Community

Home
Magazine della casa
Ristrutturazione di una casa in un centro storico
MaraLocatelli
Redazione
23/07/19-12:47 (modificato)

Ristrutturazione di una casa in un centro storico

Come ristrutturare casa in un centro storico

La tua casa è da ristrutturare? Approfitta del bonus per la ristrutturazione casa che nel centro storico può essere più impegnativa. Rivedere la disposizione delle stanze per adeguare la planimetria alle esigenze di oggi è importante, però costa. Ristrutturare una casa storica significa effettuare interventi pressoché obbligati, ma è necessario preservare il valore degli elementi originali come i pavimenti autentici, la pietra a vista o i soffitti particolari con le travi o a volte. Prima di dedicarti aristrutturare casa nel centro storicochiedi la consulenza di un esperto per realizzare un progetto adatto e per non perdere un patrimonio davvero unico. Ricorda: tra le regole di ristrutturazione casa nel centro storico c’è prima di tutto la necessità di creare un’armonia tra vecchio e nuovo, per esaltare il fascino del passato e renderlo funzionale. Vediamo allora come muoversi con una casa da ristrutturare in centro storico.


Idea di ristrutturazione casa in centro storico - Ispirazione Leroy Merlin

I costi di ristrutturazione casa in centro storico...

Tra i tanti incentivi che l’Unione Europea mette a disposizione, a tutt’oggi non compaiono i finanziamenti a fondo perduto per ristrutturare casa, nel centro storico o altrove. C’è però il bonus ristrutturazione casa, nel centro storico o meno non fa differenza, che sicuramente è molto vantaggioso perché ti permette di rientrare del 50 per cento delle spese sostenute grazie a una detrazione fiscale che ha un tetto di 96 mila euro. Studia i lavori che vuoi fare perché i costi di ristrutturazione di una casa nel centro storico sono tanti, ma considera che per tutto il 2021 hai la possibilità di sfruttare il Bonus Casa. Tra i diversi interventi da fare, gli impianti elettrici compaiono tra prime le voci. Insieme a questi a ruota segue la questione bagni che, nel ristrutturare casa nei centri storici, prevede sempre una vera e propria rivoluzione. Nell’elenco dei costi per ristrutturare una casa nel centro storico, quindi, non possono mancare le voci per l’adeguamento degli impianti e per il rinnovo dei bagni.


L'impianto elettrico in cima ai costi di ristrutturazione di casa in centro storico

Le regole di ristrutturazione casa nel centro storico

Spesso quando ci di si domanda quali particolare regole di ristrutturazione casa nel centro storico si debbano rispettare, ci si confonde con i limiti del ristrutturare una casa d’epoca considerata un bene culturale o architettonico. Per avere la certezza che non ci siano vincoli o regole da rispettare basta chiedere informazioni al Comune di competenza. Altrimenti basta presentare la solita documentazione al Comune per l'inizio dei lavori. Se l’elettricista è una figura cruciale per mettere a norma gli impianti e soddisfare le regole di ristrutturazione casa nel centro storico, il peso dell’idraulico non è da meno. Perché rinunciare al sogno di avere un moderno bagno confortevole come una spa? Sarebbe un peccato, visti anche gli attuali vantaggi delle agevolazioni sulle ristrutturazioni casa, nel centro storico o meno. Una bella idea è quella di inserire il moderno, cercando di salvaguardare i materiali vintage ben conservati. Altrimenti si può evocarne il fascino con materiali affini e aggiungere elementi moderni che creano contrasto.


Materiali che valorizzano la ristrutturazione di casa in centro storico - Idea Leroy Merlin

Come ristrutturare casa in centro storico

Veniamo a soffitti e pavimenti, ovvero quegli elementi unici e ricchi di fascino che devi preservare durante la ristrutturazione casa del centro storico. Se hai la fortuna di avere un soffitto con le travi, fai controllare il loro stato da un esperto. E lo stesso vale per i pavimenti. Chi si occupa di ristrutturare casa nei centri storici sa quando, come e se conviene risanare elementi architettonici esistenti in maniera corretta. A volte, è meglio recuperare e valorizzare l’esistente, con materiali che creano contrasto. Ma può anche capitare di trovarsi davanti materiali che, per quanto antichi, non sono belli né di pregio. In questo caso, è meglio evitare di recuperare a tutti i costi. In commercio si trovano rivestimenti eleganti che possono tranquillamente sostituire le vecchie cementine rovinate, così come si possono posare parquet che creano un’atmosfera calda. Per chi fa ristrutturazioni di case nel centro storico annettere la cucina al soggiorno è una scelta frequente. In questo caso, si può salvare la pavimentazione di piastrelle vintage da accostare a un nuovo parquet della zona soggiorno, proprio secondo il moderno stile di tendenza. Se invece al soffitto ci sono delle magnifiche travi a vista in legno scuro, conviene puntare su una pavimentazione a piastrelle effetto legno, calda ma luminosa, che illumina e allarga lo spazio.


Ristrutturazione di una casa in centro storico - Idea Leroy Merlin

Per i costi di ristrutturazione casa le agevolazioni possono aumentare fino al 110 per cento grazie all’Ecobonus. Leggi la nostra guida con le informazioni utili per la ristrutturazione casa nel centro storico con le idee più chiare.