Community

Home
Magazine della casa
Come realizzare un vassoio con le cementine
MicolCrea
08/28/19-13:35 (modificato)

Come realizzare un vassoio con le cementine

Il riciclo ormai fa parte di noi e menomale che ci sono un'infinità di modi per farlo in maniera creativa. Se avete da poco rinnovato casa e vi avanzano delle piastrelle, potete utilizzare per realizzare un piccolo vassoio con le cementine.

I vassoi terminati

INDICAZIONI UTILI

grado di difficoltà: medio

tempo di esecuzione: 2 ore più il tempo di asciugatura

costo approssimativo: circa 15 Euro

OCCORRENTE

- Piastrelle (quelle che più vi piacciono!). Io ho utilizzato le Cement 10x10 Med 20x20

- colla in pasta

- fugabella Eco Repair

- pannello in mdf spessore 6 mm

- dei listelli di abete

- due maniglie (anche in questo caso potete optare per quelle che preferite)

- colore acrilico fleur taupe sophistication

- pennello

- spatolina

- matita e metro

STEP 1

Per prima cosa, dovrete decidere da quante pistrelle (e di conseguenza la misura) del vostro vassoio. Io ne ho preparati due: il primo composto da due piastrelle 20x20 e un secondo da nove piastrelline da 10x10. Procedete quindi facendovi tagliare il pannello in mdf della giusta misura considerando, oltre alle piastrelle, anche l'ingombro dei listelli che faranno da cornice al vassoio.


Prendete le misure e tagliate il pannello di mdf

STEP 2

Una volta misurato il tutto e posizionato le piastrelle "per finta" per scegliere come posizionarle, procedete ad incollare le piastrelle alla base, mantenendo un minimo spessore tra una e l'altra. Io ho utilizzato la colla per un lavoro di questo tipo, un tubetto è più che sufficiente.

Incollate le piastrelle alla base

STEP 3

La colla andrà fatta asciugare per circa 24 ore; nel frattempo dedicatevi ai listelli: colorateli e, quando asciutti, fissateli: utilizzate prima un po' di colla sul pannello in mdf e, dopo circa un'oretta, anche con dei chiodi per battiscopa, che scompariranno nel legno.

Colorate i listelli del colore che preferite!

STEP 4

Trascorsa la giornata le cementine saranno ben incollate e potremo passare alla stuccature delle fughe. Un consiglio: una volta applicato lo stucco tiratelo con una spatolina e subito dopo pulite le sbavature con una spugnetta, farlo a stucco asciutto risulterebbe molto più complicato e scomodo.

Quando la colla è asciutta, è il momento di stuccare!

STEP 5

Per ultima cosa, applicate le maniglie praticando un foro sul listello per poi affrancarle con cacciavite o avvitatore.

Ora non vi resta che invitare ospiti per il the per poter sfoggiare la vostra creazione!

Avete dubbi su qualche passaggio o qualche domanda? Scrivetemi nei commenti!

Continua ad esplorare la Community!