indietro a leroymerlin.it

Community

Home
Vernici

Vernici

Segui
maria.di_9087
ha pubblicato su Forum prodotto
15/08-12:31

Attenzione alle vernici spray Rust-Oleum!

Vi sono bombolette difettose, in particolare con l'erogatore rotto e quindi inutilizzabili. Scuotendo la bombolette, che ha ovviamente la pallina di mixaggio, non è distinguibile il rumore della pallina da quello dell'erogatore che rimbalza sotto il tappo. Da un prodotto che costa il 30% più degli altri ci si aspetterebbero materiali e un controllo qualità migliori. APRITE SEMPRE IL TAPPO.

Vedi dettagli
ValeriaBonatti
Architetto
Redazione
ha scritto un articolo su Magazine della casa
08/08-14:40

5 carte da parati dalle fantasie rilassanti, perfette per la camera da letto

Filtrato
Camera da letto e cameretta

In vacanza finalmente abbiamo ritrovato un po’ di relax. Ma al ritorno in città come faremo a portarci a casa un po’ di quel clima spensierato e disteso? Ecco un’idea semplice da realizzare che continuerà a farci sognare: rinnovare la camera da letto con carte da parati dalle fantasie rilassanti. Ho qui per te 5 proposte che potranno esserti di ispirazione per cominciare subito i lavori, in tutto relax!

Crea atmosfere da sogno con la carta da parati – Leroy Merlin fr

Porta la natura in camera

Non c’è niente comeil verde per portare l’effetto rilassante della natura in camera da letto. L’ideale è un verde salvia che non sia troppo squillante, ma al tempo stesso sia fresco e leggero. Ho scelto la carta da parati Greenery del progetto camera Nature Eucalipto, che riveste la parete dietro la testa e dona un tono allegro alla stanza. Da completare con tessile color bosco, mobili bianchi o in legno chiaro e la tenda abbinata Eucalyptus azzurro. Un’idea divertente e un po’ diversa può essere quella del progetto “Camera b&b accogliente e rilassante” dove la carta da parati è utilizzata per disegnare la testata del letto e anche per rivestire il soffitto, in modo da addormentarsi sentendosi proprio avvolti dalla natura!

I toni del verde sono perfetti per una carta da parati rilassante – Leroy Merlin

Toni pastello per un relax un po’ bebè

La mia seconda proposta è quella di una camera che prende in prestito i colori tenui e rilassanti delle tonalità pastello. Sono le tonalità tipiche delle camerette dei bimbi, che hanno proprio lo scopo di creare un ambiente che li rassereni e li faccia sentire coccolati e contenti. L’esempio è quello del progetto Cameretta in mansarda, dove la carta da parati Cigni bianco e rosa regala un regno romantico alla fatina che lo abita. Nulla vieta però di utilizzare queste tonalità davvero rilassanti per realizzare una camera da letto accogliente anche per i grandi, romantica e sofisticata come lo stile Country Charme. Scegli la tua tonalità pastello preferita o, meglio ancora, mischiale tutte, distribuendole tra cuscini, lenzuola, soffici coperte e un morbido tappeto scendiletto, il tutto sullo sfondo di una carta da parati come quella a righe verde chiaro del progetto. Et bonne nuit!

Tonalità pastello non solo per la camera del bebè – Leroy Merlin

Stile marino per una camera rilassante

Ecco un’altra idea per prolungare la sensazione di relax anche dopo le vacanze: portarsi in camera il mare! Per realizzare una stanza in stile marinaro, partirei senza dubbio da un bell’azzurro sulle pareti. Ma non un semplice tinta unita, bensì le classiche righe bianche e azzurre della carta da parati Principessa, da riprendere nei cuscini o nelle tende, oppure il motivo della carta da parati Tavole di legno di recupero, per un tocco shabby da vera spiaggia. Componi la testata del letto con due cuscinoni appesi a un palo di legno e mantieni legno e corda sia come colori che come materiali per gli accessori. Ti sembrerà di respirare il profumo del mare appena ti svegli.

Carta da parati bianca e azzurra per il relax del mare – Leroy Merlin

Effetto casa di campagna chic

Ed eccoci all’immaginario più comune dell’idea di relax, la casa di campagna. Un posto dove i ritmi sono quelli della natura, i materiali sono la pietra e il legno e i colori lasciano il posto a un’atmosfera rilassata dai toni neutri. Il grigio dei sassi, tutte le sfumature del legno, l’ecru del lino grezzo, il panna e il beige della juta, ma resi chic da dettagli in ferro battuto come il letto a baldacchino. Per ricreare questo stile, perché non osi con una parete in pietra? Complicato? Assolutamente no, vedrai che con la carta da parati Muro rustico tortora l’effetto sarà realistico e perfetto per rilassarti nella tua nuova camera Shabby Campagna! Mi raccomando di abbinare le giuste lampade e di aggiungere sempre il tuo tocco personale.

