di dimensioni adeguate, contenente terra e sabbia in parti uguali. Il pollone attecchirà e darà origine ad una nuova piantina nel giro di mesi.
Con le Cycas puoi creare una macchia verde favorendo lo sviluppo di nuove piantine – foto Leroy Merlin Con le Cycas puoi creare una macchia verde favorendo lo sviluppo di nuove piantine – foto Leroy Merlin

5- Come avere Cycas bellissime

Le Cycas sono piante poco esigenti, tuttavia, se vuoi avere piante particolarmente belle e rigogliose, non trascurare la loro nutrizione! Non sempre il terreno contiene tutti gli elementi nutritivi di cui la pianta ha bisogno, soprattutto se la coltivi in vaso. Per questo, ti consiglio di concimare le tue Cycas con un prodotto fertilizzante specifico per piante di questo tipo, come il concime granulato per Cycas di Flortis, o il concime liquido Fortyl Piante Verdi e Cycas, formulati appositamente per soddisfare le sue esigenze nutritive. Forniscili regolarmente, seguendo sempre le indicazioni in etichetta.
Ripulisci le tue Cycas dalla presenza di eventuali foglie secche; di solito, quelle più vecchie e basse. Recidile alla base il più vicino possibile al tronco, con una forbice robusta ben affilata. Se la forbice non è sufficiente a recidere il robusto peduncolo delle foglie della Cycas, utilizza un troncarami. Mi raccomando, proteggi le tue mani indossando un paio di guanti da giardinaggio.
Per mantenere le foglie sempre belle lucenti, nebulizzale con acqua non calcarea, utilizzando un polverizzatore. Quest’operazione, oltre a rimuovere la polvere e la patina opaca che ne offusca la naturale bellezza, dona alla pianta una boccata di freschezza che, soprattutto nei periodi più caldi dell’anno, male non fa! Esegui questa pratica nelle ore serali, mai sotto il sole intenso.
Pur essendo piante rustiche, le Cycas possono essere attaccate da insetti (soprattutto cocciniglie), acari e malattie fungine (come la ruggine). Intervieni tempestivamente con il giusto prodotto insetticida, acaricida o fungicida, non appena ne noti la presenza. Scegli sempre prodotti di origine naturale, rispettosi dell’ambiente, della salute dell’uomo e degli insetti utili.
Per avere foglie sempre belle verdi e lucenti, nutri le tue Cycas con il concime giusto – foto Pixabay Per avere foglie sempre belle verdi e lucenti, nutri le tue Cycas con il concime giusto – foto Pixabay

Cose importante da sapere sulle Cycas

Un aspetto poco piacevole delle Cycas, che devi assolutamente sapere se possiedi un animale domestico libero in giardino, è che i tessuti di queste piante contengono una sostanza molto tossica, sia per la salute degli animali che dell’uomo. Meglio, dunque, tenere alla larga il cane, il gatto o qualsivoglia altro animale domestico, dalle Cycas se non vuoi che si intossichi ingerendo parti di queste piante! Se hai bisogno di altri consigli per la coltivazione delle tue piante e la cura del tuo giardino, iscriviti alla Community di Leroy Merlin: potrai rivolgerti ai nostri esperti di giardinaggio nella sezione “Parla con l’esperto Mastro Giardiniere”.
Hai dubbi sulla coltivazione delle tue piante? Rivolgiti al Mastro Giardiniere sulla Community di Leroy Merlin!
Hai dubbi sulla coltivazione delle tue piante? Rivolgiti al Mastro Giardiniere sulla Community di Leroy Merlin!

FLORTIS
Concime granulato FLORTIS per Cycas e piante tropicali 1 KG
GEOLIA
Terriccio universale GEOLIA per prato, orto e tutte le piante 45 L
Continua ad esplorare la Community!