Community

Home
Magazine della casa
Rivestimento scala esterna: tra atmosfera, estetica e funzion
GiulioM
Redazione
26/09-09:24 (modificato)

Rivestimento scala esterna: tra atmosfera, estetica e funzionalità

Sei in fase di ristrutturazione o progettazione del tuo spazio all’aperto e non sai quale rivestimento per scala esterna scegliere? Come la facciata dell’edificio, anche le scale fungono da biglietto da visita e, in quanto tali, meritano le dovute attenzioni. Valorizzarle con il rivestimento giusto è importante per connotare l’abitazione sul piano estetico e ottenere un risultato finale all’altezza delle proprie aspettative. Scopriamo insieme quali fattori valutare in fase di scelta e quali sono le soluzioni più di tendenza per rivestire le scale esterne e trasformarle in un accogliente e raffinato benvenuto.

Il ruolo dei rivestimenti per scale esterne

Scegliere con attenzione il rivestimento per scale esterne è importante perché ti permette di migliorare l’aspetto generale dell’outdoor, sia esso un giardino che un cortile d’ingresso. È un’occasione per decorare l’esterno e donare un accento in più all’atmosfera dei tuoi spazi all’aperto: i rivestimenti giusti aggiungono dettagli architettonici unici alla facciata e rappresentano lo sfondo ideale su cui sistemare fiori e piante che scendono a cascata lungo tutta la scalinata.
I rivestimenti per scale esterne, però, non permettono soltanto di valorizzare l’estetica dell’abitazione. Essi, infatti, se adeguati rispetto al contesto in cui sono inseriti, svolgono anche un importante ruolo funzionale. Di fatti, i gradini sollevano piani e porte dal suolo. In più, se rivestiti del materiale giusto, contribuiscono a mantenere puliti gli ingressi.

I fattori da valutare in fase di scelta

Non sai come orientarti nella scelta del rivestimento per scala esterna? Il primo fattore da valutare è lo stile che hai scelto per arredare il tuo spazio all’aperto. Le soluzioni possibili sono pressoché infinite: alcune, come i rivestimenti in resina, sono più adeguate ai contesti moderni, altre, invece, come i rivestimenti in cotto, sono più adatte da inserire negli spazi all’aperto arredati in stile classico e tradizionale. Naturalmente, non dimenticare di considerare il budget che hai a disposizione, nonché il risultato che desideri trovarti davanti quando, una volta terminati i lavori, volgerai lo sguardo verso la facciata di casa.
Una volta definito lo stile dell’arredamento, il budget a disposizione e il risultato finale che desideri ottenere, puoi passare alla scelta del materiale e del colore del rivestimento per scala esterna. Per quanto riguarda il materiale, presta attenzione non solo all’estetica, ma anche alle performance in termini di resistenza alla intemperie, all’umidità e agli sbalzi di temperatura, sicurezza e resistenza al gelo e al ghiaccio, impermeabilità, resistenza agli urti e alle abrasioni.
Per quanto riguarda il colore, lasciati guidare dallo stile complessivo della proprietà e dall’effetto che vuoi ottenere. In questo caso, le principali alternative sono due: tono su tono o a contrasto. Puoi scegliere un rivestimento per scala esterna che si integri alla perfezione con i colori della facciata, tono su tono: questa soluzione è l’ideale se desideri connotare l’esterno con uno stile lineare e pulito, puntando sulla continuità e l’armonia. Un’altra possibilità è quella di scegliere un rivestimento per scala esterna a contrasto rispetto al colore del rivestimento della facciata. Quale effetto otterrai? Una bellissima scala da esterno che diventerà la protagonista assoluta dell’outdoor e che potranno essere completate e arricchite con ringhiere e corrimano di carattere.

I 6 materiali più in voga per rivestire le scale esterne

I materiali tra cui puoi scegliere come rivestimento della scala esterna sono numerosi. Esistono soluzioni per tutti i gusti e per ogni tipo di esigenza tecnica e funzionale. Il punto di arrivo è bene che sia la valorizzazione dell’esterno di casa, sia esso in stile classico, industriale, rustico o contemporaneo.

