Community

Home
Magazine della casa
Un'amaca per il tuo angolo relax in giardino
Greta_PI
Giovane promessa
20/03/19-12:08 (modificato)

Un'amaca per il tuo angolo relax in giardino

Un'amaca da giardino per il tuo angolo relax

Finalmente la primavera è tornata! È il momento di rispolverare gli arredi per esterni e, perché no, di valutare dove posizionare un’amaca fatta apposta per accoglierci in tutto relax. Se anche tu, come me, non vedi l’ora di godere un po’ di aria fresca in giardino o in balcone, guarda qual è la soluzione per te!

Completa il tuo spazio all'aperto con un'amaca - Leroy Merlin Completa il tuo spazio all'aperto con un'amaca - Leroy Merlin

Meglio amaca singola o matrimoniale?


È vero che qualcuno preferisce rilassarsi ritagliandosi uno spazio tutto per sé, ma ci sono casi in cui si piacerebbe condividere un momento di pace anche con qualcun altro! Per questo motivo si dovrebbe valutare la scelta del modello di amache che ci interessa: solo quelle superiori ai 150cm sono considerate matrimoniali! Inoltre è bene verificare, prima di salirci in due, che sui lati ci siano quelle due barre laterali che assicurano che l’amaca rimanga aperta nonostante il peso!

Amaca matrimoniale Amaca matrimoniale

Amaca tradizionale o a seduta?


Se nell’idea comune l’amaca è utilizzata principalmente per sdraiarsi è ben chiaro a tutti che a volte viene usata come seduta: se la tua massima idea di relax è quella di leggere un buon libro mantenendo la possibilità di poter appoggiare la schiena a una struttura dovresti guardare amaca a sedia sospesa! Ti permetterebbe infatti di evitare l’effetto “sacco” che a volte capita di subire quando ci si siede nel mezzo di un’amaca tradizionale!

Amaca a sedia sospesa – Leroy Merlin Amaca a sedia sospesa – Leroy Merlin

Attaccata agli alberi, un grande classico


Se disponiamo di un po’ di giardino, potremo prendere ispirazione e crearci il nostro angolo di paradiso! Dobbiamo individuare degli alberi adatti, robusti e sufficientemente adulti da sorreggere il nostro peso che distino l’uno dall’altro non più di 3 metri. Attaccare la nostra amaca ai loro fusti sarà una sfida divertente: dovremo fare attenzione alla solidità dei nodi e all’eventuale protezione per la corteccia! Anche la scelta della corda di sostegno sarà importante: superiore ai 12 cm di diametro, mi raccomando!

Amaca attaccata ad alberi – Leroy MerlinAmaca attaccata ad alberi – Leroy Merlin

Amaca autoportante


Se non disponiamo di un cortile o degli alberi adatti, possiamo orientarci verso supporti per amache: via libera anche all’amaca in terrazzo! Esistono diversi modelli di sostegno, per cui potremo scegliere uno stile più o meno ricercato e il materiale che più ci aggrada.

Supporto amaca singola – Leroy Merlin Supporto amaca singola – Leroy Merlin

A questo punto devi solo concentrarti su quello che realmente desideri e trovare la soluzione perfetta: se la tua passione è il bricolage potresti anche realizzare da te l’amaca per il tuo giardino! Ci farai sapere cosa sceglierai?