indietro a leroymerlin.it

Community

Home
Utensileria e Ferramenta

Utensileria e Ferramenta

Segui
giulien.key_5874
ha pubblicato su Forum prodotto
09/02-15:12

RINGRAZIAMENTI

Salve. Vorrei ringraziere per la cortesia e disponibilita da parte di un vostro dipendente. Questa mattina dopo aver fatto acquisti presso il reparto ferramenta mi accingevo nel parcheggio del vostro negozio con sede in Ciampino. Ho notato che avevo una gomma a terra. Un vostro dipendente che si è qualificato come un responsabile delle vendite, mi ha prontemente aiutato rigonfiandomi la gomma con un compressore portatile. Estremamente gentile porgo un grande ringraziamento ed elogio per la sua onesta e disponibilita. Grazie ancora.

Vedi dettagli
Antonella.M
Redazione
ha scritto un articolo su Magazine della casa
08/05-07:17

Home relooking: il ritorno del fai da te

Negli ultimi anni, la tendenza dell’hand made si è sempre più affermata in parecchi ambiti creativi: industrial design, graphic design, interior design e tanto altro. La cultura dell’artigianato, delle “cose fatte a mano”, sa di calore umano, di famiglia, e prende quasi le distanze da un mondo diventato troppo freddo, tecnologico ed industriale.

Home relooking: il ritorno dell'hand madeHome relooking: il ritorno dell'hand made

Cos’è l’hand made?

Il termine hand made indica un prodotto realizzato artigianalmente, fatto a mano. Non solo indumenti, ma anche complementi d’arredo, mobili, oggettistica per la casa. Le tecniche di lavorazione dell’hand made sono la pittura, il restauro, il lettering manuale: un lavoro rigorosamente artigianale su materiali come legno, ceramica, tessuti. Siamo sempre più orientati verso prodotti confezionati a mano, che pongono l’accento su una componente affettiva e sentimentale. Siete in cerca di qualche idea da realizzare? Ecco 4 idee hand made per decorare la vostra casa!Home relooking: il ritorno dell'hand madeHome relooking: il ritorno dell'hand made

Come realizzare un vassoio con le cementine

Una cosa che è successa a tutti, quando si fanno dei lavori di ristrutturazione in casa, è che rimanga una scorta di piastrelle. Bene tenerle - potrebbero tornare utili - ma anche pensare di trasformarle subito in qualcos’altro! Soprattutto se sono belle come queste: cementine dall'aria retrò, tanto di moda adesso. Se vi dicessi che possiamo farne un vassoio? Per sapere come fare leggete come realizzare un vassoio con le cementine!

Come realizzare un vassoio con le cementineCome realizzare un vassoio con le cementine

Decorare bottiglie e barattoli e trasformarli in vasi

Fiori, natura e colori vivaci: è arrivata la primavera e con lei la voglia di dare un tocco di freschezza e novità anche agli ambienti di casa. Con questo semplice tutorial scoprirai come realizzare il tuo “angolo di primavera” casalingo riciclando barattoli e bottiglie di vetro: un'idea semplice, divertente e green per valorizzare un ambiente di casa, del terrazzo o del tuo giardino. Ecco come decorare un angolo della casa con oggetti di riciclo!

Come decorare un angolo della casa con oggetti di ricicloCome decorare un angolo della casa con oggetti di riciclo

Realizzare un supporto a obelisco per piante rampicanti

Lo sapete che alcune piante necessitano di un sostegno per crescere? Potete acquistare strutture già pronte oppure, perché no, realizzare con le vostre mani dei supporti che possano aggiungere valore ornamentale al vostro spazio verde come gli obelischi in legno o trellis tanto in voga nei giardini francesi e anglosassoni. Basta un po’ di manualità e tanta voglia di fare. Seguite tutti gli step leggendo come realizzare un supporto a obelisco per piante rampicanti!

Come realizzare un supporto a obelisco per piante rampicantiCome realizzare un supporto a obelisco per piante rampicanti

Come creare un grazioso porta vaso sospeso con il macramè

Le piante sono ottime compagne di vita, si sa: rilassano, purificano l’aria, arredano, portano un po’ di natura anche dentro casa occupando talvolta poco spazio. Avete qualche perplessità su quest’ultimo punto? Basta realizzare qualche porta vaso sospeso in macramè per avere una piccola serra “in altezza”. Ecco come creare un grazioso porta vaso sospeso con il macramè!

