Community

/ Mobili da giardino: i 3 stili dell'estate 2018
Federica_Cornalba
Architetto e paesaggista
06/07/18-13:03 (modificato)

Mobili da giardino: i 3 stili dell'estate 2018

Finalmente la tanto attesa estate sembra essere arrivata! Devo confessarvi che l’incertezza atmosferica di queste ultime settimane mi stava demoralizzando, ma per fortuna il sole si è deciso a fare il suo dovere, quindi è proprio arrivato il momento di pensare ai nostri spazi all’aperto. Non importa quanto siano grandi: per godere delle loro eccezionali virtù benefiche, è sufficiente che siano accoglienti e assecondino il gusto di ognuno di noi. Vediamo insieme quali sono le tendenze di quest’anno per i mobili da giardino e lasciamoci ispirare dalle atmosfere da sogno che tutti noi possiamo ricreare nei nostri personali angoli di paradiso.

Eclettismo e versatilità al Broad Museum di Los Angeles -  Federica  CornalbaEclettismo e versatilità al Broad Museum di Los Angeles - Federica Cornalba

Area relax in giardino dallo charme campestre


Cosa c’è di meglio di una comoda zona relax immersa nel verde per dimenticare la frenesia delle nostre giornate? Sicuramente tutti i pensieri svanirebbero velocemente se potessimo tuffarci nell’atmosfera lenta e riposante della campagna: allora perché non scegliere un confortevole set in rattan Ayamonte per i nostri spazi outdoor? Gli intrecci delle fibre richiamano le antiche tradizioni rurali e hanno il sapore di una sapiente manualità ormai quasi perduta, mentre i morbidi cuscini ci avvolgono in una nuvola di coccole. Essendo un materiale naturale, il rattan ha bisogno di essere protetto dagli agenti atmosferici, quindi se non abbiamo uno spazio coperto, possiamo optare per materiali sintetici che coniugano l’estetica tradizionale con le esigenze funzionali: in questo caso, il set Manhattan di Leroy Merlin è l’alternativa ideale.

Coffe set in rattan Ayamonte - Leroy MerlinCoffe set in rattan Ayamonte - Leroy Merlin

Area relax in giardino dalla vocazione contemporanea e carattere retrò

Chi ha detto che i piccoli spazi sono difficili da arredare? Per abbattere i loro confini dimensionali c’è un trucco: immaginare che non li abbiano. Non sono pazza, sto solo cercando di farvi pensare fuori dal coro. I nostri piccoli terrazzi non sono che l’estensione di casa (vi ricordate l’articolo sull’installazione al Museo Bagatti Valsecchi?), quindi, in realtà, sono spazio in più . Allora è sufficiente scegliere elementi che possano funzionare sia dentro che fuori, assecondando, nei materiali e nelle forme.

Le ultime tendenze d’arredo che potete scoprire leggendo i tantissimi articoli del magazine sulle ispirazioni per la casa. A me piace molto il coffee set Florentin : eclettico, attuale e notevolmente versatili. Provate a immaginare come starebbero bene in soggiorno quando la bella stagione sarà terminata…

Coffee set Florentin - Leroy MerlinCoffee set Florentin - Leroy Merlin

Area relax in giardino che gioca con arredi salvaspazio

Spesso ci domandiamo come combinare tutte le nostre esigenze con il poco spazio che abbiamo a disposizione, e per risolvere la questione rinunciamo a qualcosa. Ma c’è un’altra soluzione: possiamo ottenere tutto quel che vogliamo, semplicemente scegliendo gli arredi giusti. Un po’ come se dovessimo allestire un monolocale, per intenderci. Se, per esempio, desideriamo un’ampia zona pranzo, ma abbiamo la necessità di condividerla con l’area relax, possiamo optare per set che si combinano perfettamente come autentici tangram, i rompicapo cinesi dove ogni elemento deve occupare un’esatta posizione. Ne sono esempio i set Kubik e Balcony in cui sedie, poltroncine e pouf, una volta utilizzati, si incastrano gli uni con gli altri in modo da formare volumi compatti ed essenziali.

Coffee set Balcony ambientato in un piccolo balcone - Federica CornalbaCoffee set Balcony ambientato in un piccolo balcone - Federica Cornalba

E tu cosa ci vuoi raccontare? Quale stile si addice di più alla tua personalità?

Continua ad esplorare la Community!