Community

Home / Magazine della casa / E il terrazzo diventa subito giardino
Federica_Cornalba
Architetto e paesaggista
12/07/19-14:48 (modificato il 17/08/23-17:35)

E il terrazzo diventa subito giardino

I benefici portati dal verde sono ormai noti a tutti: fiori e piante aiutano a proteggerci dallo smog e danno un contributo importantissimo al nostro benessere, riducendo lo stress a cui siamo sottoposti tutti i giorni. Per questo molti di noi sognano di poter evadere dalla routine quotidiana andando qualche giorno in campagna (se c’è la possibilità) o semplicemente pensando al fresco di un giardino lussureggiante. E se vi dicessi che anche un terrazzo o perfino un piccolo balcone potrebbero trasformarsi nell’oasi di relax che tanto desideriamo? Perché non vi lasciate ispirare? Ci sono stili e soluzioni che fanno per ognuno di noi!Arredare un balcone con fiori e piante è la soluzione migliore per creare un ufficio all’aria aperta - foto dell'autrice Ispirazioni per trasformare il terrazzo in giardino - foto dell'autrice

Il terrazzo-giardino scapigliato

Se il terrazzo è esposto al sole e ci piace l’immagine spettinata dei meadow gardens, per trasformarlo in un’autentica prateria di città saranno perfette graminacee ornamentali ed erbacee perenni. Con una manutenzione ridotta al minimo, queste piante danno il loro meglio se messe a dimora in massa: il mio consiglio è quindi realizzare delle fioriere fai da te lungo il perimetro del terrazzo, verificando prima la portanza del solaio per assicurarci che possa reggerne il peso, sebbene non sia necessaria una gran quantità di terriccio (30-40 centimetri sono sufficienti). In alternativa, possiamo scegliere capienti fioriere in stile industrial, ideali per esaltare l’esuberanza della vegetazione. Importante è lasciare, al centro del terrazzo, lo spazio per un comodo tavolo da pranzo in alluminio verniciato di rosso con sedie coordinate facendo in modo che la sua distanza dalle fioriere non superi gli 80-100 cm: così potremo muovere le sedie comodamente e, al tempo stesso, saremo avvolti da una bellissima nuvola di foglie e fiori coloratissimi.
Idee per trasformare il terrazzo in una prateria di città – Leroy Merlin

Il terrazzo-giardino avvolgente

Mentre trasformiamo il nostro terrazzo in un giardino, teniamo ben presente che il senso di protezione è uno dei criteri determinanti per definire il grado di benessere percepito in uno spazio aperto: ottima soluzione per creare l’effetto cocoon è “foderare” l’intero parapetto con fioriere lineari alte 70-80 cm e profonde al massimo 40 cm. In questo modo, i piccoli arbusti (che io consiglio di scegliere sempreverdi per assicurare la continuità stagionale) si troveranno all’altezza giusta per emergere dagli schienali di poltrone e divanetti da esterno che avremo collocato a pochissima distanza dalle fioriere. Assicuriamoci poi di inserire agli angoli, dei maxi vasi in grado di contenere piccoli alberetti con chioma minuta per dare una decisa definizione spaziale al terrazzo, movimentarne la percezione visiva e, non ultimo, accrescerne la sensazione di accogliente rifugio en plein air.
Intimo e avvolgente: così è il terrazzo-giardino ideale per sentirsi coccolati - Leroy Merlin

