Community

Home
Magazine della casa
Come creare una moodboard per arredare casa
MaraLocatelli
Giovane promessa
16/05/22-15:03 (modificato)

Come creare una moodboard per arredare casa

Creare una Moodboard per arredare casa

La moodboard da interior design che usano i professionisti della decorazione è diventata ormai uno strumento accessibile a tutti. Basta aprire un account su Pinterest per archiviare e organizzare infinite bacheche dove raggruppare ispirazioni, oggetti, colori, fantasie e tendenze secondo diversi temi. A volte, però, queste raccolte diventano pozzi infiniti dove ci si perde tra quantità di immagini accumulate senza un filo conduttore. Per imparare a creare delle moodboard di arredamento che ti siano davvero utili e ispirazione, serve metodo. Non guasta nemmeno abbandonare ogni tanto l’idea di limitarsi a fare raccolte solo al pc. Se vuoi realizzare una moodboard i materiali sono importanti: toccarli, accarezzarli e vedere i colori dal vivo è fondamentale. Vediamo insieme come procedere.

Impara a realizzare la tua moodboard per arredare casa -2020spaces

La moodboard da arredamento comincia col colore

La parte più difficile di solito è l’inizio. Puoi non avere un’idea di partenza oppure non riuscire a imboccare subito il flusso creativo. Non preoccuparti, l'importante è cominciare, anche solo dal tuo colore preferito, il resto verrà da sé. Partendo da una tinta che ti piace puoi espandere mano a mano la tua raccolta di ispirazioni. Vedrai che presto sarai sommersa da fin troppi stimoli. Impara fin da subito a scremare la moodboard dai materiali che non ti servono o che sono adatti a dare vita ad altri temi. Cerca sempre di attenerti a un argomento preciso, altrimenti il progetto diventa complicato e caotico. Anche se hai mille idee, concentrati su una linea coerente: sarà più facile prendere le decisioni finali. E puoi sempre utilizzare le altre idee per moodboard di arredamento per le consulenze agli amici.

Scegli un colore e componi la moodboard da arredamento chic

Crea la tua moodboard reale in 5 mosse

Se vuoi lavorare come i professionisti non accontentarti di avere le tue raccolte in digitale. Per realizzare moodboard da interior design conviene attingere alla diversità dei materiali. Il processo creativo si attiva meglio quando puoi spargere su un tavolo o appendere a una parete foto, pagine strappate dalle riviste, fiori, ritagli di tessuto, post it con appunti e citazioni rubate a un libro o a una battuta cinematografica.
Se vuoi realizzare una moodboard evocativa non conta solo il colore, ma anche la tridimensionalità, la forma e il contatto tattile. Avere una moodboard materiale e non solo con le foto sullo schermo è uno stimolo potente per l’immaginazione e la creatività.

  • Recupera un grande pezzo di cartone o una bacheca di sughero da appendere alla parete.
  • Raccogli campioni di tutto ciò che ti ispira per la decorazione e per arricchire il moodboard di materiali a tema, come tessuti, frange di tappeti, tester di pittura, campioni di mattonelle, e così via.
  • Ritaglia ambienti o mobili da riviste e cataloghi.
  • Scatta foto di oggetti e immagini della natura evocativi.
  • Con le puntine fissa tutto sulla moodboard che hai messo alla parete.

    La tavola di sughero è la base per la moodboard da interior design- Idea Leroy Merlin

A cosa serve la moodboard da interior design

Di solito, realizzare la moodboard per l'arredamento aiuta a trovare abbinamenti che funzionano. Soprattutto quando si tratta di arredare una stanza e scegliere il colore delle pareti, capita spesso di sentirsi in difficoltà. Accostare diverse sfumature di colore, a motivi decorativi, materiali e tessuti è un ottimo sistema per stimolare l'immaginazione. Puoi anche utilizzare resti di vecchi tessuti con motivi diversi. Anche se c’è la tentazione di usare solo le immagini che trovi sul pc fai uno sforzo in più. Puoi utilizzare qualsiasi materiale ti venga in mente: prendere un pezzo di stoffa di una vecchia camicia o scattare foto all’aperto che possono rivelarsi interessanti per la moodboard. Guardare la natura con curiosità è una fonte creativa straordinaria. La sfumatura delle foglie di un albero al parco può essere proprio ciò che cerchi per arredare il soggiorno, prendine una e attaccala alla bacheca. I processi creativi nascono proprio così.

Le moodboard materiali stimolano creatività e fantasia- Decosolutions

Metti in mostra le moodboard materiali più belle

Se ancora non ce l’hai, scoprirai che è comodo avere una tua bacheca con le ispirazioni e le tendenze che ti servono per dare vita all’arredamento della nuova casa. Sul web ci sono tante applicazioni che ti permettono di creare moodboard di arredamento sempre pronte da consultare e condividere. Ma non danno mai tanta soddisfazione quanta le modboard con materiali reali. Un’ottima moodboard ha un buon equilibrio tra uniformità di stile e varietà di oggetti. Assicurati che ogni bacheca sia curata e assemblato in una composizione che mette in risalto il tema che conta e la sensazione che vuoi trasmettere. A volte le moodboard per l’interior design sono talmente belle che possono diventare un elemento decorativo da mostrare con orgoglio.

Quando trovi l'equilibrio tra forme e colori la moodbord da arredamento diventa elemento decorativo.

Ricorda: la creazione di moodboard da interior design è un esercizio creativo, quindi non avere paura di essere audace. L’accostamento di immagini inaspettate ti aiuterà a capire come ogni interazione tra forme e colori può dare vita a un’atmosfera precisa e unica.