Community

Home
Magazine della casa
Piante verdi per una casa di tendenza
AnnaZorloni
Garden Expert
Redazione
13/12/2021-16:32 (modificato)

Piante verdi per una casa di tendenza

Le piante verdi sono sempre di moda! Più grandi sono le loro foglie, più piacciono. La loro presenza in casa deve offrire la sensazione di essere in un ambiente aperto, ed eliminare la sensazione di soffocamento che purtroppo sempre più spesso si ha rimanendo chiusi tra quattro mura, avvolti dai propri pensieri. La nostra casa deve essere l’ambiente più confortevole e fonte di benessere in cui desideriamo passare del tempo in serenità. E allora perché non riempire la casa di piante verdi? Inoltre, è stato provato scientificamente, molte di loro sono anche in grado di ripulire l’ambiente di casa da polveri inquinanti e da onde elettromagnetiche! Molte sono le “piante che assorbono le radiazioni”. Caratteristiche da non sottovalutare in quest’epoca di “smart working”… vediamo quali sono le piante d’appartamento di moda quest’anno. Se vuoi avere una casa confortevole e di tendenza anche quest’anno, ecco le piante verdi di cui non potrai fare a meno: acquistane almeno una!

Scopri quali sono le piante di tendenza per la tua casa quest'anno! - foto Leroy MerlinScopri quali sono le piante di tendenza per la tua casa quest'anno! - foto Leroy Merlin

Calathea orbifolia

Calathea orbifolia è una delle tante specie del genere Calathea (famiglia delle Marantaceae) che potrai trovare presso un vivaista, caratterizzata da foglie estremamente decorative, con lamina ampia e tondeggiante, di colore verde intenso solcata da fasce longitudinali più chiare, verdi-argentee: un contrasto di tonalità che dona a questa pianta un fascino unico. Lo sai che questa pianta tende a socchiudere la lamina delle sue foglie alla sera, con il calare della luce?

Ampie e con striature argentee, le foglie di Calathea orbifolia sono estremamente decorative! - foto ZielonyParapet.plAmpie e con striature argentee, le foglie di Calathea orbifolia sono estremamente decorative! - foto ZielonyParapet.pl

Fatsia japonica

Fatsia japonica (famiglia delle Araliaceae), più comunemente chiamata “Aralia”, è una delle più facili e vigorose piante verdi, adattabile come poche, è la pianta perfetta per chi non è dotato di pollice verde ma vuole avere un effetto giungla in poco tempo, in casa o in giardino. Le sue grandi foglie palmate hanno un bel colore verde lucido e la loro presenza regalerà sicuramente una sana boccata d’aria all’ambiente della tua casa. Tienila entro un portavaso comodo e leggero, come il portavaso Sanremo di Artevasi in polipropilene.

Un'Aralia lussureggiante... e la casa respira! - foto di Francesca BastogiUn'Aralia lussureggiante... e la casa respira! - foto di Francesca Bastogi

Ficus elastica

E’ una delle tante specie appartenenti al genere Ficus (famiglia delle Moraceae ). Ficus elastica è una pianta perenne e sempreverde, a portamento eretto, che si può coltivare facilmente anche in vaso, molto apprezzata come pianta d’appartamento grazie alla bellezza delle sue foglie: ovali e coriacee, con la lamina liscia e lucida di colore verde scuro; quando sono giovani hanno una tonalità che tende al rosso, così come quando sono ancora arrotolate prima di aprire la loro lamina. Lo sapevi che viene anche chiamata “albero della gomma”?

Ravviva la tua casa con un Ficus elastica! - foto Leroy MerlinRavviva la tua casa con un Ficus elastica! - foto Leroy Merlin

Licuala grandis

La “palma a ventaglio” si distingue per la forma delle sue grandi foglie, ampie ed aperte proprio come un ventaglio, portate all’apice di un lungo picciolo eretto. Nonostante il suo nome, Licuala grandis (famiglia delle Arecaceae) è una palmetta caratterizzata da una crescita lenta e limitata, motivo per cui viene molto utilizzata anche come pianta in vaso, da coltivare in casa ed apprezzare per il suo elevato valore estetico. Utilizza un bel cesto in vimini come portavaso, come il cestino Waterhyacint naturale, con l'interno impermeabile, perfetto per questa pianta.

