Community

Home
Magazine della casa
Idee per usare gli specchi e arredare il soggiorno
MaraLocatelli
Giovane promessa
09/01/20-15:27 (modificato)

Idee per usare gli specchi e arredare il soggiorno

Le pareti vuote spaventano sempre un po’ quando si deve decidere come arredare il soggiorno. Appendere il quadro giusto nella posizione corretta non è sempre facile. Ed effettivamente capita spesso di entrare in case dove i quadri cozzano con l’ambiente proprio come un pugno in un occhio. Per fortuna a risolvere il problema ci pensa la tendenza molto diffusa e parecchio scenografica di arredare il soggiorno con gli specchi. Avete provato?

Arredare una parete con specchi diversi - Ispirazione Leroy Merlin Arredare una parete con specchi diversi - Ispirazione Leroy Merlin

Gli specchi in soggiorno al posto dei quadri

I vantaggi di ricoprire una parete con specchi diversi non lasciano spazio a dubbi. Gli specchi riflettono non solo la vostra immagine mentre vi date un’ultima controllata prima di uscire di casa, soprattutto riflettono la luce. In termini di aiuto nel trovare una soluzione quando si pensa a come arredare ingresso e living, non è un’informazione da poco. Significa che aumentano la luminosità dell’ambiente, amplificano la percezione delle dimensioni, a tutto vantaggio dell’ampiezza e della profondità della stanza in cui si trovano. Dulcis in fundo: gli specchi in soggiorno valorizzano l’arredamento con un tocco di fresca vivacità. E poi ci sono specchi talmente ricercati da rendere irrilevante la loro funzione riflettente. Sono quelli che, messi sulla parete del salotto, sembrano un’opera d’arte. Si possono scegliere specchi dalle linee semplici e minimali oppure puntare su specchi con decori particolari, dipende da come meglio si accordano con il resto dell’ambiente. Ovviamente non dovete temere di osare e di giocare con i contrasti. Una parete con specchi antichi per esempio è una soluzione classica per arredare un soggiorno di stile tradizionale. Ma provate a pensare allo splendido effetto che può produrre un soggiorno contemporaneo di atmosfera minimale o di sapore industriale illuminato dai suggestivi riflessi di una parete rivestita di specchi antichi! Splendido, vero?

Come arredare il soggiorno con specchi particolari - Idea Leroy Merlin Come arredare il soggiorno con specchi particolari - Idea Leroy Merlin

Quando ingresso e living sono un tutt’uno

Arredare il soggiorno con gli specchi aiuta a personalizzare con classe, ed è una scelta azzeccata quando il salotto non è particolarmente spazioso. Per gli interior designer, gli specchi alle pareti sono come l’asso nella manica da giocare al momento giusto per segnare la vittoria. Una parete con specchi diversi si inserisce alla perfezione con qualsiasi stile di arredo. Basta prestare attenzione agli accostamenti con gli arredi e ovviamente scegliere la posizione giusta. Una parete di specchi diversi vicino alla porta di ingresso illumina e regala una sensazione di accoglienza. Immaginate un mosaico di specchi sulla parete che prende luce dalla finestra o uno specchio che decora il muro su cui poggia la consolle con lo svuotasche: è un benvenuto che introduce con eleganza in soggiorno.Arredare la parete del soggiorno con specchi arredo - Idea Leroy MerlinArredare la parete del soggiorno con specchi arredo - Idea Leroy Merlin

Specchi diversi per valorizzare ogni arredamento

Dimensioni, stili e forme. Gli specchi per decorare le pareti sono davvero tanti e si adattano a ogni esigenza. Indipendentemente da come volete arredare il soggiorno, ricordate che gli specchi grandi e rettangolari diventano elementi di arredo scenografici se impreziositi da cornici particolari. Nudi e minimali sono più adatti alla camera da letto, alla cabina armadio o al bagno. Ricordate che le cornici dorate hanno un’eleganza teatrale che catalizza subito l’attenzione, fate quindi attenzione a posizionare gli specchi così incorniciati nei punti dove volete attrarre l’occhio. Potete appoggiare un grande specchio rettangolare dalle cornice barocca semplicemente a terra, come ricercato elemento di arredo di un soggiorno elegante, oppure potete sfruttare la bellezza della sua cornice per arredare la parete vicina al tavolo da pranzo di design.

Cornici particolari per arredare il soggiorno - Ispirazione Leroy Merlin Cornici particolari per arredare il soggiorno - Ispirazione Leroy Merlin

Le cornici da scegliere con stile

Lo specchio rotondo può sembrare un classico d’altri tempi, in realtà è un elemento d’arredo contemporaneo se racchiuso in una cornice dalle linee ricercate come Utaka o se abbinato a specchi di altre forme e dimensioni. Proprio come un sole luminoso attorno al quale ruotano pianeti e satelliti, lo specchio rotondo disposto al centro di un gruppo di specchi crea un insieme molto coreografico. Con un po’ di creatività si possono realizzare combinazioni di sapore più rustico vestendo una parete con specchi abbelliti da cornici di legno. Se invece il desiderio è quello di arredare un soggiorno giovane con un twist pop, il consiglio è di assemblare un mix di specchi rettangolari e quadrati profilati da cornici sottili di legno naturale oppure e colorate.

Specchi tondi per arredare il soggiorno - Ispirazione Leroy MerlinSpecchi tondi per arredare il soggiorno - Ispirazione Leroy Merlin

Gli specchi sono l'ideale per arredare un bel soggiorno e dare luce a ogni ambiente, ma sono strumenti preziosi anche per aumentare gli spazi di una casa piccola. Chiedi consiglio alla Community Leroy Merlin!

Specchio con cornice da parete tondo Utaka naturale 55 x 55 cm Ø55 cmINSPIRE
Specchio con cornice da parete tondo Utaka naturale 55 x 55 cm Ø55 cmINSPIRE
Continua ad esplorare la Community!