Community

Home
Pavimenti e rivestimenti
Pubblica su Pavimenti e rivestimenti
simona.pastore
Redazione
ha scritto un articolo su Magazine della casa
25/11-15:46

Decorare una cassetta di legno in stile siciliano

Filtrato
Progetti fai da te

Se state pensando di riorganizzare gli spazi più caotici del vostro ambiente domestico, dalla cucina ai trucchi sparsi in bagno, ma non sapete come fare continuate a leggere questo articolo: imparerete a progettare e decorare una cassettina di legno porta tutto in stile siciliano. Io mi sono lasciata ispirare ai coloratissimi mosaici in pietra naturale che ricordano le maioliche siciliane, dal rosso al verde al giallo, una vera esplosione di colori! Finalmente potrete mettere ordine nei vostri spazi, senza rinunciare alla creatività grazie a un oggetto unico e personalizzato seguendo il vostro gusto personale.

Cassetta decorata - immagine dell'autrice

I materiali

Preparare il piano di lavoro e il gel semi adesivo

Prima di iniziare a disporre tutti i materiali necessari, ricordate di coprire il piano da lavoro con un telo di plastica. Poi, staccate le piastrelline dalla base e prendete le misure sulla box di legno in base al disegno di progettazione; una volta definito il design che volete ottenere, preparate il gel semi adesivo in una vaschetta, seguendo le istruzioni tecniche del prodotto, fin quando non ottenete una consistenza ideale, né troppo liquida, né troppo viscosa.

Preparazione gel semi adesivo - immagine dell'autrice

Applicare le piastrelle sulla cassetta di legno

Una volta pronto il gel semi adesivo, stendetelo sul retro di ogni piastrella servendovi dell’apposita spatolina. Dopodiché applicate ogni singolo pezzo sulla box di legno e, una volta completato il mosaico, fissate ulteriormente con una passata extra di gel tra le fughe. Infine, rimuovete l’eccesso con una pezza umida.

Fissaggio piastrelle - immagine dell'autrice

Lasciare asciugare la colla e progettare la decorazione

Adesso che avete applicato tutte le piastrelle e completato il mosaico, lasciare in posa per circa 1 ora. Nel frattempo, preparate gli smalti ad acqua dei colori che preferite per completare la decorazione. Io ho scelto di pitturare la mia box, ma potete anche optare per usare uno stencil oppure per disegnare a mano libera, secondo il vostro gusto personale. Non dimenticate di mescolare bene i colori prima di stenderli e di non sovrapporre le tinte fin quando non sono totalmente asciutte.

Preparazione Decorazione - immagine dell'autrice

Decorare la cassetta di legno

Adesso è tutto pronto per iniziare a decorare la vostra cassetta! Seguite il vostro gusto personale lasciandovi ispirare dal territorio e utilizzando i colori tipici della tradizione siciliana (rosso, verde, giallo, azzurro) che prendono vita grazie a smalti ad acqua dal finish brillante. Non dimenticate la parte interna della cassetta: per esempio, potete decorare ulteriormente il coperchio per donare un effetto ancora più “wow” alla vostra cassetta, anche nel caso in cui decideste di lasciarla aperta, magari per riporre bottiglie, prodotti makeup, frutta o vivande. Ed ecco qui, la vostra cassetta in stile siciliano è pronta!

Decorazione della cassetta di legno - immagini dell'autrice

Adesso non vi resta che provare a realizzare la vostra personalissima cassetta in stile siciliano da utilizzare come soluzione per la casa o come elemento d’arredo per impreziosire le vostre stanze e dare un tocco di carattere e originalità in più! E se avete qualche domanda, potete scriverla qui sotto nei commenti.