Come creare un grazioso porta vaso sospeso con il macramèCome creare un grazioso porta vaso sospeso con il macramè

Ora non ti resta che scegliere un progetto e provarci! Oppure proponi tu una realizzazione hand made e condividi nella Community la tua idea per dare un tocco di originalità alla casa!

Vedi dettagli
CappelloaBombetta
Redazione
ha scritto un articolo su Magazine della casa
04/01-09:17

Realizza il tuo mobile vintage style

Se come me siete dei piccoli collezionisti in erba avete di sicuro un problema da risolvere: come organizzare al meglio le collezioni considerando la praticità ma anche l'estetica? Io avevo bisogno di un angolo del salotto da dedicare alla mia passione per la musica, un angolo che valorizzasse la mia collezione di dischi e che fosse sia comodo sia interessante da vedere, non il solito mobile fatto in serie insomma. Mi sono ispirata allo stile vintage per il progetto che avevo in mente e devo dire che il risultato mi ha stupito!

Un progetto alla portata di tutti, declinabile in tutti gli spazi di casa, creativo ed economico: questione non di minore importanza, non credete? Prima i miei vinili erano in brutte scatole a prendere la polvere ora invece hanno lo spazio che si meritano. Ho ideato questo mobile su misura per il mio salotto e l'ho realizzato da sola... è stato più semplice del previsto!

Ora vi mostro come ho fatto: se lo volete copiare e avete dubbi scrivetemi nei commenti e vi aiuterò a costruirne uno adatto ai vostri spazi.

Un mobile realizzato con le tue mani , unico e personaleUn mobile realizzato con le tue mani , unico e personale

Occorrente:

  • 2 mensole di legno chiaro di 1 metro per 35 cm e due di 35x35 cm ( i gentilissimi responsabili del reparto legno me le hanno tagliate in misura)

- Primer per legno Designer's Paint Fleur

- Colore Acrilico Designer's Paint Fleur Instanbul Interior

- n.4 piedini regolabili

- n.8 squadrette di metallo

Prima parte pitturare le assiPrima parte pitturare le assi

Step 1

Ho passato una mano di primer per legno direttamente sulle assi: con la vernice spray si fa molto più in fretta ma bisogna ricordarsi di coprire bene le superfici sulle quali si lavora, adoperare guanti e mascherina e lavorare in zone adeguatamente areate, mi raccomando! Aspettare che il fondo asciughi almeno un paio d'ore prima di procedere con il colore scelto.

Suggerimento: agitare molto bene la bottiglia e spruzzare ad almeno 20 cm per evitare antiestetiche gocce di colore!

Step 2

Stendere due mani di colore avendo cura di aspettare almeno un paio d'ore tra una mano e l'altra. Il colore di Designer's Paint è molto coprente, l'effetto è gessoso, tipico di questa tipologia di vernici, e risulta intenso anche su superfici "povere".

E' il momento di unire le assi con le squadretteE' il momento di unire le assi con le squadrette

Step 3

Quando il mobile sarà perfettamente asciutto si passa alla fase del montaggio: con le squadrette uniamo un'asse lunga a quella corta e procediamo in questo modo fino ad avere il rettangolo finito. Il legno è tenero quindi si può utilizzare un semplice avvitatore.

Step 4

Prendiamo con attenzione la misura per applicare i piedini: io ho ricalcato con una matita la forma del piedino e con il metro ho segnato il centro, dove andrà forato con un trapano per poter avvitare il piedino con la sua vite.

Pochi passaggi e il mobile è montato: il colore acrilico di Designer's Paint Instanbul Interior è brillante e intenso, fa risaltare gli accessori e cattura immediatamente lo sguardo; i piedini in legno scuro sono pratici, solidi e in perfetto stile anni settanta, in più sono regolabili, quindi il mobile sarà sempre stabile.

Ora ho finalmente a portata di mano i miei vinili e il giradischi per poterli ascoltare, e questo angolo del salotto prima anonimo ha acquistato un carattere davvero unico.

