Community

Home
Magazine della casa
Origin e Naturalism: i due stili per una casa tutta nuova
Valentina_PI
Giovane promessa
04/06/20-20:23 (modificato)

Origin e Naturalism: i due stili per una casa tutta nuova

Rinnova la tua casa scegliendo il tuo stile: Origin, se preferisci i colori caldi della terra e gradisci una punta di etnico, o Naturalism, se ti attirano di più fiori e piante e apprezzi la semplicità orientale.Stile Naturalism - Leroy Merlin Stile Naturalism - Leroy Merlin

Definisci le caratteristiche della stanza

Se vuoi una casa di carattere non devi aver paura di osare: il primo consiglio è di abbandonare la tradizionale tinta bianca delle pareti per sperimentare nuovi abbinamenti di colori alle pareti. Se hai paura di esagerare, puoi scegliere di colorare solo una parete o una parte di essa, vivacizzandola con della pittura murale colorata che sia determinante per il tuo stile: Pantone rosso marsala per la tendenza Origin oppure Pantone Lint o Pantone Safari per Naturalism! Un’alternativa? Guarda la carta da parati che preferisci, facendo attenzione a rispettare le tonalità tipiche per lo stile che vuoi dare!

Carta da parati Botanical verde, in stile Naturalism - Leroy Merlin Carta da parati Botanical verde, in stile Naturalism - Leroy Merlin

Colpire a prima vista con gli elementi di arredo

A pensarci bene ci sono degli elementi che sono visibilmente più importanti di altri per caratterizzare gli ambienti: tappeti arredo e tende da interno, con le loro caratteristiche materiche di trama, tessuto e colori sono determinanti per creare l’atmosfera desiderata. In effetti un tappeto muticolore dalle calde tonalità come il tappeto Soave Soft Desert è capace di caratterizzare da solo un ambiente in stile Origin, mentre una tenda in lino, oscurante, color salvia potrebbe incorniciare le nostre finestre se preferissimo il Naturalism.Tappeto Soave Soft Desert, in stile Origin - Leroy Merlin Tappeto Soave Soft Desert, in stile Origin - Leroy Merlin

Completa il mobilio

Nel completare il tuo nuovo arredamento troverai divertente fare attenzione ai punti luce, che caratterizzano gli ambienti sia per le forme e i materiali ma anche per il tipo di illuminazione che possono donarci. Ad esempio, per uno stile Naturalism trovo perfetto il lampadario Natura Calder, le cui doghe in legno creano dei giochi unici di luce irregolare, mentre per uno stile Origin mi orienterei più su forme compatte, morbide, dai colori caldi e scuri. Un altro tocco di classe determinante è quello di individuare dei cuscini arredo perfetti per il nostro obiettivo: scegliamo disegno e tinta principale e arricchiamo il nostro divano, il letto, le sedie.Lampadario Natura Calder, in stile Naturalism - Leroy Merlin Lampadario Natura Calder, in stile Naturalism - Leroy Merlin

Aggiungi il tocco personale

Per completare l’opera sarà importante riprendere il tema scelto anche sulle pareti, inserendo elementi personali come cornici, portafoto e quadri oppure specchi che attireranno gli sguardi dei nostri ospiti. Scegli con cura il materiale di questi oggetti ed il loro colore: io opterei per cornici in legno per entrambi gli stili, preferendo il colore neutro per il Naturalism mentre toni monocromatici scuri per l’Origin. Prova a dare un’occhiata anche alle stampe di grandi dimensioni: con una mappa del mondo, come quella rappresentata nella stampa incorniciata Kirche In Cas, sarà perfetta per evocare terre lontane!

Stampa incorniciata Kirche In Cas, per lo stile Origin- Leroy Merlin Stampa incorniciata Kirche In Cas, per lo stile Origin- Leroy Merlin

Dopo tutti questi suggerimenti tocca a te scegliere come muoverti, a seconda della tua ispirazione e delle tue preferenze estetiche. Non dimenticare di farci sapere come hai deciso di arredare la tua casa ispirata alla natura!

Continua ad esplorare la Community!