Vedi dettagli
SABRINA.TOLLA_315640
ha pubblicato su Forum prodotto
24/11-14:12

Perchè una volta selezionati gli articoli nel carrello non mi da la possibilità di selezionare la consegna a domicilio ?
Grazie.
Sabrina

Vedi dettagli
LORENZO.SILVESTRIN_14473853
ha pubblicato su Forum prodotto
23/11-09:25

ho aquistato una confezione di roosport spc pavimento tipo legno ora vorrei fare ordine dal sito ma vedo che cercando il prodotto la foto è più scura del mio allego foto qualquno sa dirmi se è solo un problema di foto sul sito grazie

Vedi dettagli
Carmela Palumbo
Redazione
ha scritto un articolo su Magazine della casa
22/11-17:05

Conoscere il colore: soluzioni e ispirazioni per abitare meglio

Filtrato
Intera casa

Sai che la scelta dei colori nell’arredamento ti permette di trasformare la tua casa in un’oasi di benessere? I colori in casa – così come la luce, le texture, i suoni, gli odori – sono i migliori amici di una Casa Felice, cioè in grado di rigenerarti giornalmente nel corpo e nella mente grazie alle loro caratteristiche intrinseche. Stagione dopo stagione la natura ci regala immagini e sfumature di infinita bellezza. Conoscere il mondo dei colori e trarre ispirazione da quelli osservati in natura, significa dotarci di strumenti che consentono di scegliere con serenità le nuance ideali per ogni ambiente della nostra casa. Ecco i miei 4 consigli da Interior Experience Designer.

Salotto ispirato alla natura - immagine Leroy Merlin

Colori e benessere a casa, da dove iniziare?

La scelta dei colori per la casa è tutt’altro che “accessoria”. Come le emozioni, i pensieri e gli stati d’animo, anche i colori sono vibrazioni e – come scientificamente dimostrato – influiscono sul benessere psicofisico ed emozionale. Per comprendere questo legame, pensa e osserva la differenza tra le tinte fredde e le tinte calde. Il rosso e le tonalità a esso vicine – i colori caldi che, non a caso, predominano nelle prime ore del mattino – hanno sul nostro organismo una funzione attivante, come una “sveglia naturale”. Al contrario, le tinte che tendono al blu – colori freddi tipici della sera e notte - hanno un effetto tranquillizzante. Ecco perché è fondamentale tenere in considerazione innanzitutto questa distinzione quando scegli i colori di arredi e pareti! Con i miei clienti parto sempre dall’osservazione della sensazione di benessere che procura loro un elemento naturale: scatto una foto e ne estraggo i colori per ricreare un’atmosfera e delle sensazioni similari.

Sala da pranzo con colori freddi - immagine dell'autrice

Abbinare i colori in casa: l’armonia

Avrai sentito parlare di accordi cromatici, ma come si abbinano i colori nell’arredamento per “accordi armonici”? Aiutati e divertiti utilizzando il cerchio di Itten (puoi trovarlo online) per scoprire abbinamenti di colori analoghi o complementari - di vivace impatto visivo - o ancora complementari adiacenti - per contrasti più delicati. Tre consigli che la ruota di Itten non ti darà: 1) prendi spunto dalla natura e portane i colori in casa. In oltre 20 anni di esperienza ho appreso che il modo in cui la natura abbina i colori ha sempre un carattere armonico; 2) gli opposti sì valorizzano: una parete neutra (bianco o grigio) prende vita con un dipinto ricco di colori o con accessori colorati nelle vicinanze (e viceversa); 3) sai che una scelta cromatica può aiutarti a creare delle illusioni ottiche che rendono la percezione di volumi sproporzionati di uno spazio, confortevoli ed armonici?

Studio con volumi armonici - immagine Leroy Merlin

Portare i colori della natura in casa

Il benessere di ogni essere umano richiede armonia con la natura e i suoi cicli. Per questo il mio metodo di progettare Case Felici si basa sul Ciclo Circadiano. L’alba ci fornisce una luce dai colori caldi come l’arancione, che dona energia per affrontare la giornata. Il tramonto, invece, ci dona colori rilassanti in vista del riposo, come l’indaco. Quindi, in termini generali, i colori caldi andranno nella zona giorno, quelli freddi nella zona notte: ma la distinzione non è così netta perché la stessa stanza può essere sede di esperienze diverse. Allora per scegliere i colori degli interni di casa è importante è necessaria una certa flessibilità. Un consiglio sempre valido? Punta su colori neutri per le basi dei tuoi spazi: una tonalità neutra (tortora ad esempio) ti permette di giocare con i dettagli e al contempo di mantenere l’armonia con elementi e colori della natura.

