Community

Home
Magazine della casa
7 regole per la grigliata perfetta
GiuliaGolino
26/06/20-16:27 (modificato)

7 regole per la grigliata perfetta

Come si organizza la grigliata perfetta? Poche e semplici indicazioni per passare una giornata divertente, rilassante, con la famiglia e gli amici attorno al barbecue! Diciamocelo: di solito per gli organizzatori è sempre una faticaccia, si arriva stanchissimi e non ci si diverte mai. Provate a leggere questo decalogo, che non ha la pretesa di esser esaustivo e ditemi il vostro punto di vista!

7 regole per la grigliata perfetta7 regole per la grigliata perfetta

Quale barbecue scegliere e come controllare l'attrezzatura

Esistono BBQ in muratura , sia con cappa che senza cappa, in metallo o in pietra naturale. Inoltre, puoi scegliere se acquistare un barbecue a carbonella, a legna, a gas oppure elettrico. C’è n’è per tutti i gusti! Ciò che conta è che per orientarti nella scelta del barbecue giusto devi innanzitutto considerare alcuni fattori: lo spazio di cui disponi, la frequenza con cui lo userai, per quante persone vuoi cucinare e il metodo di cottura che preferisci. Per quanto riguarda le attrezzature, verificate se la carbonella è presente, se le griglie sono a posto, se la bombola del gas è piena. Mettete a caricare il termometro digitale.Barbecue in muratura - ispirazione Leroy Merlin Barbecue in muratura - ispirazione Leroy Merlin

Conservate gli indispensabili in un unico posto comodo

Riponete in un contenitore trasparente , pellicola antiaderente, carta assorbente, cartapaglia, vaschette di alluminio, rotolo di alluminio, un paio di strofinacci di cotone puliti. In un’altra scatola potete riporre gli attrezzi necessari alla grigliata: il termometro, i guanti, le pinze, il grembiule ed eventuali accessori come griglie in ghisa o pietra ollare. Altra scatola utile è quella legata alla pulizia del barbecue, ma affronteremo il suo contenuto successivamente! Le scatole possono essere posizionate in un armadietto, nelle casette da giardino oppure su una mensola in garage, l’importante è che sia tutto in un unico posto e che ci ritorni sempre. Vi sarà di grande aiuto averli a disposizione in modo rapido.Utensili barbecue per la grigliata perfettaUtensili barbecue per la grigliata perfetta

Preparate la linea con tutti gli ingredienti e gli accessori

Un tavolino d’appoggio sul quale avere a portata di mano tutti gli ingredienti e l’attrezzatura necessaria è fondamentale per la buona riuscita di una grigliata conviviale, vi risparmieranno non poca fatica e vi daranno l’aria del griller perfetto che ha tutto sotto controllo. Qualche consiglio? Le spezie, l’olio, vassoi per appoggiare la carne o pesce crudi e poi quelli puliti per i prodotti pronti, tutto il necessario per realizzare le porzioni, taglieri, coltelli, ecc. Anche i vostri ospiti dovranno avere a disposizione il seasoning finale, le salse ed i condimenti. E magari dei tovaglioli extra per i cibi da mangiare con le mani.

Accendete prima il barbecue

Non fatevi cogliere impreparati e partite prima con l’accensione e la stabilizzazione del dispositivo, soprattutto se state lavorando su un kettle a carbonella. Ricordate che almeno una mezz’ora se ne andrà così! Potete ovviamente approfittare della notte per fare le cosiddette cotture low and slow, con tagli di carne grandi, come brisket, pancetta di maiale, o il Boston Butt che vi servirà a fare il pulled pork. Preparate prima anche i contorni, addirittura ci sono cose che potete preparare il giorno prima, come le verdure grigliate che potrete poi mettere sott’olio.

Contorno e Beverage

Abbiamo accennato poco fa ai contorni: non dimenticateli perché non si vive di sola carne o pesce! Dalle classiche pannocchie alle verdure grigliate, passando per quelle gratinate, non avete che da sbizzarrirvi provando anche la cottura in ember roasting per ottenere poi un ottimo hummus di melanzane dal sentore affumicato, perfetto da spalmare su un crostino di pane. Ovviamente non c’è grigliata senza vino, birra o bibite fresche! Se non avete un frigorifero esterno potete organizzarvi in più modi: una isobox con tanti “ghiaccini” nella quale inserire le bottiglie, una borsa frigo elettrica, oppure un contenitore pieno di acqua gelida e ghiaccioContenitore refrigerante per bibite frescheContenitore refrigerante per bibite fresche

Pulizia del barbecue

La grigliata finisce solo quando avremo sistemato tutto, in modo tale da metterci meno la prossima volta. Abbiamo già visto l’utilità delle scatole al punto 3, e ho accennato alla scatola con gli attrezzi per la pulizia. Imprescindibile! Vi segnalo qualche prodotto ed accessorio utile, da riporre nella vostra scatola:

Creare l'atmosfera giusta e tenere lontani i visitatori molesti

Se fate una grigliata ad orario aperitivo/cena, dovrete tener conto del tramonto del sole e quindi vi servirà un punto luce esterno. Potete adottare soluzioni più o meno scenografiche, come ad esempio le ghirlande di luci, come la ghirlanda Twelve, gli arredi luminosi, come la lampada da terra Lola, oppure puntare al sodo con dei proiettori (non dimenticate la prolunga!) Altra cosa sono gli arredi: cuscinoni in giardino sono la soluzione più comoda ed economica rispetto a set con divanetto e tavolino. Ovviamente non può mancare della buona musica, mi raccomando solo che sia un sottofondo, non sia invasiva né per gli ospiti, ma soprattutto per i vicini! In merito ai visitatori molesti, no, tranquilli, nessuno vuole dirvi di ingaggiare un buttafuori, ma in estate zanzare, mosche, pappataci potrebbero infastidire non poco la vostra serata, meglio adottare alcune misure semplici, ma efficaci! Se cenerete sotto ad un porticato, potrete utilizzare delle zanzariere o tende leggere in tessuto naturale come il lino per proteggervi. Meglio posizionare dei pesetti sul lato inferiore, in modo che stiano tese e il più perpendicolari possibile. Altra cosa sono gli zampironi oppure le candele alla citronella. Queste ultime possono essere posizionate in lampade, lanterne o vasi di vetro per creare ancora più atmosfera. Un’altra cosa molto scenografica sono le torce in bamboo con l’olio alla citronella, potete posizionarle lungo il perimetro in modo da coprire la zona nella quale sosterete.Torce alla citronella per tenere lontani gli insettiTorce alla citronella per tenere lontani gli insetti

Cosa pensate di queste semplicissime indicazioni? Avete qualche altra regolina da consigliare per organizzare una grigliata perfetta? Se invece grigliare in stile americano è il vostro sogno nel cassetto, non perdete l’articolo Come grigliare in puro stile americano e fatemi sapere!

Continua ad esplorare la Community!