Community

Home / Magazine della casa / Consigli per progettare la tua cucina
MaraLocatelli
Sostenitore 🏋️‍♀️
15/07/19-13:44 (modificato)

Consigli per progettare la tua cucina

Non è difficile progettare una cucina da soli, basta conoscere le regole più importanti su come si compone una cucina e mettersi al lavoro, tirando giù schizzi. E anche se vuoi farti fare il progetto cucina da Leroy Merlin, devi comunque prendere le misure del locale, controllare prese e allacciamenti del gas e dell’acqua. Una volta che hai le lunghezze esatte delle pareti sulle quali vuoi appoggiare i diversi elementi di una cucina Leroy Merlin, ricorda che ogni composizione è sempre formata da multipli di 15 cm. Quindi, nel cominciare a progettare la cucina, suddividi gli spazi in multipli di 15 cm, avendo l’accortezza di lasciare sempre 1 cm di tolleranza per ciascun lato. Soprattutto se ai muri devi applicare delle piastrelle da rivestimento, perché rubano spazio.

Le misure sono importanti per comporre una cucina - Idea Leroy Merlin Le misure sono importanti per comporre una cucina - Idea Leroy Merlin

Come progettare la cucina funzionale

Parliamo di misure minime delle distanze: sono elementi importanti per capire come progettare la cucina in maniera funzionale e pratica. Quando pensi a come comporre una cucina fai attenzione a dove collochi la lavastoviglie a incasso: devi riservarle almeno un metro di spazio libero di fronte, per carico e scarico. Usa la stessa attenzione davanti al forno multifunzione e al frigorifero per aprire comodamente la porta. Per permettere il libero passaggio a sportello aperto, devi calcolare altri 70 cm di spazio. E il tavolo? Nel progettare una cucina fai da te non dimenticare che per aprire ante e cassetti dietro a qualcuno seduto a tavola, ti serve una distanza minima di 135 cm tra bordi di tavolo e mobile, di 150 cm se il mobile in questione è profondo 80 cm.

Come progettare una cucina comoda e funzionale - Ispirazione Leroy Merlin Come progettare una cucina comoda e funzionale - Ispirazione Leroy Merlin

Pensa all'illuminazione prima di progettare una cucina

L’impianto luce non può essere lasciato al caso, sia per lavorare comodamente la sera, sia per esaltare la bellezza della cucina. Quando fai il disegno pensa quindi a come comporre una cucina con l’illuminazione adeguata, sistemando i punti di illuminazione sottopensili e le lampade a sospensione. Il piano cottura e il piano di lavoro hanno bisogno di un’ottima illuminazione sia per lavorare senza incidenti sia per aiutare nella pulizia. Ecco perché sono perfetti le applique e i faretti da incasso orientabili. La luce a sospensione va posta sopra al tavolo, a una giusta altezza così da non ostruire la vista a chi è seduto. Puoi scegliere strisce led per i sottopensili: sono un evergreen, scenografiche e praticissime.

Le misure esatte ti servono sempre, anche per fare il progetto cucina da Leroy Merlin Le misure esatte ti servono sempre, anche per fare il progetto cucina da Leroy Merlin

Come progettare la cucina: consigli sul materiale

Ma veniamo all’estetica. Una delle proposte più innovative tra i materiali per i mobili da cucina è l’uso dell’Mdf, che sta per Medium Density Fibreboard ovvero pannello di fibre di legno a media densità. Si tratta di una scelta vantaggiosa quando si pensa a come comporre la cucina. Decidere di progettare una cucina in Mdf significa ridurre l’impatto ambientale, visto che questi pannelli utilizzano fibre di legno di ottima qualità, ottenute dai residui di altri tagli. Questo prodotto molto resistente può essere lavorato come il legno massello senza le sbriciolature tipiche del compensato. Lo trovi per esempio nelle cucina Leroy Merlin modello Tokyo bianco così come nella cucina in kit modello Oxford bianco. Se cerchi le ante Leroy Merlin per creare la tua cucina in muratura, anche in questo caso ti consiglio di orientarti sull'acquisto di ante Leroy Merlin in Mdf come le Ante Delinia Siviglia color rosso fiammante o come le modernissime ante Leroy Merlin grigio acciaio Delinia Detroit che avvolge la cucina in muratura di una magnetica atmosfera industrial

Puoi anche progettare una cucina in muratura con le ante Leroy Merlin Puoi anche progettare una cucina in muratura con le ante Leroy Merlin

La cappa? Non me ne sono dimenticata. Questo è un elemento che decisamente non deve mancare. Quindi prima di progettare la cucina e di scegliere quale piano cottura mettere e quanto grande, ti consiglio di sfogliare la guida alla scelta della cappa: forse non te lo immagini, ma le differenze tra una cappa e l’altra sono davvero parecchie.

Continua ad esplorare la Community!