Community

Home
Magazine della casa
Cambio di stagione armadio: consigli per farlo in modo
EnricaCuccarese
Community Passionate
14/09/21-14:33 (modificato)

Cambio di stagione armadio: consigli per farlo in modo sostenibile

È arrivato il momento di sistemare gli armadi! Scopri tutti i consigli della Community per fare il cambio di stagione in modo sostenibile ordinando il tuo armadio e smaltendo in un'ottica eco-friendly vestiti e scarpe che non utilizzi più. Il cambio di stagione è un momento ideale per fare spazio a nuove idee e approcciarsi a una moda più green. L’unica regola vera da seguire è quella di comprare meno e meglio.

Cambio di stagione armadio sostenibile - Leroy Merlin Cambio di stagione armadio sostenibile - Leroy Merlin

Svuotare l’armadio e selezionare i capi da tenere

La prima cosa da fare per un cambio di stagione armadio fatto come si deve è quella di svuotarlo tutto. In questo modo ne puoi anche approfittare per dare una bella pulita e per far arieggiare ante e cassetti. Ed inoltre installare comodi accessori che ti aiutano a mantenere in ordine. In seguito puoi procedere con il secondo step. In questa fase è necessario decidere cosa tenere e cosa gettare via, aiutati con delle versatili scatole di legno per creare due "mucchi". È bene conservare tutto ciò che usi in modo ricorrente e che ti rappresenta. Tuttavia, anche i capi che utilizzi di meno, ma che magari sono preziosi, perché vintage è meglio conservarli. Invece, conviene disfarsi di tutti quei capi che non valgono molto e che sono leggermente usurati, come ad esempio le classiche t-shirt bianche che si accumulano in qualsiasi armadio. Alla fine di questo processo è bene scrivere una lista per capire se effettivamente manca qualcosa e non cedere al richiamo delle vetrine con la nuova collezione esposta!

Cambio di stagione armadio sostenibile - Leroy Merlin Cambio di stagione armadio sostenibile - Leroy Merlin

Dove e come smaltire i capi inutilizzati

Ancora oggi le fibre tessili difficilmente vengono rigenerate o riciclate, ma si smaltiscono nel secco. Ciò contribuisce a produrre un’enorme mole di rifiuti, proprio per questo un modo super ecologico per dare una seconda vita ad abiti e accessori è il mercato del second hand. Puoi pensare di organizzare uno swapping party tra amiche o di donare parte dei tuoi abiti alla parrocchia. Inoltre, esistono tantissimi negozi in Italia che si occupano di rimettere in vendita capi che non vengono più indossati se sono ancora in buone condizioni, anche on line su piattaforme virtuali. Considera che anche i gruppi sui social come Facebook permettono di scambiare o vendere capi usati. Avvicinati a questa realtà e non avrai più problemi sul capire come disfarti degli abiti che non indossi più.

Cambio di stagione armadio sostenibile - Leroy Merlin Cambio di stagione armadio sostenibile - Leroy Merlin

Riciclare e risparmiare

Per mettere in pratica una vera e propria filosofia green è importante imparare a risparmiare riciclando. Se negli armadi rinvieni dei capi ormai inutilizzabili considera che puoi riciclarli correttamente e in più ricavarci anche qualche soldino. Infatti, molte catene di negozi di abbigliamento permettono di depositare negli store sacchi di abiti vecchi e ricevere in cambio buoni sconto da utilizzare per gli acquisti successivi. Tra questi è da citare Decathlon che grazie a un accordo con il progetto Esosport addirittura ritira le scarpe sportive e i copertoni delle bici, per creare, per esempio, il pavimento anti-trauma nei giardini per i bambini.

Hai trovato interessante l’articolo? Per qualsiasi curiosità scrivi alla Community, saremo felici di rispondere alle tue domande! Se volessi approfondire ulteriormente, consulta il sito Leroy Merlin per trovare i prodotti giusti per organizzare al meglio una cameretta, per esempio con una telecamera nella stanza dei bambini.

Cesto scorrevole regolabile modulo di 600 mm L 48 x H 23 x P 51 cm marrone
Scatola Kub L15.0 x H 15.0 x P 31.0 cm verde
Set di 4 pezzi, Contenitore L 36 x H 17 x P 25 cm marrone
Continua ad esplorare la Community!