Community

Home
Magazine della casa
7 pavimenti a prova di sporco
MaraLocatelli
Community Expert
07/27/20-10:26 (modificato il 01/15/24-13:49)

7 pavimenti a prova di sporco

Quando si ristruttura o si arreda casa è importante scegliere la pavimentazione giusta, non soltanto per una questione estetica, ma anche per la funzionalità legata alla qualità del materiale, alla resistenza nel tempo e alla praticità di pulizia, fondamentale per ridurre la durata delle faccende domestiche. Per questo motivo, i pavimenti che non si sporcano facilmente sono la soluzione ideale. Ci sono alcuni materiali che reagiscono meglio di altri a macchie e residui di vario genere. Scopriamo insieme quali sono:

  1. Il grès porcellanato
  2. Il laminato
  3. La resina
  4. Il microcemento
  5. Il PVC
  6. Il linoleum
  7. Il marmo

Ispirazioni per scegliere un pavimento resistente e facile da pulire - Leroy Merlin

1. Grès porcellanato

In cima alla lista delle superfici che non si sporcano facilmente ci sono senza dubbio i pavimenti in grès porcellanato, una ceramica molto resistente, versatile e facilissima da pulire. Si tratta di un mix di argille selezionate e macinate finemente che viene cotto ad altissime temperature fino al processo di greificazione, ovvero di saldatura dei granuli tra loro. Ciò consente di ottenere un materiale compatto, denso e non poroso che offre una serie di vantaggi, come quello di non essere assorbente, non macchiarsi e non temere l’umidità. Il grès porcellanato, inoltre, presenta una gamma talmente vasta di finiture da poter essere utilizzato in qualsiasi ambiente di casa con risultati estetici davvero belli…e non solo per i pavimenti: con le maxi piastrelle effetto pietra beige, per esempio, si possono anche rivestire le pareti per un inedito effetto color block, ovviamente a manutenzione super ridotta.

Scegliere un pavimento in grès porcellanato per un eccezionale risultato estetico a manutenzione super ridotta - Leroy Merlin

2. Il laminato

Anche i pavimenti in laminato rientrano nella lista delle superfici che non si sporcano facilmente. Si tratta di una soluzione durevole nel tempo e, per questo, anche molto economica: i pavimenti in laminato infatti sono estremamente resistenti e possono durare dai 35 ai 40 anni senza particolari interventi di manutenzione, al contrario del parquet tradizionale che necessita sempre di qualche attenzione in più come l’utilizzo di detergenti neutri e di un panno ben strizzato per la pulizia ordinaria e il trattamento annuale con un prodotto specifico che serve per ravvivarlo e proteggerlo dai graffi accidentali. Con il laminato invece non sono richieste particolari accortezze: aspirapolvere, panno umido e detergente sono tutto ciò che serve per pulire senza fatica. In base al proprio gusto personale, poi, si possono scegliere finiture e formati diversi - dai classici listoni in noce rosso alle ultra contemporanee doghe in rovere grigio - che in molti casi si possono anche posare su un pavimento esistente.

Come scegliere il pavimento in laminato per avere la superficie resistente e facile da pulire più adatta alle nostre esigenze - Leroy Merlin

3. La resina

La resina è un materiale perfetto per chi è alla ricerca di pavimenti che non si sporcano facilmente: l’assenza di fughe evita infatti l’accumulo di sporcizia e batteri cui consegue una manutenzione davvero ridotta all’osso non solo in termini di tempo, ma anche dal punto di vista economico. Per pulire la resina alla perfezione bastano infatti un aspirapolvere, un panno in microfibra e un detergente a PH neutro, peraltro senza bisogno di strofinare con forza perché la superficie non presenta praticamente alcun attrito. Oltre alle elevate prestazioni igieniche la resina è anche molto apprezzata per l’infinita gamma di colori e finiture disponibili e, soprattutto, perché consente di rinnovare qualsiasi pavimentazione esistente (tranne il legno) senza bisogno di demolizioni. Farlo è abbastanza semplice, ma se vuoi ottenere un lavoro perfetto, per esempio in bagno dove è importantissimo mantenere un’igiene impeccabile, sarà molto utile avere qualche accorteza in più.