Il terrazzo-giardino mediterraneo

Siete mai stati a Pantelleria? Muretti a secco, viti coltivate ad alberello e dammusi bianchi incastonati nella vegetazione mediterranea rendono ancor più suggestivo il suo già stupendo paesaggio. Perché allora non ci ispiriamo a questa isola meravigliosa per creare il nostro terrazzo-giardino di città? Iniziamo scegliendo le piante giuste: perfetto è il mix tra aromatiche come rosmarino, origano e mirto che resistono bene anche ai climi più freddi, e succulente che richiamano le grandi pale dei fichi d’india (forse un po’ troppo esuberanti per le dimensioni di un terrazzo!). Saranno poi sufficienti dei cuscini da pavimento nelle tonalità del giallo e del blu, magari abbinati a un’essenziale panchina da giardino in legno, per definire il mood mediterraneo del nostro terrazzo-giardino. Se però vogliamo aggiungere le ciliegine sulla torta, posiamo sul pavimento dei tappeti in juta di forme diverse e ombreggiamo lo spazio con un’eterea e svolazzante tenda in lino bianco. In questo modo, Pantelleria non rimarrà più solo un sogno!
Profumi e colori mediterranei per il terrazzo-giardino che porta l'atmosfera pantesca in città - Leroy Merlin

Il terrazzo-giardino easy

Quanto costa trasformare il terrazzo in un giardino? Non necessariamente si deve affrontare una spesa importante: anche con un budget limitato si possono raggiungere risultati di grande effetto! Basta scegliere vasi di colori e materiali diversi per un effetto mix and match, con forme e dimensioni adatte a ogni pianta che vogliamo mettere a dimora, stando solo attenti che le condizioni climatiche non siano incompatibili con la crescita della nostra vegetazione preferita. Con lo stesso approccio “disincantato” arrediamo il terrazzo, combinando elementi diversi: possiamo, per esempio, creare un’area pranzo immersa nel verde con un sobrio tavolo in alluminio grigio cui abbinare una sedia rossa in stile industrial, due poltrone da giardino in polipropilene verde acqua e…che so, una seduta in legno pieghevole con braccioli! In fondo, non abbiamo nessuno stile da seguire, se non il nostro!
Nel terrazzo-giardino easy non c’è niente di convenzionale, ma solo quello che più ci piace - Leroy Merlin

Il terrazzo-giardino contemporaneo

Se vogliamo dare al nostro terrazzo-giardino un’impronta contemporanea, non dobbiamo puntare sulla quantità di vegetazione, ma piuttosto sulla sua tipologia: particolarmente adatte sono piante come il bambù (purché siano varietà con sviluppo contenuto) che potrà essere messo a dimora in eleganti fioriere color granito – ideali per esaltare il colore del fogliame - oppure l'attraente Musa ornata, unica specie di banano che fiorisce e fruttifica anche in vaso. Anche per gli arredi e i complementi puntiamo sulla sobrietà del color antracite, evitando però che sia l’unica sfumatura di grigio presente sul terrazzo: possiamo scegliere, per esempio, un tavolo completo di sedie con schienale e braccioli in corde di polietilene trasparente, che aggiunge leggerezza, e un pannello in doghe di legno, da appoggiare alla parete con funzione decorativa o usare come divisorio. Con quest’ultimo dettaglio daremo al nostro terrazzo-giardino essenziale e contemporaneo, il tocco friendly che lo renderà ancor più raffinato, ma soprattutto molto, molto accogliente.
Piante scenografiche e arredi essenziali rendono il terrazzo un giardino pieno di stile - Leroy Merlin

Hai trovato il tuo stile preferito per trasformare il terrazzo in giardino? Facci sapere qui nei commenti quali sono le tue esigenze: ti darò volentieri suggerimenti personalizzati!

Leroy Merlin
Tavolo da pranzo per giardino Cafe in acciaio con piano in alluminio rosso per 6 persone 70x120cm
Leroy Merlin
Sedia da giardino senza cuscino Cafe in acciaio con seduta in acciaio rosso
Leroy Merlin
Fioriera Ardesia in polietilene beige H 75 cm L 80 x P 30 cm
Panchina Solaris NATERIAL pieghevole con braccioli in acacia con seduta in acacia beige
Leroy Merlin
Tenda filtrante Aspect lin bianco, fettuccia e passanti nascosti 145x300 cm
Leroy Merlin
Sedia da giardino senza cuscino Oxford in acciaio con seduta in legno rosso
NATERIAL
Set tavolo e sedie Compass NATERIAL in acciaio con cuscini in poliestere per 4 persone, antracite
Continua ad esplorare la Community!