Rilassati con i toni neutri dello stile campagna – Leroy Merlin

Carta da parati speciale per un total relax

Le fantasie delle carte da parati sono perfette per donare alla camera da letto un tocco rilassante, ma se vuoi allo stesso tempo qualcosa di originale e davvero coinvolgente ecco la mia ultima proposta, che io adoro! I pannelli decorativi a tutta altezza che trasformano l’intera parete in uno scenario in cui sprofondare quando ti rilassi nella tua camera. Qui più che lo stile devi proprio scegliere l’ambiente che ti fa sognare e ti trasmette un senso totale di pace e rilassatezza. Un paesaggio marino come il pannello decorativo Barca, un bosco immerso nella bruma del mattino, un sofisticato Martin Pescatore o l’elegantissima trama quasi astratta del pannello Gigli? Una volta trovata la tua carta da parati preferita devi solo decidere se usarla come testata del letto o posizionarla di fronte, per non perdere neanche un attimo di relax!

Relax a tutto tondo con la carta da parati a pannelli – Leroy Merlin

Sai come scegliere la carta da parati perfetta per una camera da letto rilassante? Scorri tutte quelle del catalogo e quando ti fermi su una per più di qualche secondo, vuol dire che hai trovato quella giusta. Poi mandaci una foto che sia di ispirazione anche agli altri!

Vedi dettagli
ValeriaBonatti
Architetto
Redazione
ha scritto un articolo su Magazine della casa
03/08-10:22

Consigli per abbinare travi a vista e pavimento

Travi a vista non è necessariamente sinonimo di rustico. Ecco perché oggi, con i giusti accorgimenti, è considerato un valore aggiunto in una casa, qualunque sia il suo stile. Ma come fare per trovare i giusti abbinamenti tra le travi a vista e pavimento, pareti e arredi? Voglio darti alcuni suggerimenti per valorizzare al massimo (o creare) questa orditura strutturale così piena di fascino.

Valorizzare le travi a vista abbinando il giusto pavimento – Leroy Merlin

Travi rustiche, e rustico sia!

Quando le travi sono di legno, magari anche vecchie, la cosa migliore da fare è evidenziarle. Inizierei con una buona manutenzione con antitarlo e una passata d’olio per esaltarne il colore e le venature. Se ti piace che, anche in una casa in città, trapeli un po’ di profumo di campagna, mantieni del colore naturale anche la perlinatura e riprendi il tono del legno con un parquet grezzo o trattato. A questo punto, per non appesantire troppo l’ambiente e non avere l’effetto baita, sarà sufficiente usare colori chiari sia sulle pareti che negli arredi e nel tessile. Gioca con questi elementi per creare lo stile che preferisci, più raffinato o più semplice, a te la scelta!

Il calore di uno stile rustico con travi e pavimento in legno– Leroy Merlin

Travi di legno e soffitto bianco per uno stile più moderno

Travi a soffitto, ma stile moderno, è possibile? Assolutamente sì. In genere, per togliere l’effetto rustico è sufficiente che non ci sia il total wood, ma che il soffitto sia bianco, così da mettere semplicemente in risalto il disegno delle travi. Tieni conto che può benissimo essere anche il contrario, soffitto in legno e travi dipinte di un colore chiaro che venga ripreso dal pavimento. Se il carattere della casa è contemporaneo puoi anche discostarti dal parquet e pensare a un grès, sempre effetto legno, oppure a una tonalità chiara effetto marmo o come il Pietra Bella della foto qui sotto: pavimento e pareti sono in un tono di grigio su cui risaltano i mobili bianchi, come le travi a vista. Semplice, ma molto elegante.

Le travi a vista arricchiscono anche uno stile moderno – Leroy Merlin

Travi e pavimento bianchi, via al colore!

Se alle travi non rinunci, ma non vuoi essere troppo condizionato nello stile né rinunciare al colore, ecco la soluzione. Dipingi il soffitto di bianco e riprendi il colore con il pavimento, che potrà essere di qualsiasi tipo, dal legno sbiancato al laminato, dall’SPC al grés porcellanato. Questa base neutra, in cui le travi si vedono e danno carattere e movimento all’ambiente, senza però essere troppo protagoniste, ti permetterà di attingere alla tavolozza dei colori per comporre il tuo stile. Nell’esempio qui sotto, in stile Flower Shabby, il living si veste dei fiori di tende e cuscini che si stagliano su pareti di una tonalità che richiama la terra. Un colore neutro, ma di grande carattere, abbinato a particolari bianchi di elementi di arredo che riprendono soffitto e pavimento, legandoli tra loro.

