Community

Home
Magazine della casa
Come costruire una balance bike, bici in legno senza pedali
StefanoIlFalegname
Falegname
23/03/20-13:49 (modificato il 06/06/23-11:53)

Come costruire una balance bike, bici in legno senza pedali

Realizzare una bici per i vostri bambini può essere più semplice di quanto pensiate. Questa, ad esempio, non richiede una eccessiva dotazione di elettro utensili: vi basterà seguire attentamente questa guida per capire bene tutti i passaggi!

Ecco realizzata la bicicletta per bambini!

Attrezzatura

Materiali

Step 1. Preparazione della dima

Per prima cosa, organizzate il posto dove andrete a lavorare: un banco andrà benissimo! Partiamo dalla stampa dei disegni del progetto in scala 1:1. (Li trovi in allegato nel Pdf in fondo a questo articolo). Per fare questo impostate la stampante su “stampa al 100%” oppure “stampa dimensioni reali “. Il formato dei fogli é A4.
Nei disegni del progetto trovate una linea che serve a unire le stampe. Tagliate lungo questa linea, scontornate il resto e incollate le stampe sul pannello mustistrato.
Disposte tutte le stampe sul pannello possiamo procedere con il taglio.

Stampa dei disegni e taglio del pannello

Step 2. Taglio dei pezzi

Per ottenere copie precise, usate una fresatrice con fresa a copiare. Diversamente ritagliate i pezzi con il seghetto alternativo e uniteli con nastro adesivo e con la levigatrice orbitale aggiustate le imperfezioni dovute al taglio. Se avete lavorato i pezzi accoppiati, prima di separarli fate i fori da 8 mm seguendo le indicazioni dei disegni. Ci sono dei cerchi con una croce inscritta: il primo indica la dimensione del foro, la seconda serve a trovare il centro.
Per fare i fori meglio utilizzare un trapano da banco, cercando di tenerlo più perpendicolare possibile al pannello. Fatti tutti i fori, i pezzi sono pronti per le successive lavorazioni.

Tutti i pezzi da assemblare

Step 3. Rifinitura dei pezzi

Per rifinire al meglio tutti i pezzi che poi andranno assemblati, ecco i passaggi successivi.
Per la levigatura usate abrasivi con grana 120 o 150. Per quanto riguarda invece la verniciatura, consiglio di farla con bombolette spray: un trasparente opaco o lucido sarà l’ideale per proteggere il legno ed evitare che maneggiando la bici rimangano impronte e sporco. Infine, colorare con smalto alcuni componenti darà carattere alla bici.

Fori e verniciatura dei pezzi

Step 4. Montaggio del telaio

Preparate bulloni e dadi. Vi servirà almeno una chiave 13, un martello e ancora il trapano avvitatore con punta per forare da 8 mm. Consiglio di usare i bulloni a testa tonda con sottotesta quadro.
Per iniziare amontare il telaio unite il sellino al reggisella. Bastano due viti per legno 4 x 40 mm . Il telaio é composto dai due componenti lunghi e dai componenti piccoli A e C. Esattamente servono 4 componenti A in multistrato betulla e 2 componenti C in multistrato betulla e 2 in multistrato pioppo 10 mm. Partendo da un fianco del telaio, fate entrare due bulloni nei fori che si trovano a metà del pezzo. Ora fate entrare i bulloni in un componente C betulla, C pioppo, e poi fate passare i bulloni attraverso i fori del reggisella, C pioppo e C betulla. Fate entrare i perni del mozzo della ruota. A questo punto unite anche il secondo elemento del telaio e usate due rondelle e due dadi autobloccanti.
Ora fate la stessa cosa all’estremità opposta alla ruota con i 4 componenti piccoli A. Allineate i pezzi ai fori del telaio e fate passare attraverso i bulloni. Bloccate tutto con rondelle e dadi e poi stingate i dadi, assicurandovi di aver allineato bene i componenti piccoli con i bordi del telaio.

Montaggio del telaio

Step 5. Montaggio della forcella

Per montare la forcella prendete gli steli, i componenti B, 4 betulla e 1 pioppo, 4 bulloni, rondelle e dadi. Una volta disposti, fate passare i bulloni attraverso i fori e infine rondelle e dadi. Manca davvero poco e la bici è finita... Sicuramente vi sarà avanzato un pezzo di betulla: usatelo come spessore tra la parte anteriore del telaio e il lato interno della forcella. Tenete uniti telaio e forcella con un morsetto, con lo spessore frapposto tra i due. Prendete i due componenti di forma triangolare (quasi) usandone uno per tracciare i fori da fare nei blocchetti che uniscono gli steli. Tracciate anche dove andrà fatto il foro sulla parte anteriore del telaio.

Montaggio della forcella

Step 6. Ci siamo quasi!

Ora riprendete il trapano con la punta per forare e con estrema precisione fate un foro passante nel telaio e due fori passanti molto precisi nei blocchetti che tengono gli steli forcella. Ora prendete i due componenti dello snodo sterzo, e montateli alla forcella con due bulloni. Fate incontrare la forcella con il telaio e fate attraversare i fori da un bullone da 120 X 8 a testa bombata.
Capovolgete la bici, mettendo una rondella e un dado -senza stringere troppo- e aggiungete il manubrio. Per finire, fate due fori in direzione degli incastri, cercando di farli al centro. Di qui passeranno due viti per legno 4 x 45 mm. Fissate il manubrio alla forcella, lasciando circa 20 mm dall’estremità.

Montare il manubrio

Step 7. Ultimi ritocchi

La bici è pronta: assicuratevi di aver stretto tutti i dadi e controllate la pressione delle gomme. Ora potete personalizzare la bici con adesivi o altro! IMPORTANTE! la bici non può essere usata su strada e durante l’utilizzo ci deve essere un adulto. Un casco ci starebbe davvero bene.

Ed ecco che è pronta la bici in legno senza pedali

Siete riusciti, seguendo i passaggi e con l'aiuto del Pdf allegato, a realizzare la bici fai da te per il vostro bambino? Di che colore avete fatto la vostra? Condividete una foto qui nei commenti (o nella Gallery Casa e Giardino) e scrivetemi se avete bisogno di qualche consiglio in più... non vedo l'ora di vedere il risultato della vostra voglia di fare!

DEXTER
Multilevigatrice a batteria litio (li-ion) DEXTER UP20 , 20 V, senza batteria
DEXTER
Avvitatore a batteria DEXTER 20VSD2-35RCA.11A 20 V, 2.5 Ah, 1 batteria
Continua ad esplorare la Community!