Community

Home
Magazine della casa
Mensole in legno sospese: la soluzione perfetta per
FrancescaA
Architetto
27/02/20-08:44 (modificato)

Mensole in legno sospese: la soluzione perfetta per personalizzare le pareti

Quadri, poster, fotografie, stickers: sono tanti i modi per decorare una parete, anche in modo originale e personale, ma perché non unire l’utile al dilettevole? Una mensola, oltre ad essere già di per sé un oggetto decorativo, ti permette di sfruttare uno spazio, magari troppo esiguo per metterci un mobile, per collocare ciò che più ti piace: vasi, piante, libri, ricordi o anche solo delle foto. I modelli di mensole sono davvero tanti e quindi le possibilità infinite. Te ne presento qualcuno!Per organizzare una parete l’ideale è accostare una mensola ad altri elementi di arredo nello stesso stile – foto Leroy Merlin Per organizzare una parete l’ideale è accostare una mensola ad altri elementi di arredo nello stesso stile – foto Leroy Merlin

Tutte di legno, ma diverse per forme e colori

Classiche o futuristiche, ci sono mensole che da sole danno carattere ad un’intera parete! A me diverte molto la Chausey, con la sua forma stellare, un po’ da astronave, perfetta ad uno stile moderno e minimal; ma ci sono forme più regolari, come la Bled , che valorizzano molto un ambiente, se accostate ad altri elementi di arredo, come una panca, uno specchio, una pianta o una lampada, così da formare un insieme armonioso, magari a contrasto con il colore o la texture del muro. All’ingresso, invece, o nella stanza dei ragazzi, una mensola particolare come la Nest fa subito casa!Le mensole da arredo bastano da sole, con la loro particolarità, a caratterizzare una parete – foto Leroy Merlin Le mensole da arredo bastano da sole, con la loro particolarità, a caratterizzare una parete – foto Leroy Merlin

Modulari e componibili: crea la tua combinazione perfetta

Se un solo elemento non ti basta, puoi scatenare la tua creatività e divertirti a comporre lo schema che più si adatta al tuo gusto e al tuo stile, combinando insieme più mensole, come il modello a “L” Alfa, a comporre disegni diversi; oppure a me piace tantissimo la semplicità delle Vesta, che composte come nella foto creano un effetto davvero elegante e allo stesso tempo caratterizzano e attrezzano lo spazio per una colazione in cucina o sul terrazzo. E se il tuo problema è invece quello di un angolo un po’ disadorno, la mensola a cubo angolare Gerba è la soluzione ideale, non solo estetica, ma anche pratica, per tenere in ordine i libri da leggere di fianco alla tua poltrona preferita!Con una semplice mensola a “L” si possono creare infinite combinazioni! – foto Leroy MerlinCon una semplice mensola a “L” si possono creare infinite combinazioni! – foto Leroy Merlin

Le giuste mensole per l’angolo della colazione o un angolo del soggiorno – foto Leroy Merlin Le giuste mensole per l’angolo della colazione o un angolo del soggiorno – foto Leroy Merlin

Ma quante cose possono fare le mensole!

Singole o combinate, le mensole sono proprio l’ideale per sfruttare e insieme caratterizzare anche piccole pareti: e allora perché non approfittarne? La serie Pop non solo è componibile e in diversi colori, ma è personalizzabile con accessori che la rendono adatta ad ogni esigenza. Il comodo svuota tasche è perfetto su una parete all’ingresso, mentre con i ganci può servire in camera; io ne ho montata una con la lavagna magnetica e il reggilibri in cucina, così impegni, lista della spesa e libri di ricette sono sempre in ordine e a portata di mano! Ma ho anche sostituito i comodini in camera da letto con due mensole a cubo sospese: sono mensole a forma chiusa e profondità maggiore che funzionano da contenitori, tanto che, come la Spaceo, possono avere anche un cassetto per tenere in ordine piccoli oggetti.La mensola Pop, con i suoi accessori, è la più versatile e adatta ad ogni stanza! – foto Leroy Merlin La mensola Pop, con i suoi accessori, è la più versatile e adatta ad ogni stanza! – foto Leroy Merlin

Le mensole a cubo o con cassetto sono ideali come comodini o per sfruttare gli spazi più piccoli – foto Leroy Merlin Le mensole a cubo o con cassetto sono ideali come comodini o per sfruttare gli spazi più piccoli – foto Leroy Merlin

Queste sono solo alcune delle possibilità di scelta e di utilizzo delle mensole in legno; se vuoi una panoramica ancora più ampia su forme e materiali, ti consiglio di guardare la guida “Come scegliere le mensole”; poi condividi in Community quello che hai realizzato, servirà da spunto a tutti!

Continua ad esplorare la Community!