Idee rivestimento scale esterne: il cemento

Uno dei materiali più popolari utilizzati per la costruzione delle scale esterne è il cemento. Se realizzate da esperti e, soprattutto, come parte integrante di un progetto generale ben definito e in linea rispetto alle caratteristiche dell’abitazione, assicurano una grande resa estetica. Le scale esterne sono ancora da realizzare? Optando per il cemento e giocando con forme suggestive (curve, dritte o a spirale), potrai lasciarle così come sono, senza prevedere l’installazione delle piastrelle per rivestirle. Sono estremamente eleganti, garantiscono una lunga durata, non richiedono particolari attenzioni in termini di manutenzione e sono resistenti agli agenti atmosferici. La soluzione perfetta per un outdoor moderno, di ispirazione sia minimal che industrial!

Rivestimento gradini scala esterna in cotto

Se sei alla ricerca di un rivestimento per scala esterna che sappia coniugare alla perfezione bellezza della tradizione ed eleganza dell’architettura moderna, le mattonelle in cotto rappresentano la soluzione ideale. Le scale esterne rivestite con questo materiale sono resistenti alle temperature e alle intemperie, sono antiscivolo e si adattano alla perfezione ad ogni tipo di contesto. Che la tua casa sia un antico casolare di campagna o una villa moderna di nuova costruzione, il rivestimento in cotto è una delle scelte più indicate.

)

Resina

La resina è un materiale innovativo dalle infinite applicazioni che puoi utilizzare anche per rivestire i gradini della tua scala esterna, beneficiando di numerosi vantaggi. L’effetto estetico è assicurato e hai la possibilità di personalizzare il rivestimento nei minimi dettagli. Puoi scegliere, infatti, tra numerose finiture ed effetti, che imitano una vasta gamma di materiali naturali. Traspirante e versatile, la resina è l’ideale se sei alla ricerca di un rivestimento che sappia donare continuità ai gradini grazie all’assenza di fughe.

Gres porcellanato

In commercio esistono elementi monoblocco senza fughe realizzati in gres porcellanato che possono essere applicati per il rivestimento delle scale esterne. Il gres è un materiale estremamente resistente che imita alla perfezione numerosi materiali naturali, come la pietra, il cotto, il marmo e il legno. I rivestimenti realizzati con questo materiale sono perfetti perché garantiscono: elevata resistenza al calpestio, inalterabilità del colore a contatto con i raggi UV, resistenza alle macchie e alla corrosione, poca manutenzione e proprietà idrorepellenti.

Rivestimento per scala esterna in pietra

Quando si è alla ricerca del materiale in assoluto più resistente da utilizzare per rivestire le scale esterne, la scelta non può che ricadere sulla pietra. Scale rivestite con questo materiale sono in grado di durare anche per migliaia di anni! Sei libero di scegliere il design che preferisci, così da ottenere un risultato finale all’altezza delle tue aspettative e in linea rispetto al contesto di riferimento, che può essere sia urbano che rurale.
Di fatti, le scale esterne rivestite in pietra sono perfette sia per gli ambienti di ispirazione classica che per quelli moderni: in quest’ultimo caso, ti consiglio di giocare con l’illuminazione e di aggiungere alla scalinata dettagli dal forte potere decorativo, come strisce led o faretti da incasso. Indipendentemente dallo stile, montate sulla superficie dei gradini, come le piastrelle, le pietre si integrano alla perfezione agli outdoor verdi e fioriti perché donano un tocco naturalistico che rende l’ambiente paradisiaco.

Quelli che ti ho fornito sono suggerimenti di cui puoi far tesoro per orientarti nella scelta del rivestimento per scala esterna più adeguato da acquistare. Se hai domande da fare o idee da proporre agli utenti della Community, lascia un commento: sarà felice di risponderti!