Community

Home
Magazine della casa
Tutti i vantaggi di un pavimento in SPC
ValeriaBonatti
Architetto
19/03/21-16:33 (modificato)

Tutti i vantaggi di un pavimento in SPC

SPC? Solite Parole Complicate? Ma no! Una sigla semplicissima per un pavimento innovativo e dalle prestazioni ineguagliabili! SPC è l’acronimo di Stone Polymer Composite e indica un pavimento realizzato con un composto di polimeri e polveri minerali. Rappresenta l’evoluzione del pavimento vinilico, ma con caratteristiche eccezionali e innumerevoli vantaggi. Vediamoli insieme!

Un pavimento caldo come il legno, perfetto per ambienti moderni e raffinati – foto Leroy Merlin Un pavimento caldo come il legno, perfetto per ambienti moderni e raffinati – foto Leroy Merlin

La praticità fatta pavimento

Questo sottilissimo pavimento (parliamo di 4/5 millimetri) è l’ideale se vuoi ristrutturare casa o cambiarne radicalmente l’aspetto, ma senza spaccare o rovinare quello sottostante. Perfetto quindi anche se le piastrelle dell’appartamento che hai preso in affitto sono proprio inguardabili! A fronte di una resa estetica a tal punto veritiera che rende difficile distinguerlo dal parquet e dalla ceramica, è facilissimo da posare, non servono colle nocive e basta un click! I listoni e le piastrelle infatti, vengono semplicemente adagiate sul pavimento preesistente, qualunque esso sia, con la sola interposizione di un materassino fono e termo isolante, e congiunte a incastro. Così facile che anche il fai da te è assicurato. Per seguire i profili della stanza tagli con un cutter e, se un pezzo si rovina, lo togli e lo cambi!

Effetto legno o effetto pietra, puoi posarlo anche da solo – foto Leroy MerlinEffetto legno o effetto pietra, puoi posarlo anche da solo – foto Leroy Merlin

Bellezza in ogni stanza

Qual è la tua idea? Ricoprire un vecchio pavimento rovinato con uno simile? O cambiare completamente stile per portare in casa una ventata di novità? In ogni caso non avrai che da scegliere tra le tante proposte estetiche dei pavimenti in SPC di Leroy Merlin. Il Pietra Nova brown è il più classico tra gli SPC a effetto parquet: con le venature che risaltano su una sfumatura dorata conferisce agli ambienti il fascino e il calore del legno. Per un effetto più moderno invece potresti puntare sul Pietra Nova Cheesecake, dalla tonalità grigio/beige che si abbina perfettamente ad ogni stile e colore. Sei un amante della pietra? Allora quello che fa per te è il Pietra Nova Salto, che farai fatica a distinguere da una ceramica dall’elegante nuance crema.

3-Pietra-Nova-Industrial-82370412.jpeg

Ma il bello di questi pavimenti è che puoi posarli tranquillamente in tutta casa, anche in cucina e in bagno! Infatti la loro struttura, impermeabile al 100%, non teme l’acqua né l’umido. E in camera da letto? Massima serenità anche qui: la posa flottante senza uso di colle e la composizione ad alto contenuto di polvere di pietra rilascia zero sostanze volatili nocive (i famosi VOC) e una quasi nulla quantità di formaldeide. Scòrdati quindi i pavimenti plasticosi!

Adatto agli ambienti umidi, posalo anche in bagno e in cucina – foto Leroy Merlin Adatto agli ambienti umidi, posalo anche in bagno e in cucina – foto Leroy Merlin

Perfetto ovunque, anche nella manutenzione

Per darti un’ulteriore riprova della versatilità e dell’alta qualità dell’SPC, va aggiunto che è adatto ai sistemi di riscaldamento a pavimento e non subisce dilatazioni neanche sulle grandi dimensioni. Risulta quindi ideale anche per ampi ambienti di lavoro e spazi soggetti a calpestio: un Pietra Nova Industrial, per esempio, lo vedo perfetto per un locale pubblico. Nessun problema neanche in presenza di ampie finestrature, perché non teme i raggi UVA. Infine, cosa non da sottovalutare, è antigraffio e antimacchia e la sua alta resistenza non solo all’acqua, ma anche ai detergenti lo rende facile da pulire e insostituibile in ambienti dove l’igiene è fondamentale, come palestre e scuole. Inoltre può essere utilizzato, per lo stesso motivo, anche sulle pareti. Insomma, che altro dire: prova tu a trovargli un difetto!

Resistente e facile da pulire, la scelta giusta per i locali pubblici – foto Leroy Merlin Resistente e facile da pulire, la scelta giusta per i locali pubblici – foto Leroy Merlin

L'impegno di Leroy Merlin e ADEO per le risorse naturali e la sicurezza delle persone

Leroy Merlin si impegna a ridurre l'impatto ambientale dei propri prodotti e a renderli sicuri per le persone che li utilizzano. In particolare, cerchiamo di estrarre soltanto risorse naturali sostenibili e utilizzare, ogni volta che è possibile, materie riciclate. Sul fronte sicurezza invece, i nostri prodotti non devono contenere sostanze pericolose e ridurre la quantità di componenti volatili (VOC). I pavimenti in SPC rappresentano al meglio questo impegno: sono composti per circa il 75% di polvere di pietra naturale e non utilizzano né solventi né collanti nocivi, così non rilasciano nell'aria componenti volatili dannose. Il loro contenuto di formaldeide è inoltre di gran lunga inferiore allo standard di legge. Se volete saperne di più sull'impegno di Leroy Merlin e del gruppo Adeo visitate la pagina _I nostri prodotti.

C’è davvero poco altro da dire su questi fantastici pavimenti! Ti consiglio allora di dare un occhio all’ampia gamma di pavimenti in spc a disposizione e di scegliere il tuo. E se sarai tu a posarlo, buon lavoro!

Continua ad esplorare la Community!