Community

Home
Magazine della casa
Come realizzare un bug hotel per gli insetti impollinatori
OrtiAlti
08/07/21-14:49 (modificato)

Come realizzare un bug hotel per gli insetti impollinatori

Realizzare un bug hotel per gli insetti impollinatori

Avete mai sentito parlare di bug hotel? Si tratta di luoghi in cui api e insetti impollinatori possono trovare riparo dal freddo e dalle intemperie invernali ed è un luogo idoneo alla realizzazione di nidi protetti e confortevoli. Sono infatti pensati per ospitare e favorire lo sviluppo dei cosiddetti insetti utili come api, osmie e bombi che favoriscono l’impollinazione delle piante. Leggendo questo articolo scoprirete come realizzarne uno per il vostro giardino o balcone riciclando una semplice cassetta in legno, come quelle della frutta, ovviamente in tutta sicurezza. Ma sapete perché sono così importanti? Queste piccole strutture sono utili al benessere delle piante, favoriscono la biodiversità - anche in città - e di conseguenza sono utili anche al nostro benessere. Cominciamo!

Come realizzare un bug hotel per gli insetti impollinatori con legno di scarto - Leroy Merlin Come realizzare un bug hotel per gli insetti impollinatori con legno di scarto - Leroy Merlin

I materiali

- Una cassetta di legno

- Impregnante a base acqua

- Canne di bambù di vari diametri

- Una tegola

- Un vaso di terracotta

- Un mattone forato

- Blocchi di legno

- Rete metallica con maglia di circa 1 cm

- Tronchi, paglia e rami e pigne

- Carta abrasiva a grana grossa o molto grossa e dello spago

1 Carteggiare la cassetta

La prima cosa da fare per realizzare un bug hotel per gli insetti impollinatori è prendere la cassetta e carteggiarla per bene avendo cura di seguire la direzione delle venature del legno, fino a quando sarà sufficientemente liscia da non presentare schegge. Dopo questa prima fase già vedrete la vostra cassetta cambiare faccia.

Step 1 - Carteggiare la cassetta in legno - Leroy Merlin Step 1 - Carteggiare la cassetta in legno - Leroy Merlin

2 Stendere l'impregnante

Una volta carteggiata e rifinita la cassetta, siete pronti per stendere la vernice impregnante a base acqua sulla superficie esterna della cassetta. Vi consiglio di utilizzare degli impregnanti colorati scegliendo delle tonalità predilette dagli insetti come il giallo, l’azzurro, il bianco o il viola. Una volta steso l’impregnante su tutta la cassetta aspettate che asciughi perfettamente.

Step 2 - Stendere l'impregnante - Leroy Merlin Step 2 - Stendere l'impregnante - Leroy Merlin

3 Preparare i materiali per le stanzette

Ora che la parte esterna dell’hotel è pronta, potete passare al riempimento dello spazio interno, cioè alle “stanze” dell’hotel. Per realizzare un luogo idoneo e accogliente per gli insetti dovete creare cavità, anfratti e canali, ovviamente utilizzando materiali naturali come canne di bambù, mattoni o tronchi forati, rametti e pigne. Cominciate dal bambù, destinato a ospitare le api solitarie. Dovete utilizzare canne di bambù di diversi diametri (dai 4 ai 12 millimetri) proprio per creare un ambiente adatto ad api e insetti impollinatori di diverse dimensioni. Una volta selezionate le canne, tagliatele con un piccolo seghetto misurando una lunghezza di 10 centimetri (l’altezza della cassetta) e poi legatele tra loro. Dopo di questo, utilizzando i tronchetti di legno e le asticelle, create dei piccoli nidi. Per farlo, dovete realizzare dei fori di diametro diverso utilizzando un trapano. Come per le canne di bambù, anche questi fori di diverse dimensioni vi permetteranno di favorire la nidificazione di insetti impollinatori di diverse dimensioni. Il diametro varia da un paio di millimetri ad 1 cm. Aggiungete infine mattoni forati, vasi di terracotta, paglia, pigne e rametti.

Step 3 - Preparare i materiali per le stanzette - Leroy Merlin Step 3 - Preparare i materiali per le stanzette - Leroy Merlin

4 L'assemblaggio

Preparati tutti i materiali, siamo pronti per inserirli nella cassetta e dare vita all’hotel che deve essere esteticamente bello e ordinato, non tanto per le api e gli altri insetti impollinatori quanto per voi, in questo modo sarà più facile che il rifugio rimanga sul terrazzo o in giardino per diverso tempo. Procedete separando la cassetta in diversi settori servendovi delle assi tagliate secondo le misure della cassetta, in questo caso lunghe circa 30 cm. L’ideale è realizzare 3 settori. Mettete la paglia alla base dello spazio inferiore e appoggiatevi il mattone forato - tagliato a misura con una profondità di 25 cm circa (che è la profondità della cassetta) - e il vaso di terracotta, il tutto incastrato bene per riempire l’intero settore. Passate poi al settore successivo e inserite le canne legate con lo spago insieme ai tronchi forati. Nel terzo e ultimo spazio posizionate le pigne, i rametti e il fieno, serviranno ad ospitare forbicine e coccinelle, insetti predatori degli afidi, i parassiti delle piante. Infine, posizionate una rete metallica, larga circa 34 cm e lunga 54 cm (o secondo le misure della cassetta). La rete deve essere più larga della cassetta da ogni lato così da poterla risvoltare e fissare perfettamente con la sparapunti.

Step 4 - L'assemblaggio - Leroy Merlin Step 4 - L'assemblaggio - Leroy Merlin

Ed ecco qui il vostro bug hotel per api e insetti impollinatori! Adesso non vi resta che posizionarlo sul balcone o in giardino. Potete realizzarne anche più di uno utilizzando altro legno di scarto, un’occasione anche per sbizzarrirvi sulle forme delle stanzette! Ricordate: cavità è la parola d’ordine! Molto importante è posizionare il bug hotel in un luogo ben esposto al sole per ricreare l'habitat più adatto allo sviluppo dei piccoli insetti impollinatori, e possibilmente in un’area in cui ci siano fioriture ricche di nettare, come aromatiche, facelia, grano saraceno e calendula. Infine, ricordate di posizionarlo in un luogo protetto dai predatori casalinghi come cani e gatti. Ma adesso tocca a voi! Mettetevi all'opera per realizzare il vostro bug hotel e condividete il risultato nella sezione Fatto da voi. Se avete domande scriveteci nei commenti!

Come realizzare un bug hotel per gli insetti impollinatori con legno di scarto - Leroy Merlin Come realizzare un bug hotel per gli insetti impollinatori con legno di scarto - Leroy Merlin