Community

Home
Magazine della casa
Relooking in stile Naturalism per il mio corridoio
Sara_Flowerista
05/11/19-06:16 (modificato)

Relooking in stile Naturalism per il mio corridoio

Relooking del corridoio in stile Naturalism

(visualizza in I miei video)

Chi come me è entrato in una casa nuova da poco tempo lo sa, ci sono quelle zone di passaggio (o di servizio) alle quali si dedica poco tempo in fase di progettazione, presi come si è dalle mille incombenze degli spazi “più in vista”. Solo che poi il tempo passa e l’occhio si abitua a vedere un po' di disordine, un’area non finita o semplicemente riempita e così via… Questo è ciò che è successo nel mio corridoio, uno spazio stretto e lungo che separa la zona giorno dalla zona notte e in cui la fa da padrona una grande libreria a muro in cartongesso, suddivisa in nicchie. Lo spazio perfetto per contenere… tutto! Solo che quel tutto alla fine disturbava e non poco…. Ed era in netto contrasto con il vuoto delle pareti tutt’intorno, che non avevo mai avuto tempo e modo di riempire.

Il mio corridoio prima del relooking Il mio corridoio prima del relooking

Ho deciso quindi di ripartire da capo, individuare un altro spazio contenitivo più adatto ad ospitare libri, cd e dvd, e riprendere in mano il “progetto corridoio”. Che peraltro è una delle prime cose che si nota entrando in casa. Davanti a me avevo una bellissima tavolozza bianca! E se non mi fossi ispirata ad uno stile preciso e definito, mi sarei probabilmente di nuovo persa nell’eccesso di oggetti, stili, materiali e forme. Ecco quindi a cosa serve una moodboard: definire meglio l’obiettivo a cui si vuole tendere.

Foto2.jpg

Nel mio caso, mi sono lasciata ispirare dalla natura (e non poteva essere diversamente considerando il mio amore per piante e fiori): lo stile Naturalism di Leroy Merlin sembrava fatto apposta per me, con le sue tinte pastello e le fantasie botaniche.

La moodboard del mio progetto La moodboard del mio progetto

I colori degli elementi décor si sono subito mostrati perfettamente in armonia con le tonalità (per nulla facili da abbinare) delle piastrelle Anni ‘70 di casa e con i libri di una collezione che amo particolarmente di grandi classici della letteratura. A quel punto si trattava di scegliere quali altri oggetti, oltre ai libri, inserire nelle nicchie: i vasi mi sono sembrati la scelta più giusta, oltre che ovvia. Vasi in gres, di vetro, di cemento colorato, di ceramica, soprattutto nelle tonalità del verde e dell’azzurro.

Mancava ancora un dettaglio, che poi si è rivelato fondamentale: per impreziosire le nicchie e rendere ancora più protagonisti gli oggetti, ho deciso di ritagliare **la carta da parati Ethno **e applicarla sul cartongesso, proprio per sottolinearne la forma e dare un’idea di spazialità. Il risultato è stato a dir poco sorprendente. La libreria sembrava tutt’altra cosa rispetto a come ero abituata a vederla prima, di sfuggita, per non soffermarmi sul caos!

Foto5.jpg

Foto7.jpg

Il tema floreale è stato ripreso anche sulle pareti, che da bianche quali erano, sono diventate una piccola galleria d’arte di stampe botaniche e astratte, che oggi catturano lo sguardo di tutti i miei ospiti per la loro originalità. I quadri inseriti sono la stampa incorniciata Lady, la stampa incorniciata Gufo , e la stampa incorniciata Cotton Flower.

Alle pareti una gallerie di stampe botaniche e astratte Alle pareti una gallerie di stampe botaniche e astratte

Foto9.jpg

E infine i cuscini. Avevo già notato il perfetto match tra il blu balena e il giallo ocra dei morbidi cuscini in velluto, ma non avrei mai pensato che andassero così d’accordo con il pavimento. I cuscini Melisse Verde e Melisse Giallo sembravano fatti apposta.

Footo10.jpg

Ora la vista d’insieme dalla porta di ingresso ha tutto un altro impatto. Il corridoio non è più solo una zona di passaggio ma è diventato un luogo piacevole da vedere, uno spazio valorizzato e in armonia con il resto della casa. Non dico più ai miei ospiti “qui dobbiamo ancora finire di arredare” perché finalmente mi sento a mio agio nel mostrare questo spazio! E voi cosa ne pensate del risultato?

Il corridoio dopo il mio relooking in stile Naturalism Il corridoio dopo il mio relooking in stile Naturalism

Cuscino Melisse giallo 40x40 cm
Cuscino Melisse giallo 40x40 cm