Community

Home
Magazine della casa
Sgabelli cucina di design per arredare con gusto e
GiulioM
Community Starter
02/11/22-15:53

Sgabelli cucina di design per arredare con gusto e funzionalità: idee di stile

Hai voluto donare un tocco di dinamicità alla tua cucina optando per una penisola, ma sei ancora indeciso sulle sedute? Queste ultime è bene che si combinino alla perfezione con lo stile della stanza e con i materiali e i colori dei complementi d’arredo. Gli sgabelli da cucina di design tra cui puoi scegliere sono numerosi e rappresentano la soluzione ideale trasformare questo spazio della casa in un angolo in cui fare la prima colazione, consumare un pasto veloce oppure un brunch domenicale in compagnia. Scopriamo quali sono le caratteristiche che deve possedere una seduta di questo tipo, così che tu possa fare la scelta giusta in fase di acquisto. Se sei alla ricerca di idee in termini di stile e atmosfere da creare, lasciati ispirare dalle nostre proposte per arredare con gusto e comodità la tua cucina.

Sgabelli per la cucina moderna - Leroy Merlin

Le caratteristiche principali degli sgabelli per cucina

Se sei qui è perché non hai saputo rinunciare alla bellezza della penisola in cucina, un elemento pratico, decorativo ed estremamente versatile. Sia che tu abbia intenzione di sfruttarla come tavolo da pranzo sia che tu abbia scelto di realizzarla per separare la cucina da altre zone dell'open space, è indispensabile arredare questo angolo di casa con gli sgabelli da cucina giusti.
Se la tua cucina è dotata di penisola e intendi sfruttarla come piano d’appoggio per consumare i pasti, gli sgabelli è importante che siano dell’altezza giusta. In commercio, infatti, esistono modelli più bassi e modelli più alti. Quelli più bassi sono una via di mezzo tra gli sgabelli alti e le sedie tradizionali e sono indicati per arredare angoli di casa oppure per dotare di sedute un tavolo da pranzo più alto rispetto agli standard. Trattandosi nel tuo caso di una cucina con penisola a cui è possibile appoggiarsi, gli sgabelli è bene che siano alti abbastanza per garantire a chi si accomoda il giusto livello di comfort.
Un’altra caratteristica a cui prestare attenzione e che può guidarti in fase di scelta è la regolabilità. Gli sgabelli regolabili sono da prediligere perché ti permettono di ridurre al minimo la possibilità di errore in termini di calcolo delle misure. Inoltre, si adattano facilmente alla persona che ci si siede. Gli sgabelli per cucina, poi, è bene che siano stabili. Questo vale soprattutto se in casa tua ci sono bambini oppure persone che hanno una mobilità ridotta. Se questo è il tuo caso, ti suggerisco di optare per sgabelli dotati di quattro gambe: sono indubbiamente più solidi e più stabili rispetto a quelli dotati di una sola colonna centrale.
Da ultimo, gli sgabelli per la cucina è importante che siano comodi. I modelli più confortevoli sono certamente quelli dotati di schienale, braccioli e seduta imbottita. Un elemento che non può assolutamente mancare negli sgabelli e che può fare la differenza in termini di comfort è il poggiapiedi. Pensa alle persone di statura medio-bassa… avrebbero grosse difficoltà ad accomodarsi su uno sgabello alto sprovvisto di poggiapiedi. Se vuoi saperne di più, nella guida “Come scegliere gli sgabelli da cucina” trovi alcuni suggerimenti utili per non commettere errori in fase di acquisto.

Sgabelli regolabili - Leroy Merlin

Sgabelli per cucina di design: idee per ogni stile

Quando si è alla ricerca di sgabelli per cucina di design, si ha la possibilità di scegliere tra una vasta gamma di forme, colori e materiali. L’imperativo di massima è optare per quelli che più si adattano alla struttura della cucina. Perché? Perché gli sgabelli diventeranno parte integrante dell’arredamento della stanza. Attieniti allo stile della cucina e tieni a mente il risultato finale che desideri ottenere, nonché l’atmosfera che desideri creare all’interno dell’ambiente.