*Per uno stile variopinto mantieni chiari soffitto e pavimento – Leroy Merlin *

Impossibile, parlando di total white, non pensare ad uno stile Country Sea. Qui il bianco deve essere proprio bianco come la schiuma del mare e i colori da abbinare sono rigorosamente le tonalità degli azzurri, dal blu al verde acqua, il beige della sabbia e il legno chiaro, come i tronchi che si arenano sulla spiaggia. In un ambiente stile marino, le travi danno quel tocco di accoglienza e di vintage indispensabile per un ambiente luminoso e relax che sa di vacanze. Le travi non ci sono? Ti svelo un segreto: puoi farle tu con poco, applicando sul soffitto delle travi in poliuretano e sfido chiunque a pensare che non siano lì da sempre!

Solo bianco e azzurro per la casa al mare, anche travi e pavimento – Leroy Merlin

Travi in cemento e ferro per uno stile industriale

Le travi non sono necessariamente solo di legno. Le più belle strutture spesso sono quelle dei loft dove le travi sono in cemento armato o in acciaio. In entrambi i casi penso che la scelta per il pavimento possa ricadere su un legno (o effetto legno) dal grande carattere, come il rovere multistrato Forte Spina che crei un contrasto deciso con il nero degli elementi metallici non solo delle putrelle, ma anche degli arredi. In alternativa** riprendi nel pavimento la ruvidità del cemento** con delle piastrelle come la Ts grigia o una resina: per sottolineare il carattere industriale accosta arredi in ferro e vetro, come nelle fabbriche di inizio ‘900, ma anche in legno grezzo o acciaio.

Esempi di pavimento abbinato a travi in cemento e ferro – Leroy Merlin

Riassumendo

In generale ricorda che, quando il soffitto è caratterizzato da un elemento importante come le travi, è una buona regola che il pavimento sia coordinato con esse. Oppure si discosti proponendo un’alternativa di materiale e colore che sia però ripreso dalle pareti circostanti e dagli arredi. In entrambi i casi le travi a vista vengono valorizzate da un contesto armonioso di rimandi cromatici e materici. Vuoi mettere le tue travi ancora più in risalto? Un buon progetto di illuminazione, rivolto anche al soffitto, impedirà alle travi di rimanere nell’ombra!

Metti in risalto le travi a vista con le luci adatte – Gaiamiacola e Leroy Merlin

Se stavi cercando qualche idea per scegliere il pavimento da abbinare alle travi a vista della tua casa, spero di averti dato buoni spunti. E chissà che non sia anche il modo per rendere davvero protagonista un elemento così caratterizzante per un’abitazione. Vuoi mandarci una foto della tua?

Vedi dettagli
chioccari.daniela_9467
ha pubblicato su Forum prodotto
20/07-05:30

Rullo Pittura Con Serbatoio Integrato

Buongiorno volevo chiedere se qualcuno ha mai usato questo rullo con serbatoio integrato "Quick Paint Anti Goccia Manico 92- 145 C!"
Volevo sapere se è comodo e se effettivamente si risparmia tempo o se ci sono modelli simili venduti da leroy merlin .
Devo dipingere un soggiorno di 25 mq
Non ho mai usato modelli con serbatoio ricaricabile

Grazie Daniela

Vedi dettagli
perisse.corinne_3122
ha pubblicato su Forum prodotto
17/07-15:49

Pittura per interni Max Meyer subito bianco

Volevo assolutamente condividere con voi la mia esperienza con questa pittura che mi ha gentilmente consigliata la signora del reparto pitture di Leroy Merlin Roma Laurentina. Premesso che sono totalmente inesterta ebbene con questa pittura ho rinfrescato tutte le pareti casa senza sporcare dappertutto, senza prima dover trattare la parete, senza odore, si asciuga in un ora. Assolutamente fantastico anche su pareti con macchie o muffe. Grazie per questo acquisto molto riuscito!

Vedi dettagli
FRANCO.TESTOLIN_10808729
ha pubblicato su Forum prodotto
06/07-07:28

Richiesta di informazioni

Buongiorno, ho acquistato della vernice all'acqua Luxens consigliata dai vs. addetti al reparto per verniciare delle sedie in legno. Ho dato due mani fondo all'acqua e due mani di vernice. Dopo l'asciugatura la vernice risulta leggermente appiccicosa. Mi potete spiegarne il motivo e condigliarmi come posso ovviare a tale problema. Resto in attesa di un Vs. cortese riscontro. Franco Testolin

Vedi dettagli