Community

Home / Magazine della casa / Case green, cosa prevede la Direttiva Europea sulla classe
Barbara _PI
Community Lover ❤️
12/01/24-11:14 (modificato il 12/01/24-11:17)

Case green, cosa prevede la Direttiva Europea sulla classe energetica

L'efficienza energetica è una priorità assoluta per tutti i settori e, come sappiamo, è necessario attuare le misure che consentano di migliorare la situazione attuale. Sono quindi stati definiti dei requisiti minimi che gli Stati dell’Unione Europea devono raggiungere per consentire il compimento del percorso di transizione ecologica. Scopri come la Direttiva Europea sulla Classe Energetica Immobili sta cambiando il futuro delle abitazioni e vediamo insieme come possiamo fare la nostra parte. Tutti noi possiamo essere protagonisti del cambiamento che l’ambiente ci chiede. Leggi la guida completa.
Casa efficiente – Leroy Merlin

Obiettivi della Direttiva Europea

Premesso che i singoli Stati possono prevedere misure più rigorose e che in gennaio 2024 il testo originario potrebbe subire qualche variazione, tra gli obiettivi della Direttiva vi è una riduzione collettiva delle emissioni da parte di tutti gli Stati Membri. Per fare questo la Direttiva fornisce un quadro comune di misure per promuovere l’efficientamento energetico al fine di conseguire gli obbiettivi. L'obiettivo di risparmio energetico annuale per il consumo di energia finale aumenterà gradualmente dal 2024 al 2035 fino ad arrivare ad avere il settore edilizio climaticamente neutro entro il 2050.
Ecco, in breve, cosa prevede la Direttiva UE relativa alle case green:
-Tutti gli edifici di nuova costruzione dovranno essere a zero emissioni a partire dal 2030
-Gli edifici residenziali e pubblici dovranno ridurre del 16% il loro consumo energetico medio entro il 2030
-Entro il 2035 la riduzione per gli immobili residenziali dovrà raggiungere il 22%, mentre quelli pubblici dovrà raggiungere il 26% entro il 2033
-progressivo abbandono delle caldaie a gas
È importante sottolineare che si tratta di misure comuni perché il problema dell’efficienza energetica è un problema globale e tutti gli Stati dovranno essere protagonisti di queste innovazioni.
L’importanza dell’efficientamento energetico – Leroy Merlin

Situazione in Italia

Abbiamo visto la situazione europea, ma per l’Italia cosa significa? Ricordiamo che attualmente in Italia le classi energetiche degli immobili sono 10, indicate con lettere dell’alfabeto A4, A3, A2, A1, B, C, D, E, F, G. Le classi rappresentano l’intervallo di consumo energetico: la classe energetica A4 è la più performante, la classe energetica G è la meno efficiente.
È importante sapere che l’Italia ha un patrimonio edilizio composto da edifici datati e abitazioni che attualmente in buona parte rientrano in classe energetica E,F,G la cui efficienza energetica è scarsa; è quindi necessaria la previsione di numerosi interventi di riqualificazione energetica per raggiungere gli obiettivi richiesti.
La Direttiva prevede inoltre alcune esclusioni che non saranno obbligati ad effettuare interventi che sono: luoghi di culto, seconde case utilizzate per meno di quattro mesi all’anno, edifici autonomi con superficie inferiore a 50 mq, edifici tutelati e monumenti, edifici temporanei.
Tieni inoltre presente che probabilmente i fabbricati meno performanti perderanno sempre più valore se non adeguatamente ristrutturati. L’edilizia sostenibile è lo strumento da utilizzare per affrontare questi cambiamenti: le nostre scelte responsabili aiuteranno a creare un mondo sostenibile e a non far perdere di valore i nostri immobili.
Classificazione energetica – Leroy Merlin

Come intervenire sugli edifici esistenti?

Aumentare l’efficienza energetica e la sostenibilità della tua casa è un’azione da cui tutti possiamo trarre vantaggio: vantaggi della comunità e dell’ambiente ma anche vantaggi del privato in termini di risparmio, comfort, benessere e rivalutazione del valore della propria casa. Non sottovalutare questi aspetti quando ti attingi ad effettuare lavori sulla tua casa.
Sono molteplici gli ambiti in cui puoi operare per rendere la tua casa più efficiente, vediamone alcuni:
-isolamento termico
-sostituzione serramenti
-protezione solare utilizzando, ad esempio, le tende da sole
-riduzione dei consumi
-fotovoltaico e energie rinnovabile;
-controllo dei consumi
Non pensare che tutti gli interventi siano troppo impegnativi economicamente; ognuno può fare la sua parte con i mezzi che ha. Se vuoi approfondire l’argomento, puoi valutare il progetto casa efficiente e fare una simulazione rapida per migliorare l’efficientamento di casa tua!
Migliorare l’efficienza energetica della casa – Leroy Merlin

Come vedi, è il momento di pensare, ognuno con le proprie possibilità, agli interventi da realizzare per migliorare le nostre casa. Ecco i 7 buoni propositi per rendere la casa più Green nel 2024; ora è il momento di agire! Fammi sapere come hai deciso di intervenire a casa tua e se hai bisogno di qualche consiglio in più!

Leroy Merlin
Kit solare fotovoltaico da balcone 600 W da balcone Kit Smart + inverter e staffe
TEMPOTEST PARA'
Tenda da sole a bracci estensibili, motorizzato TEMPOTEST PARA' mod. Cervia, L 3.5 x 2.1 m beige
Leroy Merlin
Pannello isolante Aeropan bianco L 1.4 x H 0.72 mt
Continua ad esplorare la Community!