Ispirazioni per creare pratiche e igieniche pavimentazioni in resina - Leroy Merlin

4. Il microcemento

I moderni pavimenti in microcemento offrono numerosi vantaggi, soprattutto pratici. Il polimero liquido e la componente cementizia che costituiscono il materiale, lo rendono infatti impermeabile ed estremamente resistente agli agenti chimici, quindi molto facile da tener pulito. Come la resina, il microcemento può essere posato sopra una pavimentazione già esistente perché è realizzabile con uno spessore di soli 2 o 3 millimetri ed è perciò perfetto per rinnovare un ambiente senza interventi invasivi. Rapida e con costi contenuti, la posa del microcemento va però eseguita con molta attenzione ed è bene che siano dei professionisti ad occuparsene al fine di ottenere un risultato impeccabile. In alternativa al microcemento, puoi scegliere delle maxi piastrelle in grès effetto cemento con bordi rettificati che sono ideali per la posa con fuga di 2 mm, semplificando così la pulizia e la manutenzione della superficie pavimentata. In ogni caso, avrai un pavimento dall’aspetto essenziale, perfetto per assecondare le esigenze di chi è attento allo stile e alla funzionalità.

Idee per realizzare un pavimento in microcemento facile da pulire - Leroy Merlin

5. Il PVC

I pavimenti in PVC e SPC (al cui interno è presente una struttura rigida che ne aumenta ulteriormente la resistenza) stanno riscontrando un notevole successo grazie alle molteplici finiture disponibili, alla facilità di posa (flottante o adesiva) e alle tante caratteristiche funzionali. Sono davvero molto pratici quando, per esempio, in famiglia ci sono bambini che adorano giocare per terra perché non si macchiano facilmente e si lavano in un attimo anche con prodotti disinfettanti. Il PVC inoltre è impermeabile e, pertanto, perfetto nelle stanze più umide della casa come il bagno o la cucina dove potrai scegliere, ad esempio, un pavimento che riproduce fedelmente le venature del legno. Nonostante si tratti di un materiale a prova di disinfettante, è però sempre bene utilizzare prodotti appositi per PVC, dal momento che alcuni agenti chimici potrebbero rovinarlo. Facile e veloce da pulire sì, ma bisogna utilizzare i prodotti giusti e non esagerare, non solo per preservare la bellezza del pavimento, ma anche la salute dell’ambiente.

I pavimenti in PVC e SPC sono perfetti per una casa dove ci sono bambini che amano giocare per terra - Leroy Merlin

6. Il linoleum

Tra i pavimenti che non si sporcano facilmente ci sono sicuramente anche quelli in linoleum. Si tratta di un materiale antibatterico e antistatico che, essendo performante e durevole, è l'ideale per creare l’effetto di un pavimento privo di fughe. Applicato attraverso dei rotoli, è semplice tenerlo pulito grazie al suo effetto non uniforme che permette di nascondere eventuali macchie e residui di sporco che, nelle abitazioni sono sempre in agguato.
Il pavimento in linoleum è adatto per qualsiasi tipologia di casa e di stile di arredamento, soprattutto perché è estremamente elastico ed ecologico, resistente al calore e agli effetti climatici.

7. Il marmo

Non si può dire che non sia raffinato, eppure anche il marmo
rientra tra quei pavimenti ideali per nascondere inestetismi ed eventuali macchie.
Perfetto anche per nascondere le inevitabili tracce di polvere che si accumulano in ogni casa, è anche semplice da pulire.

Se sei interessato a scoprire idee interessanti sui pavimenti di cui ti abbiamo parlato puoi dare un’occhiata a Come scegliere il pavimento laminato: tipologie e spessore oppure ai consigli giusti per rivestire le piastrelle con la resina.
Perché poi non dare qualche consiglio agli altri membri della nostra Community?

7 pavimenti che non si sporcano facilmente | Leroy Merlin
FRASSINORO GRESMALT
Gres porcellanato smaltato per interno 60x119,8 effetto cemento<multisep/>composito sp. 9 mm Art Color Street DEC 60x119,8 ret grigio, beige
ECODADO+
Gres porcellanato smaltato per interno effetto tinta unita sp. 9.5 mm Tempere blu
ARTENS
Pavimento laminato passaggio importante Ardara marrone Sp 8mm
Leroy Merlin
Gres porcellanato smaltato per interno 15x90 effetto legno sp. 9 mm Chicago multicolore
Continua ad esplorare la Community!