indietro a leroymerlin.it

Community

Home
Magazine della casa
Piante alte da terrazzo per abbellire e schermare il tuo spaz
Claudia M
Redazione
08/16-13:53

Piante alte da terrazzo per abbellire e schermare il tuo spazio all’aperto

Una studiata composizione del verde rappresenta la soluzione ideale per decorare il tuo spazio all’aperto e trasformarlo in una piccola oasi urbana. L’obiettivo è abbellire il terrazzo? Le piante e i fiori tra cui puoi scegliere sono numerosi. Sguardi indiscreti ti disturbano? Le piante alte da terrazzo sono perfette per schermare l’ambiente e ottenere maggiore privacy e riservatezza. Scopriamo insieme quali sono i fattori da valutare per creare un angolo verde in terrazzo e quali le piante tra cui scegliere per uno spazio all’aperto sempre fiorito, profumato e accogliente.

I fattori da valutare

Se la tua intenzione è abbellire il terrazzo con piante e fiori, presta molta attenzione alla fase progettuale. Mettere nero su bianco le idee di attuazione ed esecuzione dei lavori è indispensabile per ottenere un risultato finale soddisfacente. Ci sono una serie di fattori che ti consiglio di valutare bene perché ti saranno d’aiuto in fase di scelta delle piante più adatte da acquistare, in base alle caratteristiche dello spazio all’aperto e del tuo gusto personale.

La capienza del terrazzo

Il primo passo da compiere è considerare la capienza del terrazzo. Ogni terrazzo, infatti, è pensato per sopportare determinati pesi. Se ignori questo fattore, potresti imbatterti in spiacevoli problematiche strutturali. È un’osservazione che ti aiuterà a capire se optare per piante che hanno una crescita importante oppure per piante più piccole. Alcune specie, infatti, crescono tanto e molto rapidamente e, per questo, necessitano di vasi capienti e, quindi, più pesanti e ingombranti.

La dimensione dei vasi

Scegliere vasi delle giuste dimensioni è importante per evitare che le piante, se inserite in vasi di dimensioni ridotte, soffrano e diventino poco floride e rigogliose. Vasi eccessivamente piccoli, infatti, rischiano di rendere le piante più vulnerabili ad attacchi di malattie e parassiti. Se le piante scelte crescono molto in altezza e larghezza, opta per vasi da esterno di grandi dimensioni!

L’esposizione al sole

Le piante, si sa, non sono tutte uguali. Ognuna ha le proprie esigenze! Alcune necessitano di fresco e zone d’ombra, altre, invece, di molta luce, sole diretto e calore. Questa valutazione ti permetterà di capire se scegliere piante sempreverdi, arbusti o piante stagionali.

Piante alte da terrazzo

Se il tuo spazio all’aperto è piccolo e non hai la possibilità di posizionare al suo interno tanti elementi naturali, non sei costretto a rinunciare alle piante alte da terrazzo. A questo proposito, ti consiglio di optare per le siepi da vaso, perfette per assicurare all’ambiente un tocco di stile e riparo dal caldo e da occhi indiscreti, senza ingombrare centimetri preziosi.
Se opti per le siepi in vaso, l’Alloro o il Lauroceraso sono perfetti perché non richiedono particolari attenzioni per crescere rigogliosi. La Photinia ha bellissime foglie di colore rosso, il Pitosforo regala splendidi fiori bianchi e profumati. L’Oleandro è un’ottima alternativa, ma sconsigliata se hai animali in casa perché è una pianta velenosa. Anche il Rosmarino e le varietà di Cycas sono piante alte da terrazzo che assicurano un effetto visivo unico nel suo genere! L’imperativo di massima è combinare queste piante con tante altre piante fiorite, rampicanti o sempreverdi per impreziosire il terrazzo e ottenere un risultato finale armonioso.

Il bambù: la pianta alta da terrazzo più amata

Perenne e a crescita rapida, il bambù è una delle piante alte da terrazzo più amate. Ne esistono di diverse specie, distinguibili per colore e dimensione. Se l’intenzione è acquistarne uno per valorizzare il terrazzo, scegli una specie che può crescere tranquillamente in vaso. Tieni a mente che ha bisogno di luce, ma fa anche a meno della luce diretta del sole e dell’umidità.
Per quanto riguarda la scelta del vaso, opta per un contenitore ornamentale, assicurandoti che sia dotato di fori, indispensabili per favorire il drenaggio. In questo modo, infatti, permetterai alla pianta di respirare ed eviterai ristagni d’acqua. Ti consiglio di acquistare un vaso con almeno quattro fori, da preparare sistemando sul fondo ghiaia o argilla espansa. Anche un vaso con piedini e rialzato è perfetto per evitare ristagni d’acqua e tenere lontani batteri e muffe.
Alcune varietà, come il Phyllostachys nigra, il Phyllostachys bissetii e il Phyllostachys rubromarginata, raggiungono anche i 6 metri di altezza. Per via delle loro dimensioni importanti, coltivarle in terrazzo è sconsigliato! Piuttosto, il suggerimento è puntare su un bambù ornamentale, generalmente più piccolo e gestibile con più facilità, come il Pleioblastus distichus, conosciuto anche come “bambù nano”. Si adatta ad ogni tipo di clima e resiste molto bene anche alle temperature gelide. In alternativa, ti consiglio di optare per la specie Sasa masamuneana Albostriata, un bambù che raggiunge un’altezza di oltre 1 metro e 20 cm.

Rampicanti: perché no?

Se sei alla ricerca di altre piante da terrazzo in grado di crescere in altezza, ma in modo diverso rispetto alle soluzioni che ti ho proposto fino ad ora, i rampicanti rappresentano la soluzione ideale. La prima cosa da fare, in questo caso, è scegliere la struttura su cui far crescere e sviluppare la pianta. Una pergola, un arco o un traliccio sono perfetti! Le piante tra cui puoi scegliere sono numerose: alcune raggiungono i 2 metri di altezza, altre 10; alcune sono sempreverdi, altre spoglianti; alcune sono adatte da sistemare in vaso, altre hanno bisogno di spazio per le loro radici. Quali rampicanti scegliere, quindi? Falso gelsomino, clematis, rose rampicanti, caprifoglio sono solo alcune delle alternative possibili.

Sei pronto a creare una magnifica composizione di verde per abbellire e impreziosire il tuo terrazzo? Il segreto è giocare con le dimensioni e mixare a dovere piante alte, piante basse, vasi grandi e vasi piccoli! Se hai qualche idea da proporre agli altri utenti della Community o hai bisogno di un consiglio per trasformare il tuo spazio all’aperto in un giardino bello da guardare e confortevole da vivere, lascia un commento: sarò felice di risponderti.