Community

Home
Magazine della casa
Come realizzare due tavolini da salotto in stile scandinavo
MartinaZonno
Creator digitale
26/05/21-06:00 (modificato il 17/05/23-14:30)

Come realizzare due tavolini da salotto in stile scandinavo

Con l’arrivo della primavera penso sempre a come rinnovare casa, soprattutto cercando di portare un po’ di colore all'interno dell’ambiente. Ispirata dai colori delicati e luminosi dello stile Nesty Living, uno stile minimal e moderno in cui prevalgono le tonalità calme e fredde, ho pensato di realizzare due nuovi tavolini tondi in legno fai da te per il mio salotto. Siete amanti dello stile minimal e scandinavo? Scoprite insieme a me come realizzare anche voi questi graziosi tavolini tondi in stile scandinavo!
Come realizzare due tavolini da salotto in stile scandinavo - foto dell'autrice
Come realizzare due tavolini da salotto in stile scandinavo - foto dell'autrice

Materiali necessari

- Piano tondo in abete 400 mm
- Piano tondo in abete 600 mm
- 3 listelli tondi da 100 cm e diametro 3 cm
- 6 basi in acciaio per gambe
- Smalto Eggshell Good Morning Oslo e Cream Love
- Dima e sega a dorso (facoltativo)
- Spugnetta abrasiva e Pennello
- Avvitatore con punta PX e TX
- Trapano e punta da 2mm
- 2 morsetti
- Riga, squadra, compasso e matita
- Carta protettiva e guanti da lavoro

Step 1. Tagliare i listelli per le gambe

Per realizzare i due tavolini in stile nordico iniziate tagliando i 3 listelli tondi su misura per creare le gambe dei due tavolini utilizzando la dima e la sega. Misurate quindi 50 cm per 3 gambe e 45 cm per le altre 3 gambe, poi bloccate un listello alla volta sulla dima utilizzando due morsetti e tagliatelo con la sega seguendo l’indicazione di 90° sulla dima. Potete tagliarli a casa oppure direttamente in negozio nel reparto falegnameria, al servizio di taglio legno. Levigate quindi le estremità dei listelli appena tagliati utilizzando una spugnetta abrasiva in modo da eliminare qualsiasi scheggia e imperfezione.
Step 1: tagliare i listelli
Tagliare i listelli tondi per le gambe dei tavolini

Step 2. Preparare le basi delle gambe

Per unire le gambe ai piani tondi utilizzeremo delle basi in acciaio. Sono leggermente inclinate quindi ci permetteranno di posizionare le gambe con la giusta pendenza. Con metro e matita individuate il centro dei listelli di legno e, adoperando il trapano con la punta sottile da 2 mm, fate un preforo al centro così da poter avvitare la vite con più facilità. Unite quindi la base in acciaio al listello tramite una vite lunga 80 mm x 6 mm utilizzando l’avvitatore con la punta TX. Se non avete a disposizione la punta TX, vi consiglio di acquistare un pratico adattatore universale con gli inserti per l’avvitatore, che può sempre tornare utile.
Step 2: preparare le basi delle gambe
Preparare le basi delle gambe

Step 3. Unire le gambe ai piani dei tavolini

Levigate tutta la superficie e i bordi dei due piani tondi per eliminare eventuali schegge poi, utilizzando riga e squadra, create un rettangolo interno ai bordi di ciascun piano tondo. Infine unite i vertici dei rettangoli con due linee in modo da individuare anche il centro del piano tondo. Con il compasso, tracciate un cerchio nel centro di ciascun piano: con raggio 10,5 cm per il piano da 400 mm e con raggio 16 cm per il piano da 600 mm. Individuiamo poi i 3 incroci delle linee tracciate in precedenza per segnare i tre punti in cui andranno fissate le gambe: due punti laterali e uno al centro. Posizionate le tre gambe sul piano tondo facendo combaciare il lato della base metallica con un solo foro al punto tracciato sul piano e avvitate per ciascuna gamba 3 viti da 2 mm x 3.5 mm con l’avvitatore con punta PZ. Prestate attenzione a selezionare delle viti che siano meno lunghe rispetto allo spessore del piano tondo, altrimenti lo foreranno e usciranno dalla parte opposta. In questo caso il piano è spesso 28 mm quindi ho optato per delle viti lunghe 2 mm.
Step 3: unire le gambe
Unire le gambe ai piani

Step 4. La verniciatura

Per decorare i tavolini in stile nordico, ho deciso di colorare il piano e la parte superiore delle gambe. Misurate 10 cm dalla base delle gambe e applicate un pezzo di nastro adesivo di carta in modo da mascherare il resto della gamba e poter verniciare l’inizio delle gambe con precisione. Utilizzeremo la vernice Eggshell che contiene al suo interno: primer, vernice e finitura protettiva. Io ho selezionato due colori in armonia con lo stile Nesty Living: la vernice azzurra “Good Morning Oslo” per il tavolino da 400 mm e la vernice crema “Cream Love” per il tavolino da 600 mm. Mescoliamo molto bene la vernice Eggshell per qualche minuto, avendo cura di amalgamare perfettamente anche il fondo. Mi raccomando, assicuratevi che il piano sia ben pulito e asciutto, andremo ad utilizzare la vernice senza diluirla. Ho scelto di applicarla con un pennello con punta larga e setole sintetiche, ma potete anche utilizzare un piccolo rullo in Nylon, soprattutto per verniciare le superfici più estese. Diamo quindi due passate di vernice a distanza di 4 ore una dall'altra.
Step 4: la verniciatura
Ora i tavolini sono pronti per essere verniciati!

Step 5. Le ultime rifiniture

Terminate e asciugate le due mani di vernice Eggshell, vi consiglio di dare un’ulteriore mano di protezione finale trasparente satinata così da garantire ancora più resistenza ai due tavolini. Anche in questo caso sarà da applicare senza diluirla e da mescolare molto bene prima dell’applicazione, in particolare sul fondo. Lasciate poi asciugare la vernice per almeno 4 ore.
Step 5: le ultime rifiniture
Completare con le rifiniture

Ed ecco fatto! I tavolini fai da te in stile nordico sono pronti. Non trovate anche che la scelta dei colori, così luminosi ma comunque in armonia tra loro, portino subito un tocco di freschezza a tutto l’ambiente? Inoltre, la diversa altezza e diametro dei tavolini sarà ottimale per poterli utilizzare insieme affiancati davanti al divano e creare quindi un’unica composizione! Per completare il restyling del salotto ho aggiunto due cuscini intrecciati che richiamano la tonalità azzurra del tavolino, un cuscino bianco con bordo nero abbinato alle nuove stampe, caratterizzate da uno stile minimal e moderno, un immancabile vaso con fiori freschi e una lampada da tavolo in stile scandinavo, in perfetta armonia con le gambe in legno dei tavolini.
Il risultato finale
Ecco a voi il risultato finale

Voi cosa ne pensate? Sono curiosa di scoprire se vi è piaciuto questo abbinamento e quali colori avreste scelto per casa vostra! Se avete domande o qualcosa non vi è chiaro scrivete pure nei commenti!

Per realizzare questo progetto, scarica il Pdf allegato con i disegni e le misure. Buon lavoro e non dimenticare di mandarci poi una foto sulla nostra Gallery Casa e Giardino!

Carta per protezione vernice DEXTER 20 X 0.45 m marrone
Guanti in nylon DEXTER 9 / L , 2 pezzi
Base per piede HETTICH in acciaio H 67 mm
Continua ad esplorare la Community!