Community

Home / Magazine della casa / Come prendersi cura della Monstera Deliciosa
AnnaZorloni
Agronoma
01/10/21-05:00 (modificato il 19/02/24-09:21)

Come prendersi cura della Monstera Deliciosa

Se ti piacciono le piante verdi, la Monstera deliciosa fa proprio al caso tuo! E’ una delle piante che meglio arredano gli spazi interni, adattandosi con facilità alla tua casa e regalando sicuramente molte soddisfazioni! Il suo ampio fogliame si sviluppa alla ricerca della luce e splende di un colore verde lucido e brillante. Dedica un angolo luminoso della tua casa a questa splendida pianta tropicale e non te ne pentirai! Se non sai come prenderti cura della Monstera deliciosa, leggi i consigli qui sotto.
Esuberante e decorativa, scegli una Monstera deliciosa per la tua casa - foto Leroy Merlin
Esuberante e decorativa, scegli una Monstera deliciosa per la tua casa - foto Leroy Merlin

Monstera deliciosa generosa pianta verde per la tua casa

La Monstera deliciosa è una specie sempreverde appartenente alla famiglia delle Araceae, originaria del Messico; una pianta verde maestosa, non per altro si chiama Monstera, se non altro per le sue ampie foglie, che in natura possono essere lunghe fino a 120cm e larghe 60cm, meno se coltivata in vaso. La loro lamina è interrotta da alcune vistose insenature o perforazioni ovali e allungate; per questo c'è anche chi la chiama "pianta forata"!. Le giovani foglie appena srotolate, sono di colore verde chiaro e a forma di cuore; si scuriscono man mano, a maturità. E’ raro che una Monstera deliciosa coltivata in casa fiorisca: tuttavia, in condizioni particolarmente favorevoli, può succedere che emetta un’infiorescenza a spadice avvolta entro una spata color crema. I fusti carnosi della Monstera deliciosa non si reggono da soli, ma tendono a ricadere verso il basso. In corrispondenza dei nodi, questa pianta emette delle radici aeree che, oltre a ricercare umidità da assorbire, hanno la capacità di aggrapparsi a tutori sostenendo la pianta.
Le foglie verdi e lucide della Monstera deliciosa sono veramente belle! - foto dell'autrice Le foglie verdi e lucide della Monstera deliciosa sono veramente belle! - foto dell'autrice

Dove posizionare la Monstera deliciosa?

Sistema la tua Monstera deliciosa in una posizione luminosa della tua casa, ma lontano dai raggi diretti del sole, anche se schermati dal vetro delle finestre. Fai in modo che non venga raggiunta dall’aria condizionata, né dal calore diretto dei termosifoni. La temperatura ideale per questa pianta da interno è compresa tra i 18 e i 27°C: con valori inferiori o superiori, inizia a soffrire. Ricordati che, come tutte le piante d'appartamento, la Monstera deliciosa soffre gli spifferi d'aria e gli sbalzi termici! Per spostarla, o semplicemente ruotarla per permettere che cresca in maniera uniforme, sistemala sopra un supporto con rotelle, comodo e amico della tua schiena!
Sistema la tua Monstera in un angolo luminoso della casa - foto dell'autrice Sistema la tua Monstera in un angolo luminoso della casa - foto dell'autrice

Quali cure e accortezze necessita la Monstera deliciosa?

Coltiva la tua Monstera deliciosa nella maniera corretta se vuoi avere una pianta verde e rigogliosa da fare invidia!

Coltiva la Monstera entro un vaso capiente

Scegli un bel vaso capiente, come il vaso in polietilene di colore nero Super: riempilo con terriccio specifico per piante verdi, o terriccio di tipo universale di buona qualità: per favorire il drenaggio dell’acqua, sul fondo del vaso sistema uno strato di 3-4cm di argilla espansa.

Bagna la pianta con regolarità

Innaffia la tua pianta quando vedi che la terra è asciutta, secondo le necessità… più in estate e meno in inverno. Ricordati di utilizzare sempre un piattino sottovaso o un bel coprivaso per non allagare la casa, ma non lasciarci acqua stagnante. Nei mesi più caldi, ti consiglio di nebulizzare la sua chioma con acqua a temperatura ambiente e poco calcarea: utilizza un nebulizzatore per rinfrescare il fogliame della tua Monstera deliciosa. Se vuoi mantenere eretta la tua Monstera deliciosa, utilizza gli appositi tutori muschiati: la pianta vi si aggrappa con le sue radici, attratte anche dall’umidità del muschio, e si manterrà in posizione eretta.
Utilizza un vaso leggero, e possibilmente un sottovaso dotato di rotelle per fare meno fatica a spostare la pianta - foto dell'autrice Utilizza un vaso leggero, e possibilmente un sottovaso dotato di rotelle per fare meno fatica a spostare la pianta - foto dell'autrice

Come mantenere sempre bella la tua Monstera deliciosa?

Nutri la tua Monstera deliciosa

Somministra un fertilizzante specifico per piante verdi, seguendo sempre le indicazioni riportate in etichetta. Somministra il prodotto da marzo a ottobre. Una pianta ben nutrita sarà ancora più bella e in salute.

Ricordati di rinvasare la tua pianta

Esegui il rinvaso ogni due anni circa, meglio a inizio primavera (ad aprile), rinnovando il terriccio che, col tempo, si impoverisce e perde di struttura. Se necessario, sostituisci anche il vaso: potrebbe essere diventato troppo piccolo per la tua pianta!

Mantieni sempre pulita la tua Monstera deliciosa!

La polvere offusca la bellezza delle sue foglie e ne limita la capacità fotosintetizzante. Utilizza un panno morbido e leggermente inumidito per rimuoverla e mantenerle sempre belle pulite e brillanti. L'utilizzo di un lucidante fogliare, inoltre, ti aiuterà a mantenere la lamina fogliare sempre bella lucida e brillante!
Con gentilezza e un panno morbido, mantieni pulite dalla polvere le foglie della tua Monstera - foto dell'autrice Con gentilezza e un panno morbido, mantieni pulite dalla polvere le foglie della tua Monstera - foto dell'autrice

Sono sicura che riuscirai ad avere una bellissima pianta se segui questi consigli; se hai altri dubbi sulla coltivazione della tua Monstera deliciosa, fammi una domanda qui sotto!

GEOLIA
Terriccio GEOLIA per piante da appartamento 10 L
GEOLIA
Concime per piante verdi liquido GEOLIA Organic 1 L
GEOLIA
Concime bastoncini GEOLIA Organic 20 Pz
Continua ad esplorare la Community!