E' una delle palme più piccole, la palma "a ventaglio" - foto di PlantVineE' una delle palme più piccole, la palma "a ventaglio" - foto di PlantVine

Monstera adansonii

Questa pianta viene anche chiamata “Monkey mask”: il motivo è nella forma delle sue foglie dalla lamina ampia, attraversata da fori profondi, se la osservi bene ricorda proprio la faccia di una scimmia! Ha portamento ricadente e potrai coltivarla entro un vaso facendo ricadere il suo ricco fogliame verso il basso. Utilizza un portavaso in ceramica bianca per contenere questa pianta e sottolinearne ancora di più la bellezza!

Originale e bella, questa pianta viene chiamata anche "monkey mask"! - foto Leroy MerlinOriginale e bella, questa pianta viene chiamata anche "monkey mask"! - foto Leroy Merlin

Philodendron xanadu

Tra i tanti filodendri (famiglia delle Araceae), scegli un Philodendron xanadu per arredare la tua casa trendy! E’ una specie esuberante, che si contraddistingue per il suo fogliame lussureggiante: le foglie lobate, portate da lunghi piccioli carnosi e semiricadenti, hanno forma più allungata del classico filodendro e margini profondamente ondulati; sono di un colore verde lucido davvero bello.

Ampie foglie frastagliate per arredare la tua casa, sono quelle di Philodendron xanadu - foto Leroy MerlinAmpie foglie frastagliate per arredare la tua casa, sono quelle di Philodendron xanadu - foto Leroy Merlin

Zamioculcas zamiifolia

Zamioculcas zamiifolia, o anche più semplicemente “Zamia”, la “gemma di Zanzibar”, come viene chiamata, è una pianta sempreverde appartenente alla famiglia delle Araceae. E’ una pianta facilissima da coltivare in casa, poco ingombrante, che non supera facilmente il metro di altezza: è costituita da lunghi fusti eretti e succulenti, sui quali sono inserite, in successione, foglie ovali e carnose di colore verde brillante.

Zamioculcas è una pianta estremamente adattabile e facile da coltivare in casa! - foto Leroy MerlinZamioculcas è una pianta estremamente adattabile e facile da coltivare in casa! - foto Leroy Merlin

Come curare le piante verdi di casa?

Le cure da prestare alle piante d’appartamento, nonostante quanto si possa pensare, sono poche. Sistemale in un ambiente luminoso della tua casa, in una stanza dove vi siano grosse finestre e l’ingresso della luce venga filtrato da tende sottili. Tienile lontane dalla presenza di termosifoni o altre fonti di calore, così come da condizionatori d’aria o spifferi, poiché tutte le piante soffrono le correnti e gli sbalzi di temperatura. Bagna moderatamente le tue piante, in modo tale che il loro terreno sia sempre leggermente umido, ma non troppo bagnato, condizione dannosissima per il loro apparato radicale. Fai in modo che il terreno sia sempre ben drenato, utilizzando vasi dotati di fori basali ed eliminando sempre l’acqua in eccesso che esce dal sottovaso. Nutri regolarmente le tue piante con un fertilizzante specifico per piante verdi: hai provato il concime in bastoncini per piante verdi di Geolia? E’ pratico ed efficace, di natura organica: inseriscilo nel terreno della tua pianta, la nutrirà per un periodo di 4 settimane. Spolvera le foglie delle tue piante con un panno morbido e leggermente umido per mantenerle sempre belle verdi e lucide, proprio come fai con i tuoi oggetti più preziosi! Leggi “Come mantenere lucide e verdi le piante di casa?”. Non trascurare mai la cura delle tue piante! - foto dell'autriceNon trascurare mai la cura delle tue piante! - foto dell'autrice

E tu quale pianta verde adotterai per la tua casa trendy quest'anno?