Ecco pronto l'angolo perfetto per la musicaEcco pronto l'angolo perfetto per la musica

Non ho resistito e ho scelto degli accessori che valorizzassero ancora di più questo angolo: la lampada d'acciaio Bari con la sua iconica forma ricorda proprio le atmosfere seventies e la stampa di David Bowie già incorniciata da un tocco decisamente rock al tutto... Ora non resta che scegliere il disco giusto e godersi dell'ottima musica!

Scegliamo gli accessori giusti per creare il nostro stileScegliamo gli accessori giusti per creare il nostro stilePotete realizzare anche voi un mobile in pochi, semplici passaggi, e regalare alla vostra casa un angolo speciale e super personalizzato. Ci avevate mai pensato? Continuate a seguirmi per scoprire i prossimi progetti, tutti super creativi e facili da copiare!

Vedi dettagli
elisabetta.garoni
Architetto
Redazione
ha scritto un articolo su Magazine della casa
21/06-15:03

Preparare le pareti di casa prima di ridipingerle

Filtrato
Intera casa

E’ arrivato il momento di ritinteggiare le pareti di casa. A rendere più urgente il lavoro sono quelle fastidiose macchie di umidità spuntate in qualche angolo vicino alle finestre… La carta da parati nella vostra camera vi ha un po’ stancato e avete in mente una nuova tinta? Già che ci siete approfittate per cambiare la posizione dei quadri! Ecco alcuni consigli per predisporre le pareti prima di iniziare il lavoro: da una buona preparazione dipenderà la qualità del risultato finale.

Rimuovere la muffa

  • E’ generalmente causata dalla poca areazione in locali umidi. In bagno per esempio il vapore forma una condensa che, se non si asciuga in breve tempo, tende a causare macchie di muffa sui muri. Esistono prodotti specifici molto efficaci, ma anche la candeggina è un ottimo rimedio. Diluita in acqua, si stende con un pennello nei punti interessati; si lascia agire mezza giornata, si rimuove con un raschietto e si risciacqua. Prima di tinteggiare deve asciugare completamente!

dileidilei

Stuccare crepe e fori

  • Vi siete accorti di una piccola crepa? Volete cambiare la posizione di un quadro e stuccare il foro nel muro? Niente di più semplice! Una volta rimossa la parte di plastica del tassello, raschiate e carteggiate la superficie. Che si tratti di un buco o di una crepa, è importante rimuovere tutta la polvere prima di stuccare per garantire perfetta aderenza. Stendete lo stucco con la spatola di metallo, levigando il meglio possibile. Aspettate che asciughi e passate nuovamente la carta abrasiva a grana fine. Muro come nuovo!

designmagdesignmag

Rimuovere la carta da parati

  • È un’operazione meno complicata di quanto si possa immaginare ma richiede tempo e pazienza. Tutti gli arredi devono essere spostati al centro della stanza per rendere agevole il lavoro e il pavimento protetto con cura con teli di plastica ben nastrati sul perimetro. Con una grande spugna bagnate tutte le pareti con acqua calda che scioglierà la colla. Partendo dalle giunte, con una spatola, staccate la carta ammorbidita e umida. Rimuovete i residui di collante con un raschietto, delicatamente per non lasciare solchi, lavate bene la parete con acqua e detersivo e, una volta asciutta, carteggiate per rendere la superficie omogenea. Spolverate per rimuovere tutta la polvere. Può capitare che una parte della carta rimanga attaccata o il muro risulti molto rovinato. In questo caso meglio rasare l’intera parete.

bsrlbsrl

Rasare la parete per un liscio perfetto

  • La parete deve essere perfettamente asciutta per evitare che si imprigioni umidità: potrebbe salire in superficie e creare muffe. Abbiate pazienza e aspettate il momento giusto. La rasatura viene fatta con un intonaco rasante a base di gesso o a base cementizia. Stendere il prodotto con lo strumento apposito in metallo non è un’operazione difficile ma deve essere eseguita con precisione e senza fretta. Un volta steso il prodotto e lasciato asciugare, passate la carta vetrata che levigherà la superficie alla perfezione. Pronti per il colore?

