Community

Home
Magazine della casa
Rinnovare una parete rovinata dalla muffa
MartinaZonno
Creator digitale
28/10/21-15:50 (modificato)

Rinnovare una parete rovinata dalla muffa

Chi è appassionato di bricolage lo sa. Ogni occasione è buona per sporcarsi le mani e mettersi alla prova. Alcuni relooking sembrano spesso complicati e vengono rimandati nell’attesa di trovare qualcuno che ci aiuti, tuttavia, con un po’ di pazienza, scoprirete come possono essere più semplici del previsto. Proprio come nel mio caso. Ho deciso infatti di rinnovare una parete pitturata che la muffa aveva rovinato solo con le mie mani. Si tratta di un problema molto comune nei vecchi appartamenti che non hanno cappotti esterni come il mio. Avviati i lavori di ristrutturazione condominiale, ho potuto concentrarmi sulla mia parete per farla tornare come nuova!

Rinnovare una parete pitturata - Leroy Merlin Rinnovare una parete pitturata - Leroy Merlin

I materiali

I materiali - Leroy Merlin I materiali - Leroy Merlin

1 Step 1: scrostare la superficie

Dopo aver preparato l’area di lavoro con il telo protettivo, la prima cosa da fare è rimuovere con una spatolina l’intonaco gonfio dalla parete che si è formato a causa dei problemi di umidità esterni. Questa fase è molto importante e serve e per rendere liscia la superficie. In questo modo sarà pronta per essere lavorata.

Scrostare la superficie - Leroy Merlin Scrostare la superficie - Leroy Merlin

2 Step 2: applicare l'antimuffa

Dopo aver scrostato via bene tutto l’intonaco, sono passata alla fase più delicata e cioè applicare il prodotto antimuffa. Io ne ho scelto uno che agisce in profondità sulle pareti infestate da macchie, muffe e spore. L’ho spruzzato da circa 20/30 cm di distanza e lasciato agire per circa 15/20 minuti. Non dimenticate di indossare guanti e mascherina.

Applicare l'antimuffa - Leroy Merlin Applicare l'antimuffa - Leroy Merlin

3 Step 3: preparare e applicare il rasante

Prima di verniciare bisogna applicare il rasante sulla superficie della parete. Per ottenerlo e amalgamarlo al meglio è necessario diluire quattro parti di stucco in una parte di acqua. Questo è un passaggio essenziale, utile a livellare le parti della parete in cui è stato rimosso l’intonaco, ottenendo così una superficie pronta ad accogliere la vernice. I tempi di asciugatura del gesso sono un po’ lunghi, dalle 12 alle 24 ore, ma se avete esigenza di fare più in fretta potete utilizzare dei ventilatori per aiutare l’asciugatura.

Preparare e applicare il rasante - Leroy Merlin Preparare e applicare il rasante - Leroy Merlin

4 Step 4: carteggiare e verniciare la superficie

Finalmente la parte più divertente: verniciare la parete! Prima però ho dato una bella passata di carta vetrata sul gesso asciutto per lisciare bene tutta la superficie. Visto che su questa parete c’era la muffa, ho scelto una vernice specifica antimuffa per farla traspirare maggiormente. Ho invece evitato quella classica che avrebbe potuto far gonfiare di nuovo la pittura creando una sorta di “tappo”. Per il colore mi sono lasciata ispirare dal resto della stanza e ho quindi selezionato un beige dalla totalità neutra che riprende le tonalità naturali dell’ambiente.

Carteggiare e verniciare la superficie - Leroy Merlin Carteggiare e verniciare la superficie - Leroy Merlin

Il tocco in più: dipingere il calorifero

Sulla parete rovinata è presente anche un calorifero, così ho deciso di occuparmi anche di questo. Per prima cosa l’ho ripulito bene con dell'alcool per rimuovere eventuali residui di polvere o vernice e poi l’ho dipinto. Ho scelto una vernice che contiene primer, colore e finitura per garantire massima resistenza e lavabilità. Per il colore, ho scelto di utilizzare la stessa tonalità della parete per non lasciarlo troppo in evidenza e ottenere un elegante effetto total look della parete.

![Il tocco in più: dipingere il calorifero - Leroy Merlin](!(https://img.tokywoky.com/message-images/a4cca402-41cd-4ab0-bc22-72c85677cee1.jpg) Il tocco in più: dipingere il calorifero - Leroy Merlin

Ed ecco come in pochi passaggi ho completamente rinnovato la mia parete! È venuta davvero bene, non trovate? Fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti e se avete il mio stesso problema in casa, provateci anche voi e sfoderate tutta la vostra passione per il bricolage. Vi darà grandissima soddisfazione!

Il risultato finale - Prima e dopo - Leroy Merlin Il risultato finale - Prima e dopo - Leroy Merlin

Carta per protezione vernice DEXTER 20 X 0.45 m marrone
Carta per protezione vernice DEXTER 20 X 0.45 m marrone
Spatola DEXTER lama da 22.0 cm
Spatola DEXTER lama da 22.0 cm
Frattone per intonaco DEXTER rettangolare in acciaio al carbonio
Frattone per intonaco DEXTER rettangolare in acciaio al carbonio
Mascherina monouso DEXTER FFP3 2 pezzi
Mascherina monouso DEXTER FFP3 2 pezzi
Continua ad esplorare la Community!