Community

Home
Magazine della casa
Impermeabilizzazione del terrazzo: soluzioni e prodotti
Claudia M
Redazione
23/09-11:09

Impermeabilizzazione del terrazzo: soluzioni e prodotti

Hai la fortuna di avere un terrazzo dove trascorrere piacevoli momenti di relax all’aria aperta? Questo spazio della casa, come già saprai, richiede una manutenzione regolare. Specialmente durante la stagione invernale, il maltempo, i cambi di temperatura e le forti piogge possono compromettere la struttura e provocare gravi danni. Per evitare che ciò accada e non mettere a rischio il tuo outdoor, il consiglio è agire preventivamente ed intervenire con un’adeguata impermeabilizzazione del terrazzo. Scopriamo perché questa operazione è importante e passiamo in rassegna alcune delle soluzioni più efficaci per impermeabilizzare il terrazzo.

Impermeabilizzazione del terrazzo: perché è così importante?

I terrazzi sono spazi molto apprezzati durante la bella stagione perché permettono di trascorrere del tempo all’aria aperta senza allontanarsi da casa. Durante l’inverno, però, sono esposti agli agenti atmosferici, i quali rappresentano un potenziale fattore di rischio per la conservazione dell’edificio. L’acqua, infatti, è pericolosa perché provoca un graduale deterioramento della superficie calpestabile esterna (se non realizzata a regola d’arte) e, a lungo andare, causa infiltrazioni che vanno ad intaccare la struttura in ogni sua parte.
Oltre che per queste ragioni, l’impermeabilizzazione del terrazzo è essenziale se, ad esempio, stai valutando l’idea di realizzare un giardino pensile. Manutenzione ordinaria e, in caso di necessità, interventi di manutenzione straordinaria sono essenziali. Se il tuo terrazzo mostra evidenti segni di usura, nonché danni provocati dall’acqua, intervieni immediatamente con un’adeguata impermeabilizzazione. Naturalmente, il consiglio è effettuare l’impermeabilizzazione del terrazzo preventivamente, così da evitare danni e problemi di ogni sorta alla struttura.

Presta attenzione allo stato del massetto e alla pendenza

Devi impermeabilizzare il pavimento del terrazzo? Prima di intervenire, controlla lo stato del massetto e la pendenza della superficie. Il massetto deve essere privo di ristagni, avere la giusta inclinazione e conferire al pavimento una pendenza tale da consentire all’acqua di scorrere correttamente. Per accertarti che ciò avvenga osserva attentamente lo scorrere dell’acqua: se scivola sul pavimento in modo regolare, il massetto è in ordine.
Se, invece, l’acqua non scorre in modo adeguato, è possibile che il massetto abbia un’inclinazione sbagliata. Nei casi più gravi, potrebbero essersi formati dei ristagni d’acqua: consulta subito un professionista! Se, invece, non ci sono ristagni e l’unico problema è la pendenza, puoi intervenire con prodotti appositi e risolvere l’anomalia. In ogni caso, intervieni tempestivamente perché queste condizioni potrebbero influire negativamente sull’efficacia degli interventi di impermeabilizzazione.

Come impermeabilizzare un terrazzo: soluzioni e prodotti

Se il massetto è in ordine e la superficie calpestabile ha la giusta pendenza, puoi procedere all’impermeabilizzazione del terrazzo. Ma come scegliere i prodotti impermeabilizzanti da utilizzare? Scopriamo quali sono i più efficaci: dalle resine impermeabilizzanti per terrazzi alle membrane trasparenti, dalle guaine ai liquidi impermeabilizzanti.

Resina impermeabilizzante

Una delle soluzioni in assoluto più efficaci per impermeabilizzare il terrazzo è la resina. Questa può essere applicata direttamente sulla superficie calpestabile: consente di impermeabilizzare il terrazzo senza togliere il pavimento e assicura un risparmio non indifferente rispetto ad altre soluzioni! Inoltre, garantisce una buona protezione. La resina, infatti, grazie alle sue caratteristiche, riesce a penetrare in ogni intercapedine del pavimento, senza lasciare spazi scoperti.
Le resine impermeabilizzanti per terrazzi sono l’ideale se desideri fare un lavoro pulito: è sufficiente stendere il prodotto idrorepellente su tutto il perimetro del terrazzo e aspettare che si asciughi. Una volta asciutta e perfettamente aderente al pavimento, la resina diventa impermeabile e trasparente. Se opti per questa soluzione, però, tieni a mente che non è definitiva. Il trattamento, infatti, per risultare efficace dovrà essere ripetuto periodicamente.

Membrana impermeabilizzante

Una valida alternativa alle resine impermeabilizzanti per terrazzi sono le membrane. Trasparenti, elastiche e resistenti, devono essere stese su tutto il pavimento, senza bisogno di rimozione. Sono perfette per te se hai necessità di risolvere il problema delle infiltrazioni d’acqua rapidamente o se sei alla ricerca di una soluzione non invasiva. Il pavimento diventerà più elastico e lo stato di usura della superficie migliorerà notevolmente!

Guaina impermeabilizzante

Il pavimento del tuo terrazzo versa in una situazione disastrosa? In questo caso, la soluzione più indicata è procedere con l’applicazione di una guaina impermeabilizzante sulla superficie preesistente, sulla quale poi applicare un nuovo pavimento. Non sono necessari lavori di demolizione: è una soluzione veloce e sicuramente meno dispendiosa rispetto al rifacimento del pavimento. Quest’ultimo, però, tieni presente che sarà più alto di qualche centimetro.

Liquido impermeabilizzante

Pensato per impermeabilizzare velocemente il terrazzo, il liquido impermeabilizzante è l’ideale per proteggere i pavimenti in ceramica dalle infiltrazioni d’acqua e dall’usura. La procedura da seguire per applicare il prodotto è davvero semplice. Con un po’ di olio di gomito pulisci bene il terrazzo e, aiutandoti con un pennello, stendi il liquido su tutta la superficie. Passata la prima mano, attendi qualche ora prima di procedere con la seconda. Una volta asciutto, il liquido sarà invisibile e il pavimento sarà adeguatamente impermeabilizzato. Per assicurare alla superficie una tenuta perfetta, ripeti il trattamento periodicamente.

E se il pavimento da impermeabilizzare è in legno?

Se il pavimento del tuo terrazzo è in legno, come già saprai, sono necessarie attenzioni in più in fase di manutenzione. Nonostante, prima di essere posato, qualsiasi pavimento in legno venga sempre appositamente trattato per resistere agli agenti atmosferici, gli interventi di manutenzione devono essere eseguiti con una certa regolarità. Sarai felice di sapere che le soluzioni fino a qui illustrate possono essere applicate su tutti i tipi di pavimento. L’unica cosa che devi fare è leggere con attenzione, in fase di acquisto, l’etichetta del prodotto: accertati che sia adatto anche ai pavimenti in legno!

L’impermeabilizzazione del terrazzo è fondamentale per preservare la struttura dell’edificio dall’insorgere di eventuali problemi causati dall’usura e dalle infiltrazioni d’acqua. Metti in pratica i suggerimenti che ti ho fornito, facendo attenzione a scegliere il prodotto che più si adatta alle tue esigenze e alle caratteristiche del tuo pavimento. Con gli accorgimenti giusti, potrai eseguire il trattamento senza commettere errori e goderti il tuo spazio all’aperto senza preoccupazioni. Se qualcosa non ti è chiaro o hai soluzioni alternative da proporre agli utenti della Community, lascia un commento.