Community

Home
Magazine della casa
Idee per porte filo muro con carta da parati
elisabetta.garoni
Architetto
28/12/22-14:51

Idee per porte filo muro con carta da parati

Tra le porte più amate da architetti ed interior designer ci sono i modelli a filo muro la cui caratteristica più evidente è l’assenza di coprifili, di cornici e di stipiti che rendono la porta a filo muro (detta anche raso muro) completamente integrata alla parete. Sono perfette per gli interni moderni e contemporanei ma rappresentano una soluzione molto interessante anche case più classiche, dove spesso è la soluzione ottimale per collegare con discrezione gli ambienti di servizio. Disponibili sia a battente che scorrevoli, oltre che nelle versioni laccate o con effetti materici, possono essere interpretate con ironia con la carta da parati. Spazio alla creatività: i tantissimi decori, grafiche e texture delle carte da parati ti offrono infinite possibilità decorative. Qual è la tua? Ecco alcune idee da copiare.

La porta a filo muro non ha coprifili e si mimetizza con la parete - Leroy Merlin

Dov’è la porta?

Ecco la porta più semplice e lineare che ci sia interpretata in versione effetto cemento. Le porte non sono semplicemente elementi d’arredo con la loro indispensabile funzione ma vere e proprie occasioni per dare carattere alle nostre case. Che ne dici di mimetizzare la porta a filo muro con la carta da parati effetto cemento? Oltre alle carte con grafiche e disegni puoi orientarti verso inaspettati effetti materici. Perfetto per un arredamento in stile industriale, questo effetto materico si sposa con discrezione ad ogni tipo di arredo. La carta da parati ha un indiscusso potere scenografico ma ha anche il vantaggio di essere durevole e di minima manutenzione. L’applicazione sulla porta necessita di qualche speciale accorgimento: oltre alla accurata pulizia della superficie, devi fare attenzione al perfetto allineamento con in bordi e assicurarti che sia perfettamente incollata al pannello, soprattutto nel perimetro. Il risultato sarà sorprendente.

Ispirazione per parete con porta a filo muro effetto cemento - Leroy Merlin

Come in biblioteca

Puoi ottenere un effetto decisamente diverso se scegli una carta da parati molto decorativa con una stampa che riproduce una libreria. Non è perfetta per te che adori i libri? Il sistema filo muro, proprio perché non prevede controtelai con cornici e stipiti, si integra completamente con la muratura, non interrompe la grafica del disegno e permette di ottenere una superficie continua dove la porta sembra scomparire, esattamente come se fosse una grande libreria a tutta parete. Le carte da parati effetto biblioteca sono proposte in stili diversi, vintage o in versione moderna, più colorata o in bianco e nero. Per leggere in tranquillità non ti serve altro che una comoda poltrona e una lampada da lettura.

Idea per mimetizzare la porta filo muro con la carta da parati - Leroy Merlin

Vintage in bianco e nero

Se vuoi davvero rendere la tua casa unica, dovresti optare per una carta da parati vintage. I motivi floreali in bianco e nero sono sempre attuali e potrai trovare opzioni con disegni realistici e molto chic oppure interpretazioni in chiave più moderna di stampe antiche. Quello che può fare la differenza sta nei dettagli. Hai considerato che il tipo di maniglia che scegli può fare una grande differenza nell'aspetto generale del tuo spazio? Per esempio, con una maniglia dalla finitura dorata darai un tocco più classico e raffinato all’insieme oppure, con un piccolo pomolo dalla linea semplice, accentuerai l’effetto “porta invisibile”. Per dare ancora più continuità alla decorazione, applica sulla porta a battente lo stesso battiscopa presente sulle pareti.

Ispirazione vintage per il rivestimento di parete e porta - Leroy Merlin

Geometrie contemporanee anche sulla porta

Ecco un altro effetto decorativo interessante ottenuto con l’applicazione della carta da parati anche sulla porta raso muro. Lo trovo adatto ad una parete dalle dimensioni contenute a cui abbinare un colore pieno per le altre pareti della stanza. Questo è il modo per dare un senso di profondità ad un corridoio o ad un locale dalle dimensioni contenute oppure per valorizzare il disimpegno e l’ingresso. Le carte da parati più adatte per rivestire le porte sono quelle viniliche o in tessuto non tessuto perché lavabile e più resistenti agli urti di una carta dal supporto leggero. Inoltre le carte high tech sono facili da togliere rispetto alle carte degli anni 70 e se ti stanchi dello sfondo, puoi rimuoverla e sostituirla senza grandi difficoltà.

Disegno geometrico per la parete con porta invisibile - Leroy Merlin

Ti piace l’idea di una porta che si mimetizza con la parete? Hai trovato l’ispirazione giusta per riproporre nella tua casa una porta a filo muro rivestita con carta da parati? Raccontaci le tue idee nei comenti

Carta da parati Jungle Foglie Dipinte bianco e nero, 53 cm x 10.05 m
Carta da parati Jungle Foglie Dipinte bianco e nero, 53 cm x 10.05 m
Carta da parati Metro Stor2 Cemento beige, 53 cm x 10.05 m
Carta da parati Metro Stor2 Cemento beige, 53 cm x 10.05 m
Porta a battente filomuro Paint bianco L 90 x H 210 cm reversibile
Leroy Merlin
Porta a battente filomuro Paint bianco L 90 x H 210 cm reversibile
Porta a battente filomuro Beton cemento L 60 x H 210 cm reversibile
Leroy Merlin
Porta a battente filomuro Beton cemento L 60 x H 210 cm reversibile
Continua ad esplorare la Community!