Community

Home
Magazine della casa
Crea una fioriera in legno per decorare il balcone d'autunno
RafaelMaffina
Giovane promessa
30/11/20-09:55 (modificato)

Crea una fioriera in legno per decorare il balcone d'autunno

Puoi costruire fioriere in legno fai da te di qualsiasi forma. Ma direi di cominciare con quella rettangolare più classica: ovvero 60 centimetri di larghezza per 120 di lunghezza. Questa è una dimensione generalmente adatta per le fioriere da balcone fai da te. Puoi comperare le assi di legno pressato oppure le tavole di pino che hanno belle venature: sono entrambi materiali che si lavorano con facilità e che possono essere impiegati anche all’esterno. Procurati viti zincate un telo di plastica e gli attrezzi del mestiere, poi mettiti al lavoro.
Nelle fioriere in legno fai da te puoi anche coltivare un piccolo orto - Idea Leroy Merlin Nelle fioriere in legno fai da te puoi anche coltivare un piccolo orto - Idea Leroy Merlin

Taglia in negozio e usa la sega con precisione

Per assemblare questa fioriera da esterno ti serve una grande tavola di legno dalla quale dovrai ricavare tre assi da 60 x 120: una per il fondo della fioriera di legno e le due tavole per i fianchi. Per le due spalle laterali da assemblare insieme alle fiancate della fioriera, dividi a metà un’altra tavola da 60 x120. Puoi farti tagliare il legno direttamente in fase di acquisto, basta che ti rivolgi al personale per richiedere il servizio che è gratuito, oppure puoi procedere con il fai da te completo. Se vuoi tagliare tu ogni pezzo, fai bene attenzione a prendere le misure esatte e segna i punti dove andrai a segare l’asse. Puoi tagliare ogni tavola su misura con una sega elettrica oppure a mano, ma devi fare sempre molta attenzione a eseguire tagli precisi e perfettamente diritti. Il taglio è il momento cruciale della costruzione di una fioriera di legno fai da te.

Per costruire fioriere in legno fai da te è importante tagliare le assi con precisione Per costruire fioriere in legno fai da te è importante tagliare le assi con precisione

Fissa le tavole con le viti

Una volta che hai le tavole tagliate in misura puoi cominciare ad assemblare la fioriera. Sulle due tavole più corte pratica i fori pilota, per assicurarti che il legno non si scheggi quando dovrai infilare le viti. Pratica un foro a ogni estremità della tavola, a circa 2 cm di distanza dal bordo e poi fai un buco anche nel centro della tavola. A questo punto fissa le tavole alle assi lunghe che diventeranno la fiancata della fioreria. Ti consiglio di usare le viti in acciaio zincato, perché così non patiscono clima e umidità e non arrugginiscono. Cacciavite o Trapano avvitatore alla mano, inserisci le viti dentro i fori pilota e vai a unire le assi lunghi, così che la testa delle viti si trovi all’esterno della fioriera di legno. Ripeti la stessa operazione e fissa il secondo lato lungo, infine chiudi con il lato corto. Ora devi posizionare il fondo della fioriera e fissare la tavola con le viti zincate lungo il perimetro.

Assi di legno e viti: così crei fioriere da balcone fai da te Assi di legno e viti: così crei fioriere da balcone fai da te

Leviga e rifinisci la fioriera in legno fai da te

Ancora un passaggio: tieni la fioriera capovolta e col trapano pratica tre fori di drenaggio nel fondo della fioriera: i buchi sono necessari per evitare che l’acqua ristagni e faccia marcire le radici delle piante oltre che la tua bella fioriera di legno fai da te. Pratica gli stessi fori nel telo di plastica con cui rivesti l’interno della fioriera in legno, fissalo con semplici chiodini. Come vedi, costruire fioriere in legno fai da te è facilissimo. Non ti resta che dipingere la fioriera. Prima però con la carta vetrata o con una levigatrice carteggia bordi e angoli per dare un aspetto rifinito ed eliminare eventuali schegge. Ultimo passaggio: il colore. Puoi applicare un impregnante naturale ad acqua per esaltare le venature e la tonalità naturale del legno oppure scegliere una vernice per esterni in un colore in sintonia con il resto degli arredi.

Una mano di impregnante rifinisce le fioriere da esterno fai da te - Idea Leroy Merlin Una mano di impregnante rifinisce le fioriere da esterno fai da te - Idea Leroy Merlin

Hai visto come è semplice costruire una fioriere da esterno fai da te? Ti basta un pomeriggio ed è pronta per essere riempita con ghiaia e il terriccio giusto per le piante che vuoi crescere sul tuo balcone. A proposito, se ancora non hai deciso che cosa piantare ti suggerisco di approfondire le potenzialità dell’erica: i suoi cespugli colorati fioriscono per tutto l’inverno

Continua ad esplorare la Community!