Community

Home
Magazine della casa
Scegliere gli utensili giusti per l’orto
AnnaZorloni
Garden Expert
15/06/20-04:32 (modificato)

Scegliere gli utensili giusti per l’orto

Chi coltiva un orto, piccolo o grande che sia, sa che oltre a garantire tante soddisfazioni, richiede un po’ di fatica. Zappare, rastrellare, interrare le piantine, togliere le erbacce: tanti sono i lavori da fare con la schiena piegata o inginocchiati al suolo. Spesso, però, commettiamo anche l’errore di utilizzare attrezzi sbagliati, o vecchi e pesanti, alle volte malfunzionanti: gran parte della fatica deriva proprio da questo, dall’utilizzo di attrezzi inadatti. Vuoi sapere come rimediare? Ecco i miei consigli per scegliere gli attrezzi giusti per l'orto.

Alcuni attrezzi sono necessari per la coltivazione dell'orto: procurati quelli indispensabili - foto Pixabay

Scegli gli attrezzi giusti per l’orto

E’ un aspetto tanto importante che ti consentirà di dimezzare lo sforzo fisico, oltre che il tempo impiegato, e di ottenere un ottimo risultato. Oggi gli attrezzi vengono costruiti in materiali più leggeri, comunque resistenti ed efficaci. Inoltre hanno dimensioni e forme più ergonomiche, a partire dall’impugnatura, in modo tale da consentirti di fare meno fatica. A proposito, ricordati sempre di indossare un paio di guanti da giardinaggio, possibilmente rinforzati, perché le tue mani sono importanti! Anche i tuoi occhi sono importanti! Io indosso sempre un paio di occhiali protettivi, soprattutto quando eseguo un trattamento insetticida o fungicida, ma anche quando zappo, rastrello o semplicemente ho a che fare con cespugli disordinati…. è un attimo che un rametto mi finisce nell’occhio

Non sono propriamente degli attrezzi, ma i guanti sono indispensabili nell'orto, ricordateli sempre!

Attrezzi e accessori indispensabili nell’orto

Gli attrezzi necessari per coltivare un orto sono tantissimi, ma alcuni sono davvero indispensabili. Ecco un breve elenco dei pricipali attrezzi che non devi assolutamente farti mancare se vuoi coltivare un orto con successo:

- Tra gli attrezzi più grandi non puoi certamente fare a meno di: zappa, zappa con bidente, vanga quadrata o a punta, estirpatore, rastrello con denti in acciaio;

- Per quanto riguarda invece gli attrezzi più piccoli, indispensabili per lavorare in piccole superfici di terreno, non possono mancare: paletta e zappetta** per fare piccoli buchi nel terreno, un rastrellino (piccola forca o forchetta) per estirpare le erbacce, ripulire da sassi e livellare piccole parcelle di orto, un piantatoio foraterra per trapiantare con più facilità le plantule nell’orto;

- Per ultimi, ma non per importanza, ci sono poi alcuni accessori, utilissimi a rendere il tuo lavoro più comodo e agevole. Ti consiglio di procurarti un cuscinetto da lavoro per poter lavorare più comoda in ginocchio; per avere sempre tutto a portata di mano, invece, non posso fare a meno del mio grembiule con le tasche, così non devo perdere tempo a cercare le forbici per potare e gli immancabili legacci, per legare le piante di pomodoro alle canne. Procurati anche delle etichette per indicare quello che hai seminato in ciascuna parcella: l'ordine è fondamentale anche nell'orto!


Vanga, zappa, rastrello... non dimenticarteli mai per preparare la terra del tuo orto! - foto Pixabay

Manutenzione e cura degli attrezzi

Ricordati che gli attrezzi devono essere sempre tenuti in perfetto ordine se vuoi che siano sempre funzionali. Ripuliscili da residui di terra dopo averli utilizzati. Inoltre affila sempre le lame delle cesoie e la zappa, se vuoi fare meno fatica. Il tuo attrezzo, sempre mantenuto bene, avrà una durata superiore oltre ad essere sempre ben funzionante! Inoltre, se per caso ti capita di rompere il manico in legno di un attrezzo, sappi che potrai sostituirlo senza dover acquistare di nuovo l’intero attrezzo. Riponi sempre i tuoi attrezzi in maniera da poterli prendere comodamente e in modo tale che siano riparati e protetti dall’umidità: l’ideale sarebbe avere una casetta degli attrezzi, possibilmente vicina all’orto… hai guardato quanti tipi ce ne sono? Economiche e facili da montare!
Sicuramente avrò dimenticato di nominare qualche attrezzo utile... Raccontami qual è quello di cui proprio non puoi fare a meno per coltivare il tuo orto ma anche il tuo giardino!

Continua ad esplorare la Community!