Salotto ispirato alla natura - immagine Leroy Merlin

Arredare casa con colori e ritmi delle stagioni?

Sì, ma non sarà di certo necessario un restyling di interni a ogni cambio stagione! Ogni stagione, grazie alla luce e ai colori, porta con sé i suoi simboli, la sua energia, i suoi stati d’animo, che possiamo ritrovare in ognuno di noi e ricreare nei nostri spazi. Creare armonia tra i colori in casa e quelli che ciclicamente la natura offre, aiuta a sentirci parte di un tutto più grande e anche a vivere al meglio ogni stagione, generando benessere. La buona notizia è che, se hai già seguito i suggerimenti precedenti, ti basteranno piccoli e semplici dettagli per farlo. Cuscini, piantine, tappeti, tende, quadretti: ascolta le sensazioni che i colori di ogni stagione ti fanno provare e libera la fantasia!

Salotto con colori stagionali - immagine Leroy Merlin

Le stagioni

In Primavera puoi giocare con una straordinaria e vivace tavolozza di colori che suscitano sensazioni di allegria, ottimismo, rinascita: il giallo, il rosso, l’arancione, il dorato e l’azzurro, fino al blu, il viola e il lilla oppure le sfumature del rosa. In estate le tinte delicatamente vivaci primaverili hanno bisogno di farsi più accese ed energiche. Ad esempio d’estate usare dettagli di colore rosso acceso per la cucina crea armonia richiamando il rosso della frutta estiva (come l’anguria e le ciliegie). E poi ci sono i colori caldi, avvolgenti e delicati dell’autunno. Con i colori giusti puoi ricreare in casa l’atmosfera di un bosco: cuscini o altri dettagli di colore arancio e ocra con macchie di rosso e violetto, il verde pallido delle foglie o quello intenso dei castagni nelle nostre tende, e così via. Infine l’inverno, con i suoi colori freddi: i nostri sensi sono un po’ ovattati e questo ci porta a ritirarci al nostro interno e all’interno delle nostre case, alle quali chiediamo di coccolarci e darci calore. In questo caso ci vengono in aiuto i colori pastello, le tonalità più pacate, naturali, terrose, i colori caldi e i tessuti avvolgenti come il velluto.

Tavola da pranzo con colori invernali - immagine Leroy Merlin

Ricordate: “Abitare è un’esperienza e sta a noi renderla un’esperienza FELICE”. Se desideri scoprire di più su cos’è e come si realizza una Casa Felice, dai un’occhiata al mio libro "Il Restyling efficace per la tua Casa Felice”. Quale di questi suggerimenti avete più curiosità di provare? Qual è la vostra esperienza con la scelta dei colori per arredare casa? Avete già provato alcuni dei benefici di portare i colori della natura in casa? Vi leggo e rispondo alle vostre curiosità nei commenti.

Vedi dettagli
LAPIS
ha pubblicato su Forum prodotto
22/11-13:37

ciao, sono nuovo della community.
Secondo me levare la resina è abbastanza difficoltoso, anche se....se è stata messa sulle piastrelle si possono direttamente togliere con un martello tassellatore, salterebbe via direttamente anche la resina è potresti ripiastrellare, non è così complicato devi avere degli accorgimenti.
Io nella mia nuova casa ho piastrellato tutto il bagno ma ho piastrellato sopra quelle già esistenti per quanto riguarda almeno il pavimento.Essendo la resina particolarmente tenace, una seconda soluzione potrebbe essere quella di piastrellato direttamente sopra passando sulla superficie prima un primer di adesione che rende la superficie ruvida per accogliere la colla delle piastrelle.Di seguito ti metto delle foto.
puoi aiutarti con una bolla per mettere le piastrelle in dima

Vedi dettagli
serra.rosamaria_2813
ha pubblicato su Forum prodotto
21/11-11:05

ho una doccia in muratura il cui pavimento e' brutto. l'ho gia' ricoperto con la vostra resine per esterni due anni fa ma si e' rovinata ed adesso sono indecisa se rimetterla o pavimentarla se non e' troppo dicficile. il problema con la resina e' che devo metterci un tappeto per evitare di scivolare . mi date dei consigli indicandomi anche i prodotti? grazie

Vedi dettagli