Community

Home
Magazine della casa
Elimina le infiltrazioni d'acqua dal soffitto
RafaelMaffina
Redazione
31/10/2019-10:03 (modificato)

Elimina le infiltrazioni d'acqua dal soffitto

Infiltrazioni d'acqua: ecco cosa fare

Una macchia che rende più scuro l’intonaco si allarga piano piano. Ecco qui il segnale inequivocabile di un problema di umidità o delle infiltrazioni di acqua. Nelle maggior parte dei casi all’origine delle infiltrazioni di acqua sul soffitto c’è la rottura di un tubo dell’impianto di riscaldamento o dell’acqua. A volte, soprattutto quando la perdita d’acqua dal soffitto si manifesta con vere e proprie gocce, è colpa di un elettrodomestico che si è rotto all’improvviso allagando il piano superiore. Se il danno è provocato da un elettrodomestico, il problema si risolve subito staccando l’elettrodomestico e chiudendo il rubinetto dell’acqua, Quando invece all’origine delle infiltrazioni d’acqua dal soffitto ci sono delle perdite invisibili, il procedimento per bloccare la perdita d’acqua dal soffitto è più complesso.

Infiltrazioni d'acqua dal soffitto: come risolvere il problema

A caccia della perdita d’acqua dal soffitto

Innanzitutto bisogna localizzare la zona da dove ha origine l’infiltrazione. Ovviamente si parte dal punto in cui si sono formate prima l’alone e successivamente le macchie scure sull’intonaco. Quella è l’area su cui conviene agire rapidamente prima che la macchia si allarghi, e dia origine alla formazione di muffa, nociva alla salute. Quando c’è una perdita d’acqua dal soffitto le soluzioni non sono poi tante. Il primo passo utile è fare un’ispezione della tubazione per verificare se e dove c’è la rottura. Per effettuare questa ricerca non è necessario rompere muri e pavimenti, basta procedere con delle apposite sonde flessibili e molto sottili che vengono fatte scorrere lungo tutto il tubo così da poterlo osservare direttamente dal suo interno. A riparazione ultimata, conviene attendere tre settimane prima del ripristino del soffitto, l’infiltrazione acqua deve prima riassorbirsi e asciugare completamente.

Camera d'ispezione per individuare infiltrazioni - Idea Leroy Merlin

Acqua dal soffitto: soluzioni possibili

Una volta individuato il punto d’origine della perdita d’acqua dal soffitto le soluzioni per riparare il tubo possono essere differenti. Si può procedere con la semplice riparazione del tubo esclusivamente nel punto necessario inserendo l’apposita resina oppure si può intervenire su tutto il tubo, rivestendolo internamente così da ripristinarlo completamente. Quest’intervento è una soluzione ottima se la tubatura è molto corrosa e compromessa. Un’altra soluzione è di inserire nel tubo una sonda dotata di spruzzino e di spazzola che va a deporre la resina sul punto che provoca la perdita d’acqua nel soffitto, sigillandolo.

Riparare una perdita d'acqua dal soffitto

Infiltrazione d’acqua e ripristino del soffitto: chi paga?

Quando si verificano le infiltrazioni d’acqua sul soffitto, viene spontaneo domandarsi a chi spetta pagare le spese per la riparazione e per il ripristino del soffitto dopo l’infiltrazione acqua. La risposta è semplice. Se il problema nasce dallo scarico di un sanitario di un appartamento, da un tubo orizzontale o dall’impianto dell’acqua compreso tra contatore e appartamento, le spese e l’eventuale risarcimento danni è a carico del proprietario dell’appartamento stesso. Se invece l’infiltrazione d’acqua proviene dai tubi di adduzione o dalla colonna di scarico, è di competenza condominiale, pertanto la spesa va suddivisa tra coloro che sono interessati alla tubatura in questione.

Chi paga il ripristino del soffitto dopo un'infiltrazione d'acqua?

E se le infiltrazioni d’acqua provengono dal terrazzo?

Se invece le infiltrazioni di acqua dal soffitto provengono da un tetto o da un terrazzo posto al piano superiore, le soluzioni alla perdita d’acqua possono essere differenti. La causa può comunque essere un tubo di scarico danneggiato, ma spesso il motivo della perdita d’acqua nasce dal degrado dell’impermeabilizzazione del terrazzo soprattutto di tetti e terrazzi. Se il terrazzo è privato, paga il suo proprietario, se invece si tratta di un lastrico solare, la spesa va suddivisa per un terzo al condomino che ne ha l’utilizzo esclusivo e per due terzi ai condomini.

Perdita di acqua dal soffitto

Una volta riparata l'infiltrazione d'acqua dovrai sistemare il muro: se è troppo rovinato puoi realizzare un controsoffitto in cartongesso che nasconda tutto: confrontati con la Community se hai altri dubbi!