Community

Home
Magazine della casa
Come creare un giardino razionalista
Federica_Cornalba
Architetto e paesaggista
Redazione
05/02/20-08:58 (modificato)

Come creare un giardino razionalista

Come realizzare un giardino razionalista

Se vi siete innamorati del giardino organico, è il momento di rimettere in gioco tutte le certezze e confrontarsi con l’approccio razionalista, diametralmente opposto eppure così ugualmente accattivante. Sto complicando le vostre scelte? Nient’affatto: pensate che i progetti migliori nascono proprio dalle indecisioni! Lasciatevi ispirare e vedrete che la soluzione migliore per il vostro spazio en plein air arriverà in men che non si dica!Nel giardino razionalista forma e funzione definiscono gli spazi – decorrea.comNel giardino razionalista forma e funzione definiscono gli spazi – decorrea.comGeometrie rigorose

Se il principio fondamentale dell’architettura organica è la perfetta integrazione tra le forme della natura e quelle create dall’uomo, il criterio razionalista prevede la completa fusione tra forma e funzione. Il risultato visivo è quello di un’eleganza contemporanea in cui gli spazi sono definiti da linee pulite e rigorose. La stessa regola vale anche per gli arredi che saranno senza fronzoli ma comunque comodissimi, come l’essenziale e accogliente divano Portals con soffici cuscini.Spazi sobri e arredi confortevoli caratterizzano il giardino razionalista – signorino.com.au e Leroy MerlinSpazi sobri e arredi confortevoli caratterizzano il giardino razionalista – signorino.com.au e Leroy MerlinMateriali contemporanei

Nel giardino razionalista anche i materiali sono disadorni…ma tutt’altro che miseri! Non lasciamoci ingannare dalle apparenze: le loro prestazioni funzionali ci sorprenderanno. Gli austeri listoni di legno composito, per esempio, resistono ai raggi UV e agli agenti atmosferici, non si scheggiano e sono antiscivolo: pensando a un bordo piscina, direi che sono perfetti! Se invece stiamo progettando la zona conversazione, allora le solide piastrelle Bois flotté effetto legno saranno la soluzione giusta.Materiali sobri a elevata prestazione tecnica – homedsgn.com e Leroy MerlinMateriali sobri a elevata prestazione tecnica – homedsgn.com e Leroy Merlin

Percorsi strutturati

Nel giardino razionalista è importante che ogni percorso sia ben evidente, lineare e strutturato. Possiamo anche integrarlo con la vegetazione, purché sia posto l’accento sulla diversità della materia: un’idea può essere utilizzare le robuste lastre in grès porcellanato Calanca posate a secco direttamente nel prato e formare poi un parterre di luminosissimi ciottoli bianco Carrara.Contrasti materici per i percorsi del giardino razionalista – thesimplegardener.info e Leroy MerlinContrasti materici per i percorsi del giardino razionalista – thesimplegardener.info e Leroy Merlin

Vegetazione protagonista

Finora abbiamo parlato di materiali, pavimentazioni, arredi, percorsi…e la vegetazione? Se state pensando che nel giardino razionalista non ci sia, state commettendo un errore! In realtà la prevalenza di quello che in gergo tecnico è definito hardscape – cioè la parte “dura” del giardino - non fa altro che evidenziare gli elementi vegetali. Il contrasto tra la nitidezza delle superfici e l’esuberanza del verde crea scenari inaspettati e davvero molto originali: provate, per esempio, a mettere una scatenata Imperata cylindrica nell’essenziale vaso Dana e vedrete che effetto dirompente!I contrasti cromatici e materici enfatizzano la vegetazione – lumaxhomes.com e batmanagement.comI contrasti cromatici e materici enfatizzano la vegetazione – lumaxhomes.com e batmanagement.com

Tu che ne pensi del giardino razionalista? Condividi le tue idee con noi qui nei commenti e se hai qualche domanda particolare, sarò ben felice di aiutarti.