Cucina in stile industrial? Scegli gli sgabelli in polipropilene

Negli ultimi anni, lo stile industrial è tornato prepotentemente di moda. Gli sgabelli adatti ad una cucina con questo mood sono gli sgabelli in polipropilene. Il consiglio è prediligere forme minimal e colori dark. Tonalità scure o argentee sono perfette. Compattezza e design per unica la praticità alla bellezza ed il gioco è fatto!

Sgabelli per cucina di design in metallo

Gli sgabelli in metallo rappresentano la soluzione ideale per cucine arredate in diversi stili, da quelli più classici a quelli più moderni. Se la tua cucina è arredata in stile classico o desideri donare all’ambiente un tocco di classicità, opta per modelli di colore nero che si combinano alla perfezione con le linee dell’arredamento.
Se, invece, la tua è una cucina moderna, osa con colori più vivaci per donare dinamicità e movimento alla stanza. Gli sgabelli in metallo, oltre ad essere belli da vedere, sono estremamente pratici e leggeri. Inoltre, sono versatili perché possono essere abbinati ad una vasta gamma di materiali: se lo desideri, infatti, puoi optare per sgabelli per cucina di design dotati di struttura in metallo e di seduta morbida, realizzata ad esempio in polipropilene oppure in legno.

Sgabelli di design - Leroy Merlin

Stile shabby chic

Sfumature vintage combinate con l’eleganza informale: questa è l’anima della tua cucina, se hai scelto di arredarla in stile shabby chic, una vera e propria tendenza nel mondo dell’arredamento di design. Perché non optare per sgabelli realizzati in corda? Sono estremamente comodi e, soprattutto, assicurano un grande impatto estetico. Puoi scegliere tra un’ampia selezione di colori, in base alla palette cromatica della stanza. Hai diverse alternative: puoi acquistare sgabelli tutti uguali oppure giocare con i contrasti. Se in cucina è presente anche un tavolo tradizionale, un’ottima idea è posizionarci attorno delle sedie realizzate nello stesso materiale, così da avere un set coordinato.

Stile scandinavo

Se la tua cucina è arredata in stile scandinavo, anche nella scelta degli sgabelli devi lasciarti guidare dalla combinazione tra natura, morbidezza e colore. Un consiglio? Opta per modelli dalle linee pulite, dalle forme delicate con gli angoli arrotondati e dai colori chiari. Perfetti da abbinare ad una penisola essenziale! Il materiale da prediligere è il legno. Gli sgabelli da cucina in legno richiamano la natura, nelle sue tonalità più chiare e luminose.

Atmosfera chic con sgabelli per cucina di design in velluto e in ottone

Il velluto è un materiale spesso sottovalutato in cucina. Si tende, infatti, a relegarlo solo ad alcuni e specifici ambienti della casa, come la camera da letto o il salotto. Se desideri dare un tocco di ricercatezza ed eleganza alla tua cucina, gli sgabelli in velluto sono l’ideale: quelli perfetti sono dotati di finiture metalliche! Perfetti da abbinare ad una penisola con ripiano in marmo. Per un’atmosfera chic in cucina puoi anche optare per gli sgabelli in ottone. Sono molto eleganti, soprattutto quelli senza schienale, che possono essere riposti sotto la penisola con molta facilità e diventare praticamente invisibili.

Gli sgabelli moderni per una cucina originale - Leroy Merlin

Adesso che hai le idee più chiare sugli sgabelli per cucina di design disponibili in commercio, puoi fare la tua scelta. Ricordati di attenerti allo stile della stanza per ottenere un risultato finale equilibrato e armonioso, senza rinunciare all’estetica e alla funzionalità. Hai altre soluzioni da proporre o domande da fare? Lascia un commento.

Continua ad esplorare la Community!