Preparare il cartongesso

  • Avete deciso di rivestire una parete particolarmente rovinata con un pannello di cartongesso? Ottima scelta, ma ricordatevi di trattare la parete con una mano di fondo isolante prima di tinteggiare. Il fondo ha la funzione di creare una pellicola protettiva che, oltre a nascondere le giunte dei pannelli, renderà la superficie meno assorbente. Una volta asciutta, basteranno due mani di pittura per un colore pieno e omogeneo. Vi siete accorti che per preparare bene una parete la cosa fondamentale è aspettare che sia perfettamente asciutta? Attrezzatevi di pazienza e il risultato vi ripagherà!

preparare-pareti-elimare-muffe-new1200x600.jpg

Hai bisogno di un consiglio per preparare le pareti di casa invista dell'a tinteggiatura? Fai una domanda sul FORUM!

Vuoi mostrare a tutti come hai eseguito i lavori? Condividi il tuo progetto nell’area delle IDEE.

Vedi dettagli
Elisa_Pivetti
Home Stylist
Redazione
ha scritto un articolo su Magazine della casa
30/05-14:18

Dare al bagno un carattere speciale utilizzando le tubature a vista

Vuoi conferire al tuo bagno un carattere unico e speciale? Utilizza le tubature a vista! Il ricorso a sistemi di questo genere rappresenta una soluzione flessibile ed elegante, in grado di coniugare bellezza e funzionalità.
Questa soluzione è particolarmente indicata per impreziosire il bagno, ma non solo! Vediamo insieme 5 esempi su come sfruttare e caratterizzare le tubature a vista in questi spazi.Tubature a vista – Leroy Merlin

Impianto a vista per il passaggio dell’acqua

Tramite la disposizione delle tubature e dei raccordi, possiamo creare dei disegni eleganti ed unici a parete. Inoltre, la realizzazione delle tubature esterne consente di intervenire in maniera meno consistente con opere murarie invasive… Consigliamo tuttavia di ridurre le articolazioni dell’impianto a poche deviazioni funzionali ed essenziali, per consentire il corretto passaggio dell’acqua e mantenere la sensazione di ordine e pulizia del muro…
Idea per l’impianto idraulico a vista – Pexels

Impianto a vista per l’impianto elettrico

Anche l’impianto d’illuminazione può essere realizzato a vista, si possono creare dei veri motivi d’arredo con i cavi colorati o neri, come il cavo tessile nero Merlotti, che scendono dal soffitto o dei disegni con i cavi fissati alle pareti: si può spaziare con la creatività per ottenere uno spazio unico, espressivo e totalmente personalizzato! Questa soluzione può essere usata anche quando manca un punto luce a soffitto dove serve, ad esempio sopra un tavolo: potremo quindi ovviare a questo inconveniente creando un motivo d’arredo di cavi raggiungendo così il nostro scopo… Ispirazione per l’impianto elettrico a vista – Leroy Merlin

Impianti a vista per acqua ed elettricità

Tra tutti gli impianti a vista, i sistemi misti, comprendenti acqua ed elettricità, sono quelli con cui si ha il più ampio margine d’intervento: si possono articolare nello spazio sfruttando le altezze minime e giocando con le funzioni presenti nella zona bagno, rigirando, tramite raccordi, all’interno delle nicchie o lungo gli spigoli come fossero cornici o diventando pratici portasalviette.Ispirazione per impianti misti – Decoholic

Arredo insolito con le tubature

Per enfatizzare le linee semplici e definite delle tubazioni possiamo posare il rivestimento a parete sottolineando una zona o una fascia particolare della stanza, il ripiano per il lavabo o la zona doccia. Oppure, potremmo usare le tubature per creare mensole di varie forme e giocare con il rivestimento per dare un tocco di originalità al tutto: i tubi in rame sono belli e ti consentiranno di realizzare composizioni particolari ed accattivanti! Accessori insoliti – Leroy Merlin

Utilizzo dei colori

Spesso, negli edifici storici, si sceglie di tinteggiare gli impianti riprendendo gli stessi colori delle pareti o dei muri, cercando di ridurne al minimo l’impatto visivo. Un’alternativa originale e accattivante per il vostro bagno potrebbe essere invece quella di utilizzare vernici in contrasto con le pareti, che facciano risaltare i condotti, sottolineandone i percorsi e mostrando la forte personalità dell’ambiente. Idea impianti verniciati – pexels

Elementi apparentemente funzionali sono invece la progettazione e la decorazione più bella per i nostri spazi. In più, se ti piace lo stile industriale, puoi leggere anche le idee per arredare in stile industriale.
Fammi sapere se ti piacciono le tubature a vista!

Vedi dettagli